ForzeArmage.org - SideWeb - Notizie per il personale militare

Sito privato. Consulenza legale, assistenza e informazione per il personale delle Forze Armate, delle Forze di Polizia e del Pubblico Impiego.


Aggiornato 22/11/2017 – ore 18.24 – Il portale più autorevole e più visitato del Comparto Difesa e Sicurezza.

MILITARI E DIPENDENTI STATALI / La prescrizione dei contributi previdenziali slitta al 2019

Roma, 22 nov – RINVIO PRESCRIZIONE CONTRIBUTI PREVIDENZIALI AL 2019. IL PERSONALE DEVE FARE ATTENZIONE A QUESTA NUOVA SCADENZA. Con la presente circolare si provvede alla ricognizione della disciplina dell’istituto della prescrizione della contribuzione pensionistica dovuta alle casse della Gestione dei pubblici dipendenti e si forniscono i chiarimenti in merito alla corretta regolamentazione da applicare in materia. La presente circolare è adottata ad esito degli ulteriori approfondimenti sviluppati dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in ordine ai profili normativi ed operativi che afferiscono all’istituto in esame. La circolare integrale dell’INPS datata 15/11/2017 la trovi all’interno. Leggi tutto.

NUOVO ISTITUTO DEL MOLTIPLICATORE PER IL PERSONALE DELLE FORZE ARMATE, INTRODOTTO CON IL NUOVO RIORDINO DEI GRADI DI LUGLIO 2017

Roma, 22 nov – NOVITA’ IMPORTANTE. Pubblicata una nuova direttiva esplicativa circa il nuovo Istituto del moltiplicatore per coloro che cessano dal servizio in determinate condizioni: ausiliaria, 40 anni di servizio effettivo, limiti di eta’, ecc.. In particolare, dalle previsioni contenute negli articoli 1, 10 e 11 del primo provvedimento discendono significative novità anche sullo statuto previdenziale militare che rendono necessario esplicitare meglio quanto già anticipato dalla Direzione Generale con il foglio a seguito prot. n. 0112044 del 15 settembre 2017. Al riguardo, si forniscono le indicazioni circa i riflessi pensionistici prodotti dalle specifiche disposizioni di interesse, con riserva di eventuali e più puntuali istruzioni non appena concluso l’approfondimento degli effetti complessivi che il “riordino” produce sulle posizioni pensionistiche degli amministrati. Segue direttiva del 16.11.2017Leggi tutto.

PRESTITI IN CONVENZIONE SIDEWEB www.forzearmate.org per il personale del Ministero della Difesa

FINANZIAMENTO A TASSO FISSO FINO A 120 MESI SENZA MOTIVARE LA RICHIESTA; TAEG IN CONVENZIONE MINISTERIALE; EROGABILE IN PRESENZA DI ALTRI IMPEGNI O DISGUIDI FINANZIARI; POSSIBILITA’ DI ESTINGUERE ALTRE RATE E PAGARNE UNA PIU’ BASSA; POSSIBILITA’ DI ACCONTO; DOCUMENTAZIONE MINIMA E TEMPI RAPIDI…. Leggi tutto.

AERONAUTICA – RICORSO COLLETTIVO RIORDINO CARRIERE
Primi Marescialli meno 8 anni grado (escluso ruolo musicisti) – scadenza 30/11/2017

Roma, 22 nov – Ricorso riservato ai Primi Marescialli dell’ Aeronautica Militare  (escluso ruolo musicisti) che alla data del 07 luglio 2017 avevano una permanenza nel grado inferiore a 8 anni. Leggi nella descrizione sotto riportata le ragioni del ricorso e le modalità di adesione. Termine adesione 30 novemvre 2017. Leggi tutto.

ESERCITO – RICORSO COLLETTIVO RIORDINO CARRIERE
Primi Marescialli meno 8 anni grado (escluso ruolo musicisti)- scadenza 30/11/2017

Roma, 22 nov – Ricorso riservato ai Primi Marescialli dell’ Esercito  (escluso ruolo musicisti) che alla data del 07 luglio 2017 avevano una permanenza nel grado inferiore a 8 anni. Leggi nella descrizione sotto riportata le ragioni del ricorso e le modalità di adesione. Termine adesione 30 novembre 2017. Leggi tutto.

MARINA – RICORSO COLLETTIVO RIORDINO CARRIERE
Primi Marescialli meno 8 anni grado (escluso ruolo musicisti)- scadenza 30/11/2017

Roma, 22 nov – Ricorso riservato ai Primi Marescialli della Marina Militare C.E.M.M. e NOCCHIERI DI PORTO  che alla data del 07 luglio 2017 avevano una permanenza nel grado inferiore a 8 anni . Leggi nella descrizione sotto riportata le ragioni del ricorso e le modalità di adesione Termine adesione 30 novembre 2017. Leggi tutto.

Il BONUS SICUREZZA e DIFESA e le diminuzioni stipendiali derivanti dal RIORDINO DELLE CARRIERE

Roma, 22 nov – BONUS SICUREZZA, OLTRE AL DANNO ANCHE LA BEFFA. Con l’entrata in vigore del riordino delle carriere delle forze armate e forze di polizia gran parte dei militari e poliziotti si troveranno a subire una soprendente diminuzione stipendiale. E, infatti, gli aumenti economici derivanti dalle variazioni dei parametri introdotte dal riordino, già a partire da questo autunno, non saranno sufficienti a compensare la perdita del bonus che verrà percepito solamente da coloro che non superano il reddito complessivo di 28.000 euro. Il riordino sembra invece avere prodotto rilevanti aumenti economici a vantaggio di taluni gradi degli ufficiali, questo è quello che emerge da una prima lettura della recente circolare del Cuse dell’Esercito pubblicata sul sito www.forzearmate.org. Leggi tutto.

