AMIANTO/Sottufficiale MM morto di cancro, Stato risarcisce: agli eredi 700mila euro e pensione

Roma, 11 Gen 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – Sottufficiale della Marina Militare di Taranto riconosciuto Vittima del Dovere morì di cancro al polmone provocato dall’esposizione all’amianto a bordo delle navi militari italiane, un calvario di sofferenza durato tre anni: poi il drammatico epilogo. A dieci anni da quel decesso la famiglia assistita da CONTRAMIANTO ottiene il riconoscimento di ‘Vittima del Dovere’. Agli eredi di quel…L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.corriereditaranto.it/2018/01/10/sottufficiale-mm-morto-di-cancro-stato-condannato-agli-eredi-700mila-euro-e-pensione/