UNIVERSITA’ / PEGASO, la i-UNIVERSITY

Molto più di una Università, un metodo per pensare in grande. Offerta formativa destinata sia a chi è in possesso del solo diploma di scuola superiore sia per coloro che hanno conseguito una laurea e vogliono ottenere una specializzazione o altro titolo. Scoprite tutti i vantaggi della Convenzione che vi farà risparmiare fino al 45%.

PRESTITI E FINANZIAMENTI IN CONVENZIONE

Prestiti e finanziamenti per il personale del Ministero della Difesa. Un servizio dedicato ai Militari e personale Civile. Tassi agevolati. Contatta il nostro partner per avere una valutazione personale senza alcun impegno.

Come vincere i concorsi per entrare nelle Forze Armate e Forze di Polizia

TI DEVI ARRUOLARE? Un professionista a tua completa disposizione! Tecniche e strategie per superare i test culturali e attitudinali per Aspiranti Militari – Volontari e Personale in Servizio Permanente.

PEGASO, la i-UNIVERSITY. Molto più di un’Università, un metodo per pensare in grande.

Roma, 22 nov – Il Centro Studi di Diritto Militare Sideweb ed il Centro Alti Studi Main Force, in collaborazione con l’Università Telematica Pegaso, vi aggiornano sull’offerta formativa destinata sia a chi è in possesso del solo diploma di scuola superiore sia per coloro che hanno conseguito una laurea e vogliono ottenere una specializzazione o altro titolo.Scoprite tutti i vantaggi della Convenzione SIDEWEB/MAINFORCE che vi farà risparmiare fino al 45% sui costi di tutti i corsi di Laurea, Master e Corsi di Alta Formazione. – Riconoscimento crediti professionali. – Corsi di formazione validi anche per l’avanzamento di carriera. – Master e corsi per diplomati. Leggi tutto.

Un Capitano dei Carabinieri gestisce un reparto mobile di Polizia: è il preludio all’accorpamento?

Roma, 22 nov – di Simone Micocci – Che le competenze di Polizia e Carabinieri vadano assolutamente riviste, così da eliminare tutte le sovrapposizioni tra questi due corpi delle Forze dell’Ordine, non è più un segreto. D’altronde lo stesso Ministro dell’Interno – Marco Minniti – lo scorso agosto ha annunciato il suo progetto di riforma delle competenze di Carabinieri e Polizia. Una suddivisione di tipo territoriale, visto che alla Polizia di Stato verrebbe affidata la gestione della sicurezza nei… Leggi tutto.

Kosovo: mantenere la pace, obiettivo dell’esercitazione Silver Sabre

Roma, 22 nov – di Marco Petrelli – Parrebbe un ossimoro dire che il grande UH-60 Black Hawk atterri leggero, ma è proprio così: imponenza e grazia di un aeromobile nato sul finire della Guerra del Vietnam per sostituire il ‘glorioso’ UH1-Iroquois e oggi in dotazione alle forze di sicurezza kosovare. D’altronde, l’esercitazione alla quale stampa ed ufficiali Nato sono chiamati ad assistere prevede un largo impiego di uomini e mezzi, come l’elicottero in versione Medevac (Medical Evacuation). Dalla pancia dell’UH-60 esce un… Leggi tutto.

Bando di concorso per l’attribuzione di 1250 borse di studio per l’anno scolastico 2016-2017 a favore dei figli del personale militare dell’Esercito Italiano, della Marina Militare e dell’Aeronautica Militare, in servizio e in quiescenza

Roma, 22 nov – Pubblichiamo il Bando di concorso per l’attribuzione di 1250 borse di studio per l’anno scolastico 2016-2017 a favore dei figli del personale militare dell’Esercito Italiano, della Marina Militare e dell’Aeronautica Militare, in servizio e in quiescenzaLeggi tutto.

VIGILI DEL FUOCO/COME DIVENTARE OPERATIVO IN POCHE MOSSE

Roma, 22 nov – Il famigerato riordino lo conosciamo tutti e le sue nefandezze le viviamo tutti i giorni. Niente soldi e carriere bloccate: ti pagano se hai almeno 15 anni di servizio ma diventi coordinatore a 12. Si fa una guerra tra poveri, operativi contro  amministrativi, e poi ci si dimentica che con i soldi del riordino delle carriere verranno creati 23 nuovi posti dirigenziali e 4milioni e 700mila euro andranno in fumo. Ma un miracolo sta per avvenire: ricordate i dieci posti a dirigente amministrativo? Come mai proprio… Leggi tutto.

Che fine hanno fatto i marò

Roma, 22 nov – Di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre – i due marò – non si hanno più notizie da un anno e mezzo, precisamente da fine maggio del 2016, quando la Corte Suprema indiana ha autorizzato il rientro in Italia di Girone. Un silenzio interrotto, però, proprio da Girone, nonostante il riserbo e la cautela che da sempre il fuciliere del San Marco e il suo collega, Latorre, mantengono insieme alle rispettive famiglie su una questione ancora aperta e… Leggi tutto.

PROFESSIONI SANITARIE MILITARI: COME FUNZIONA LA LEGGE GELLI NELLA DIFESA?

Roma, 22 nov – Le assicurazioni professionali dei medici costituiscono una tematica molto attuale. La Legge Gelli ad aprile 2017 ha cambiato i profili della responsabilità sanitaria. E’ stata infatti prevista una copertura tout court in base alla quale le strutture sanitarie o socio-sanitarie pubbliche e private dovranno assicurarsi, o dotarsi di “altre analoghe misure”, per la responsabilità civile verso terzi e per la responsabilità civile verso i prestatori d’opera, estendendo la copertura anche ai danni cagionati dal personale a qualunque titolo operante presso le… Leggi tutto.

ESTERI/9 cose che forse non sai sull’Area 51

Roma, 22 nov – di Elisabetta Intini – Basta pronunciarne il nome per evocare segreti, velivoli sospetti e cadaveri alieni tenuti nascosti. Tra tutti i luoghi misteriosi, l’Area 51 è forse quella più amata dai cospirazionisti, che vi hanno ambientato fantomatici ritrovamenti di extraterrestri e persino le “riprese” dello sbarco sulla Luna (le teorie del complotto non vengono mai da sole). Ma come ha fatto questa porzione di deserto a circa 160 km da Las Vegas ad alimentare, nel tempo, così tante bufale? A che cosa è servita, davvero, e perché è tenuta così… Leggi tutto.

Malattia Forze Armate: doppio certificato medico, visite fiscali e esenzione ticket

Roma, 21 nov – di Simone Micocci – La normativa che regola la malattia delle Forze Armate necessità di un approfondimento specifico. Infatti, per i dipendenti del comparto sicurezza ci sono delle regole differenti rispetto agli altri reparti della pubblica amministrazione; ad esempio, le visite fiscali delle Forze Armate non sono gestite dal nuovo Polo Unico dell’INPS, mentre dal luglio del 2016 è necessario presentare un doppio certificato di malattia. Partiamo con la novità più recente, quella che… Leggi tutto.

Sommergibile scomparso, le cose da sapere

Roma, 21 nov – di Eleonora Lorusso – Col passare delle ore la scomparsa del sommergibile argentino ARA San Juan assume i contorni di un vero e proprio “giallo”. Del mezzo militare con a bordo 44 membri di equipaggio si erano perse le tracce mercoledì 15 novembre, mentre si trovava nell’Oceano Atlantico meridionale, al largo della Patagonia. Immediate le ricerche, senza risultati, fino ai 7 tentativi di contatto radio registrati sabato, ma sui quali successivamente la Marina argentina ha mostrato di nutrire dubbi. La speranza è che comunque il… Leggi tutto.

I lavori da 60 milioni di euro nella base di Ghedi

Brescia, 21 nov – di Davide Bacca – L’aerobase di Ghedi è pronta a crescere per far posto ai nuovi F35. Sia chiaro, il perimetro dell’aeroporto militare resterà lo stesso, ma al suo interno verranno realizzate nuove infrastrutture per ospitare i nuovi caccia di quinta generazione, concepiti in modo da essere invisibili ai radar e operare in rete con altri sistemi di sicurezza. Il 30 ottobre sulla Gazzetta Ufficiale è infatti stato pubblicato il bando di gara per la… Leggi tutto.

Trapianti, soccorsi, medicina iperbarica. Interventi salvavita della Difesa

Roma, 21 nov – di Alessandro Malpelo – Nell’arco di pochi giorni le Forze Armate italiane hanno messo a segno una bella sequenza di soccorsi sanitari coronati da successo. L’ultima missione in ordine di tempo riguarda un volo di emergenza da Alghero a Genova per una neonata in pericolo di vita, trasportata da un Falcon 50 dell’Aeronautica Militare e ricoverata nell’ospedale del capoluogo ligure. Un altro intervento c’è stato nella notte tra il 13 e il 14 novembre, quando il centro di medicina iperbarica presso… Leggi tutto.

I “RISCHI GIURIDICI” del poliziotto

Roma, 21 nov – Un mestiere difficile. Gli operatori in divisa conoscono davvero tutti i rischi penali, disciplinari e amministrativo – contabili? Il nostro approfondimento. I DIVERSI STATUS. Il “poliziotto” rientra in una particolare categoria di dipendenti statali, perché oltre a far parte, insieme a magistrati, professori universitari, membri della carriera diplomatica e prefettizia, militari e forze di polizia, del cosiddetto “pubblico impiego non privatizzato”, è incardinato in un’amministrazione civile ma ad ordinamento speciale. Da questa sua particolare collocazione derivano diversi ulteriori status, che… Leggi tutto.

La lettera del generale suicida: “Ho colpe per le vittime dell’hotel Rigopiano”

Roma, 21 nov – di Sergio Rame – Si è suicidato con un colpo di pistola. Il generale dei carabinieri-forestali Guido Conti, andato in pensione per ricoprire un incarico presso la Total della Val d’Agri in Basilicata, se ne è andato lasciando due lettere, forse tre. Una di queste è indirizzata “Alla mia famiglia”. Nella lettera, che l’AdnKronos ha potuto visionare, cita la vicenda di Rigopiano come fonte per lui di grande angoscia: “Da quando è accaduta la tragedia di Rigopiano la mia vita è cambiata. Quelle vittime mi pesano come un macigno. Perché tra… Leggi tutto.

Prescrizione dei contributi pensionistici. Le novità introdotte dalla circolare INPS n. 169 del 15.11.2017. Differimento dei termini prescrizionali al 1.1.2019 e computo ai fini pensionistici dell’attività lavorativa prestata anche in assenza di recupero della contribuzione. Pubblichiamo la “news” di oggi con i chiarimenti di PERSOCIV

Roma, 21 nov – Come avevamo anticipato nel precedente Notiziario n. 106 del 25.10.2017, l’INPS ha deciso il differimento al 1.1.2019 dei termini prescrizionali dei contributi pensionistici dovuti alle Gestioni pubbliche. E lo ha fatto con una seconda circolare, la n. 169 datata 15.11.2017, che abbiamo tempestivamente inviato ai nostri iscritti e pubblicato su questo sito in pari data, e che ripubblichiamo su questa stessa pagina. A tal riguardo, il Dipartimento Politiche Previdenziali e… Leggi tutto.

Uranio impoverito: denunciato il Generale Covato

Roma, 21 nov – L’8 novembre scorso il Generale Carmelo Covato, passato al TG2 sulla questione dei militari morti o malati in seguito a contatto con uranio impoverito, aveva dichiarato “negli anni ’90 i nostri militari nell’ex Jugoslavia sapevano dei pericoli legati ai bombardamenti USA all’uranio impoverito”. Sempre al telegiornale il Generale ha sostenuto che “i militari morti o malati non sono neanche tanti se confrontati ad una popolazione non militare.” Se a questo vogliamo aggiungere che… Leggi tutto.

Rinnovo del contratto: i dipendenti pubblici hanno diritto agli arretrati fino al 2010?

Roma, 20 nov – di Simone Micocci – Le trattative per il rinnovo del contratto del pubblico impiego vanno avanti, ma ad oggi non è stato ancora raggiunto un accordo definitivo. Nel frattempo i sindacati stanno facendo diverse proposte per tutelare maggiormente la posizione dei dipendenti pubblici, per i quali il blocco del contratto persiste dal 2010. Ad esempio il Cocer ha chiesto all’Aran il riconoscimento di un’indennità annuale per le Forze dell’Ordine italiane – vista la specificità del loro ruolo – mentre… Leggi tutto.

Uranio impoverito, Cirielli (Fratelli di Italia): “No alla proroga commissione. Propaganda contro i militari”

Roma, 20 nov – “L’intenzione di prorogare l’attività della commissione parlamentare di inchiesta sugli effetti dell’utilizzo dell’uranio impoverito è un errore animato da un sentimento di becero antimilitarismo”: è quanto dichiara in una nota il parlamentare di Fratelli di Italia, Edmondo Cirielli, componente dal novembre 2015 della commissione, annunciando di aver “richiesto al gruppo parlamentare di Fdi non votare la proroga”. “In questi anni – spiega Cirielli – la commissione non solo non ha ottenuto, né tantomeno proposto, alcun… Leggi tutto.

Tony Drago, decisione sulla richiesta di archiviazione. Avvocato: «C’è un elemento di novità per le indagini»

Roma, 20 nov – di Marta Silvestre – Potrebbe arrivare entro Natale la decisione sulla richiesta di archiviazione, avanzata nello scorso mese di luglio dal pubblico ministero Alberto Galanti, in merito alle indagini sul caso di Tony Drago, il caporale siracusano trovato morto la mattina del 6 luglio 2014 nel cortile della caserma Sabatini di Roma. La giudice per le indagini preliminari, Angela Gerardi, ha fissato per mercoledì 20 dicembre la deliberazione in… Leggi tutto.

CRONACA/Eliana e i suoi 43 marinai dispersi in fondo al mare

Roma, 20 nov – di Manila Alfano – Una sfida contro il tempo e la corsa ad aiutare. A intercettare, cercare, recuperare il sottomarino argentino ARA San Juan scomparso. Sparito da mercoledì. Niente più comunicazioni con la base all’improvviso. Nessun contato. E sale la tensione, la preoccupazione. La paura è che là sotto al mare, per i 44 uomini dell’equipaggio finisca tutto subito: il cibo, ma ancora di più l’ossigeno. «Ne hanno abbastanza, per ora non c’è una vera emergenza», si sbriga a tranquillizzare Gabriel González, capo della… Leggi tutto.

Il caso dei carabinieri trasferiti, il generale Tullio Del Sette indagato a Sassari

Sassari, 20 nov – di Gianni Bazzoni – Porta fino al comandante generale dell’Arma Tullio Del Sette l’indagine sul trasferimento di tre ufficiali dei carabinieri che per due anni ha impegnato la procura della Repubblica di Sassari e un gruppo di investigatori che hanno indagato sull’operato dei colleghi. A marzo il sostituto procuratore Giovanni Porcheddu ha iscritto nel registro degli indagati il numero uno dei carabinieri per abuso d’ufficio in relazione ai trasferimenti del comandante provinciale di Sassari colonnello Giovanni Adamo, del… Leggi tutto.

STORIA/Teleferiche, minatori e silenzio: le guerre delle mine sulle Dolomiti

Roma, 20 nov – di Andrea Cionci – Osservare il nemico, magari attraverso un binocolo da osservatore di artiglieria, o un cannocchiale da cecchino. Se, durante la Grande guerra, in trincea e in campo aperto la vista era il senso fondamentale, fu invece soprattutto con l’udito che si combatté l’”altro” conflitto, la guerra di mine, combattuta nelle viscere delle montagne scavando serpeggianti cunicoli per far saltare in aria, con decine di tonnellate di esplosivo, le… Leggi tutto.

Intervista al gen. Panizzi: …quello italiano è “un soldato per tutte le stagioni”

Varese, 20 nov – di Maria Caterina Savoia – Serata incontro sulla Grande Guerra a Varese, nella prestigiosa Villa Panza, in occasione dell’85° Anniversario della fondazione della Sezione di Varese dell’Associazione Nazionale Alpini. Sono intervenuti il generale di divisione Massimo Panizzi, vice comandante delle Truppe Alpine per il Territorio e il dottor Alberto Barbera, direttore artistico della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Temi trattati: il ruolo dell’Esercito Italiano e il racconto della guerra attraverso il… Leggi tutto.

Il generale Graziano: “La Nunziatella diventerà polo formativo europeo”

Napoli, 19 nov – Il progetto prevede di ampliare l’attuale offerta formativa ad una dimensione europea in termini di programmi, di frequentatori e di personale docente, al fine di creare l’embrione di un processo educativo di accrescimento di una “cultura europea”, con particolare riguardo ai principi comuni della difesa e della sicurezza. “Il giuramento che avete prestato oggi è il primo atto solenne della vostra vita, che ricorderete per sempre. Vi verrà chiesto di agire da subito con… Leggi tutto.

POLIZIA DI STATO/SERVIZI DI SICUREZZA E SOCCORSO IN MONTAGNA

Roma, 19 nov – La Direzione Centrale per gli Affari Generali della Polizia di Stato ha trasmesso la circolare relativa ai servizi di sicurezza e soccorso in montagna nella stagione invernale 2017/2018 a cura della Polizia di Stato… Leggi tutto.

AVIANO: AUMENTANO I MILITARI USA

Aviano, 19 nov – da congedatifolgore.com – (Fonte il Gazzettino Pordenone) – Entro il prossimo mese di giugno la Base Usaf di Aviano ospiterà oltre mille persone in più rispetto alla popolazione attuale. Si avvierà, infatti, a conclusione anche il trasferimento dei due squadroni di elicotteri provenienti dall’Inghilterra. Oltre 350 uomini – tra piloti, specialisti, paracadutisti e personale di supporto – traslocheranno dalla base Usaf britannica di Lakenheath a … Leggi tutto.

Il generale Fungo cede il comando di KFOR al generale Cuoci

Roma, 19 nov – da Aeronautica Militare – “Il successo è stato ottenuto aprendo alla popolazione locale le nostre basi” con queste parole il comandante di Kosovo Force (KFOR) si è congedato dal suo personale militare e civile e da tutti gli ospiti locali ed internazionali intervenuti alla cerimoina di cambio di comando. Il passaggio di consegne tra il generale di divisione Giovanni Fungo e il suo successore e parigrado Salvatore Cuoci è avvenuto durante una suggestiva cerimonia tenutasi a… Leggi tutto.

Straordinari pagati per le Forze dell’Ordine: le risorse nella Legge di Bilancio 2018

Roma, 19 nov – di Simone Micocci – Il decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2018 è stato approvato alla commissione Bilancio del Senato e con lui diversi degli emendamenti presentati in questi giorni. Uno di questi – proposto dai parlamentari del centrodestra Paolo Romani, Renato Brunetta, Elio Vito e Maurizio Gasparri – permetterà il pagamento degli straordinari alle Forze dell’Ordine. Nel dettaglio, l’emendamento riguarda gli straordinari effettuati dal personale della Polizia di Stato, dell’Arma dei… Leggi tutto.

CRONACA/Sette tentativi di chiamata dal sottomarino argentino scomparso: si lavora per determinare posizione

Roma, 19 nov – Sette tentativi di chiamate satellitari provenienti dal sottomarino argentino disperso nell’Atlantico sono state registrate tra le 10 del mattino di sabato e le 3 del pomeriggio. Lo rendono noto i media locali citando il Ministero della Difesa argentino. Al momento si sta lavorando per cercare di utilizzare i segnali per determinare la posizione del sottomarino disperso al largo della Patagonia. Le chiamate, di una durata tra i 4 ei 36 secondi, sono state registrate tra le 10:52 e le 15:42 in diverse basi della … Leggi tutto.

Cappellani militari: anche nel 2018 costeranno 10 M€ ma dopo anni di annunci ancora si tengono ben stretti gradi e stipendi da generali

Roma, 19 nov – di Luca Comellini – Osannati e protetti da tutti i governi e dalle rispettive maggioranze sono l’ultimo tentacolo della Chiesa nelle istituzioni dello Stato italiano. Lo Stato è laico, e le forze armate? Per riportare la legalità nello stretto rapporto tra Stato e Chiesa il Partito Radicale e il Partito per la tutela dei diritti dei militari (Pdm) nell’estate del 2009 iniziarono una battaglia politica per riaffermare il principio di laicità dello Stato e la questione dei cappellani militari è stata, e lo… Leggi tutto.

Pensione forze dell’ordine, si può ottenere col cumulo?

Roma, 19 nov – di Noemi Secci – Gli appartenenti al comparto Difesa, Sicurezza e Soccorso possono ottenere la pensione sommando i contributi di gestioni diverse? Non sono pochi gli appartenenti al comparto Difesa, Sicurezza e Soccorso (Polizia, Carabinieri, Forestali, Militari, Vigili del fuoco) che, oltre ai contributi versati nella Cassa Stato (cioè nella gestione previdenziale di appartenenza, facente parte dell’ex Inpdap), possiedono dei contributi versati in… Leggi tutto.

Pensione Forze Armate e di Polizia: cosa cambia con il riordino

Roma, 18 nov – di Simone Micocci – Cosa cambia per la pensione delle Forze Armate con l’entrata in vigore del riordino? Che il riordino delle carriere delle Forze Armate abbia comportato dei vantaggi sullo stipendio (anche se molti dipendenti del comparto sicurezza sono ancora in attesa dell’adeguamento dei parametri) non è più un segreto. Ma cosa cambia per la pensione delle Forze Armate adesso che la riforma dei ruoli e delle carriere è entrata in vigore? La risposta a questa domanda ci viene data dalla stessa Direzione Generale della Previdenza militare, la quale ha pubblicato una… Leggi tutto.

Speciale difesa: M5s su audizione uranio, “prova muro di gomma Difesa”

Roma, 18 nov – I deputati del movimento Cinque stelle in commissione di inchiesta sull’uranio impoverito, Giulia Grillo e Gianluca Rizzo, commentano in una nota l’esito dell’audizione di ieri mattina di Carmelo Covato, della direzione per il coordinamento centrale del servizio di vigilanza, prevenzione e protezione dello stato maggiore dell’Esercito, e affermano: “I soldati italiani erano consapevoli dei rischi quando sono andati in missione ‘di pace’. La percentuale di soldati ammalati e morti è inferiore a quella della popolazione in generale. Le dotazioni di… Leggi tutto.

Difesa comune europea, uno strumento contro terrorismo e crisi internazionali

Roma, 18 nov – di Mercedes Bresso – È una questione di sicurezza. Il percorso che ha deciso di intraprendere l’Ue con il “patto europeo per una difesa comune” serve anche a ridurre il senso di paura dal quale sempre più spesso sono attanagliati i cittadini e le cittadine europee. Se n’è parlato questa estate durante la Festa de l’Unità di Torino con Roberta Pinotti, ministro della Difesa, e questa settimana è stato compiuto un importante passo in avanti in questa direzione. Lunedì, infatti, durante il Consiglio dei Ministri europei degli esteri e della difesa è stato firmato l’accordo per il… Leggi tutto.

Italia. Cresce la spesa pubblica in armamenti

Roma, 18 nov – di Raffaele Natalucci – La vera informazione deve essere rigorosa, a partire dalla correttezza dei dati e dei numeri. Da questa esigenza è nato l’Osservatorio Milex promosso dal Movimento Nonviolento e Rete italiana disarmo dedicato allo studio delle spese pubbliche del settore Difesa in Italia. L’ultimo rapporto sulle spese militari italiane segnala, per il 2018, un aumento di fondi per l’acquisto di nuovi armamenti (+10%) e un taglio ai finanziamenti per la sicurezza interna (-5%). L’ammontare complessivo, nel… Leggi tutto.

Sondaggi politici, gli italiani tra i più favorevoli a un governo dei militari

Roma, 18 nov – di Gianni Balduzzi – Come sempre Pew Research si occupa di sondare sullo stesso tema la popolazione di Stati del mondo molto diversi per rappresentare le differenze o le similitudini tra popoli distanti. E’ la volta dell’opinione sulla democrazia rappresentativa e sulla possibilità di governi militari o di uomini forti. E gli italiani, tra le popolazioni europee, o comunque dei Paesi avanzati, appaiono tra i più favorevoli a un tipo di governo autoritario o più deciso. Il 17% sarebbe per un… Leggi tutto.

CRONACA/Vivere con 240 euro al mese: la storia di Antonio Tafuri

Salerno, 18 nov – di Maria Emilia Cobucci – Vive con duecentoquaranta euro al mese Antonio Tafuri, un militare quarantenne originario di Sala Consilina, invalido per l’ottanta per cento. L’incidente. Dopo aver superato nel 2003 il concorso nella Marina Militare, Antonio viene imbarcato sulla Cacciatorpediniere Francesco Mimbelli dove il 13 marzo del 2004 subisce un incidente. Ricoverato all’ospedale civile di Taranto “SS Annunziata” al militare Tafuri gli viene diagnosticato un… Leggi tutto.

Tortura: nessuna paura, ma nessun processo morale!

Roma, 18 nov – di Donato Capece – Ha fatto molto discutere la notizia che, nei giorni scorsi, la Corte europea dei diritti umani ha condannato l’Italia “per tortura” in relazione a quanto avvenuto a Genova durante il vertice internazionale G8 del 2001, segnatamente su quanto sarebbe accaduto nel carcere temporaneo ricavato nella Caserma della Polizia di Stato di Bolzaneto. La Corte europea ha, in un secondo giudizio, stigmatizzato alcuni gravi fatti accaduti nel carcere di Asti nel 2004, ossia 13 anni fa, ed… Leggi tutto.

E’ morto Totò Riina, il ‘capo dei capi’. Il boss mafioso da 24 anni era al 41 bis

Parma, 18 nov – di Salvo Palazzolo – Alle 3,37 di ieri Totò Riina ha smesso di vivere, non è sopravvissuto agli ultimi due interventi e a cinque giorni di coma. Era ricoverato nel reparto detenuti dell’ospedale Maggiore di Parma, in regime di 41 bis (il carcere duro per i reclusi più pericolosi) ormai da 24 anni. E’ stata disposta l’autopsia “trattandosi di un decesso avvenuto in ambiente carcerario e che quindi richiede completezza di accertamenti, a garanzia di tutti”, spiega il procuratore di Parma, Antonio Rustico. I familiari non sono riusciti a incontrarlo prima che … Leggi tutto.

Rinnovo contratto statali: Fratelli d’Italia silura la Madia

Roma, 17 nov – di Daniele Sforza – Il rinnovo contratto statali mette in agitazione non solo il comparto scuola, ma anche quello della sicurezza. In una recente nota scritta dall’esponente di Edmondo Cirielli (Fratelli d’Italia), oggetto delle critiche è il ministro Marianna Madia. Accusata di non aver invitato i rappresentanti delle forze dell’ordine a sedersi attorno al tavolo di discussione. Anche per questo comparto, infatti, il contratto è fermo da 8 anni. Sempre restando sul tema, il Cocer (Consiglio Centrale di Rappresentanza Militare) ha avanzato le… Leggi tutto.

Rifugiati in Libia: tutte le responsabilità dell’Onu

Roma, 17 nov – di Marco Ventura – In teoria il principe Zeid, Alto commissario delle Nazioni Unite per i Diritti umani, è addirittura l’erede al trono dell’Iraq. Fa parte di una famiglia che discende direttamente da Maometto e si è formato nelle migliori università del mondo, alla John Hopkins negli Stati Uniti e a Cambridge in Gran Bretagna. Una carriera tutta in discesa. Il suo grido d’allarme per le condizioni dei rifugiati nei 29 centri di detenzione per migranti illegali in Libia si è trasformato in un atto d’accusa agghiacciante non soltanto contro l’Italia, per l’appoggio alla Guardia costiera libica, ma… Leggi tutto.

Il vero “Piave”, religione e Patria nel calendario dell’Esercito Italiano

Roma, 17 nov – di Marco Petrelli – “Si vide il Piave rigonfiar le sponde / e come i Fanti combattevan l’Onde / rosso del sangue del nemico altero / il Piave comandò – Indietro va straniero!-“. Nel corso della cerimonia di presentazione del nuovo Calendario dell’Esercito Italiano 2018, La leggenda del Piave di Ermete Maria Gaeta è risuonata nella sua completezza e nel suo originale, divino splendore. Compresa la strofa che, per anni, riuscivi a sentire solo su qualche vecchia audio-cassetta perché, ammesso qualche… Leggi tutto.

Decreto fiscale. Dal Senato via libera al maxiemendamento. Confermate le misure sulla sanità. Il testo passa ora alla Camera

Roma, 17 nov – di Giovanni Rodriquez – L’Aula di Palazzo Madama ha rinnovato la fiducia al Governo, approvando con voti 148 favorevoli e 116 contrari il maxiemendamento interamente sostitutivo del decreto fiscale che recepisce le modifiche apportate dalla Commissione Bilancio. Si conclude la privatizzazione della Croce Rossa. Previste misure in tema di vaccini, cannabis terapeutica, farmacie rurali ed alimenti speciali. Finanziamenti per l’Ospedale Bambino Gesù, l’Irccs Santa Lucia ed il Cnao. Stanziato 1 mln in… Leggi tutto.

DECRETO FISCALE/Rottamazione per tutte le multe

Roma, 17 nov – di Marco Mobili e Marco Rogari – Il decreto fiscale riapre la rottamazione di multe e tributi locali ad ampio raggio, e permette di aderire anche agli enti locali che non avevano permesso la prima “definizione agevolata”. L’equo compenso si allarga a tutti i professionisti. Stop alle bollette a 28 giorni di cellulari e pay tv. Estensione della rottamazione delle cartelle ex Equitalia ai carichi affidati alla riscossione dal 2000 al 2016 (per chi… Leggi tutto.

F-35: luci e ombre europee

Roma, 17 nov – di Silvio Lora Lamia – Novità di rilevo dal fronte europeo del programma F-35. A un anno dalla decisione della Danimarca di procedere all’acquisto di 27 esemplari della versione A (21 ordini più 6 opzioni da esercitare solo se i complessivi 3 miliardi di dollari stanziati dalla Difesa si riveleranno sufficienti), la Danish Audit Court ha emanato un primo rapporto sul programma, nel quale contesta le… Leggi tutto.

ANONYMUS – PAROLE DEL CAPO DELLA POLIZIA RASSICURANO

Roma, 17 nov – Pubblichiamo da Coisp il Comunicato Stampa su Anonymus, parole del Capo della Polizia rassicurano… Leggi tutto.

Riscatto del servizio militare ai fini pensionistici: come, quando e chi può richiederlo

Roma, 16 nov – di Simone Micocci – Riscattare il periodo del servizio militare obbligatorio è possibile per coloro che essendo nati entro il 1985 hanno dovuto adempiere agli obblighi di leva. In questo modo si possono ottenere gratuitamente i contributi figurativi utili per andare prima in pensione e per aumentare la misura del trattamento futuro. Ai fini della maturazione del diritto alla pensione, infatti, non valgono solamente i contributi versati durante l’attività lavorativa, dal momento che ci sono dei periodi in cui una persona si… Leggi tutto.

Uranio, Guariniello ai deputati: “Accertati reati non prescritti, trasmettete atti ai pm”

Roma, 16 nov – di Alberto Custodero – “La Commissione Uranio ha scoperto reati non ancora prescritti, trasmettete le notizie di reato ai pm competenti”. Raffaele Guariniello, consulente della Commissione parlamentare presieduta da Giampiero Scanu, ha messo ‘sotto accusa’, per così dire, il sistema di tutela della sicurezza dei luoghi di lavoro del ministero della Difesa. Il presidente Giampiero Scanu ha accolto l’invito del… Leggi tutto.

Tornado di Ghedi: «Fino al 2025 nei cieli bresciani»

Brescia, 16 nov – di Valentino Rodolfi – L’età pensionabile si allontana anche per i Tornado, i cacciabombardieri che dal 1982 sfrecciano sulle teste dei bresciani dall’Aerobase di Ghedi. Era l’anno del Mundial di Paolo Rossi e Dino Zoff quando il primo esemplare fu consegnato al 154° Gruppo di volo, i «Diavoli rossi» del 6° Stormo, a sostituire gli F104. Sarà il 2025 quando la vita operativa dei Tornado arriverà al termine, dopo 43 anni, per cedere il posto agli F 35. LA «DEAD LINE» del 2025 viene fissata dall’ultimo Documento programmatico pluriennale del ministero della Difesa, che prende implicitamente atto dei ritardi del… Leggi tutto.

La politica loda la Pesco, l’Onu condanna l’Ue (e l’Italia)

Roma, 16 nov – di Giorgio Caroli – Per la ministra Pinotti la PeSCo “non è in contrasto con la Nato”. Dopo la firma dell’accordo sulla PeSCo, la politica italiana (anche quella di stanza a Bruxelles) fa quadrato attorno al progetto di Difesa Unica Europea, sottolineandone valore e prospettive. La prima a tesserne le lodi è stata ieri una delle promotrici dell’accordo, il ministro della Difesa Roberta Pinotti. Pesco, ha detto, “è un progetto che è nato da 5 madri, cioè i ministri della Difesa di Germania, Francia, Spagna e Italia e l’Alto rappresentante Ue per… Leggi tutto.

Francia, ondata di suicidi tra le forze dell’ordine

Roma, 16 nov – da Askanews – Ondata di suicidi senza precedenti tra le forze dell’ordine francesi. Solo nell’ultima settimana – denunciano i sindacati – sette poliziotti e due gendarmi si sono tolti la vita. Il governo ha promesso di indire quanto prima una riunione sulla questione tra il ministro degli Interni Gérard Collomb e le organizzazioni rappresentative della polizia e dei gendarmi.Il premier francese Edouard Philippe ha dichiarato ieri su France Inter, di prendere molto “sul serio questi numeri e, al di là delle realtà individuali che essi rappresentano, è neCessario fare il punto sulle procedure che… Leggi tutto.

Anonymous ‘buca’ governo e ministeri: ”Abbiamo i vostri dati personali”

Roma, 16 nov – di Arturo Di Corinto – Una miniera di dati, riservati e personali. Di poliziotti, militari, marinai stellati del Bel Paese. Così si presenta il leak appena diffuso in Rete da Anonymous: “Cittadini, siamo lieti di annunciarvi, per il diritto della democrazia e della dignità dei popoli, che siamo in possesso di una lista di dati personali relativi al ministero dell’Interno, al ministero della Difesa, alla Marina Militare nonché di Palazzo Chigi e Parlamento Europeo.” Dati riservati e molto personali, che includono patenti di guida, carte d’identità, dichiarazione dei redditi, numeri di… Leggi tutto.

Decreto fiscale in aula al Senato

Roma, 16 nov – Il decreto legge fiscale ieri è approdato in Aula al Senato. Probabilmente giovedì il governo porrà la fiducia sul testo. Il clou è l’ampliamento della rottamazione delle cartelle, ma ci sono importanti norme anche in tema di stalking, di confisca dei beni ai corrotti, fino alla cannabis a uso terapeutico. Fra le novità più attese la stretta sulle bollette a 28 giorni che torneranno ad avere cadenza mensile. Manovra: si punta a sfrondare i 4mila emendamenti Settimana interlocutoria per la… Leggi tutto.

CIRCOLARE/Innovazioni normative introdotte dal Decreto Legislativo 29 maggio 2017, n. 94

Roma, 16 nov – Pubblichiamo la Circolare su II Rep. – Innovazioni normative introdotte dal Decreto Legislativo 29 maggio 2017, n. 94Leggi tutto.

CONCORSO INTERNO A 1500 POSTI VICE COMMISSARIO r.e.

Roma, 16 nov – E’ stato pubblicato il diario delle convocazioni per la verifica dei requisiti attitudinali, previsti dall’art.7 del bando di concorso interno, per titoli di servizio, a 1500 posti per la nomina alla qualifica di vice commissario della Polizia di Stato del ruolo direttivo ad esaurimento indetto con decreto 11 ottobre 2017. A partire dal 20 novembre 2017 i candidati indicati nel diario sopra citato saranno sottoposti agli accertamenti attitudinali della durata di due giorni presso il Centro Psicotecnico della Polizia di Stato, sito in Roma, Salita del… Leggi tutto.

Perché le Forze Armate non avranno la quattordicesima (né altri bonus)

Roma, 15 nov – di Claudio Ferrari – Negli ultimi giorni si è parlato molto di quattordicesima per le Forze Armate dopo che il Cocer ha pubblicato un documento contenente le proposte presentate in sede di contrattazione. La scorsa settimana infatti è stato aperto ufficialmente il tavolo delle trattative per il rinnovo del contratto, e in quell’occasione i rappresentanti dei singoli comparti della Pubblica Amministrazione hanno avanzato delle… Leggi tutto.

Difesa Ue, che cosa cambierà davvero con la Pesco

Roma, 15 nov – di Stefano Vespa – I passi formali cominciano a esserci davvero, forse tra qualche anno vedremo anche quelli sostanziali. L’ambita “Difesa comune europea” sta nascendo sotto una più realistica “cooperazione in materia di difesa” e un passo importante è stato compiuto al Consiglio Esteri-Difesa tenutosi a Bruxelles il 13 novembre quando 23 Stati membri dell’Ue hanno firmato la notifica congiunta sulla cooperazione strutturata permanente (Pesco), prevista dal Trattato di Lisbona, che punta a una più stretta collaborazione in materia di… Leggi tutto.

Intervista al gen. Tricarico: Libia, Nato, Russia… I (pochi) meriti e le troppe occasioni mancate dell’Italia

Roma, 15 nov – di Federico Castiglioni – Il generale Leonardo Tricarico è stato comandante delle forze aeree italiane durante il conflitto in Kosovo (1998-1999) e successivamente consigliere militare della Presidenza del Consiglio. Ha ricoperto l’incarico di capo di stato maggiore dell’aeronautica dal 2004 al 2006. Attualmente è presidente della Fondazione ICSA – Intelligence Culture and Strategic Analysis. Generale, vorremmo concentrarci su una serie di argomenti di attualità che afferiscono il tema della sicurezza nazionale. Iniziamo con… Leggi tutto.

Blocco stipendi: spetta risarcimento dal 2010

Roma, 15 nov – Dal 2010 ad oggi i dipendenti pubblici hanno subito l’illegittimo blocco degli stipendi e, pertanto, hanno diritto all’indennizzo ed al risarcimento. Il mancato rinnovo del contratto dei dipendenti pubblici è illegittimo e incostituzionale. Lo ha stabilito la Corte Costituzionale [1], che nel 2015 ha affermato che il blocco della contrattazione collettiva viola la legge [2]. I dipendenti pubblici, infatti, hanno diritto all’adeguamento annuale del loro stipendio in base all’aumento del costo della vita. Di contro, questo adeguamento non si verifica dal … Leggi tutto.

Lavoro agile. Le prime istruzioni operative dell’INAIL in materia di obbligo assicurativo e classificazione tariffaria, retribuzione imponibile, tutela assicurativa e tutela della salute e sicurezza dei lavoratori. Ancora non note le risultanze dell’indagine avviata da SMD negli Enti e Comandi delle FF.AA.

Roma, 15 nov – Come i colleghi ricorderanno, ci siamo già ripetutamente occupati del c.d. “lavoro agile”. Lo abbiamo fatto una prima volta con il Notiziario n. 58 del 12.06.2017, nel quale abbiamo riferito della Direttiva Presidenza del Consiglio dei Ministri n. 3/2017 che avviava finalmente nel settore pubblico quanto già positivamente sperimentato nel settore privato circa l’attuazione dello “smart-working”, positiva evoluzione del “telelavoro”, e prevedeva che, entro tre anni, in ogni A.P. – e fino al 10% dei lavoratori pubblici che lo avessero richiesto – ci si potesse avvalere delle… Leggi tutto.

CRONACA/Si ammala per l’uranio impoverito, Stato condannato al risarcimento

Rimini, 15 nov – di Andrea Rossini – Si era ammalato per l’esposizione alle armi contenenti uranio impoverito durante le missioni all’estero. Adesso, dopo anni di battaglie giudiziarie, il Tar dell’Emilia Romagna ha condannato il ministero della Difesa a risarcire il militare con la somma di 56mila euro, ma soprattutto a corrispondergli un vitalizio complessivo di duemilacinquecento euro al mese. Al caporalmaggiore, non ancora quarantenne, è stata riconosciuta la causa di servizio per un’invalidità civile del 25 per cento. Nel frattempo, sebbene lamento postumi permanenti, è tornato in… Leggi tutto.

Forze Armate e di Polizia: stipendi in Italia e in Europa, quali differenze?

Roma, 15 nov – di Simone Micocci – Quanto guadagnano le Forze Armate in Italia? E nel resto d’Europa? Gli stipendi delle Forze dell’Ordine italiane sono un argomento di estrema attualità: dopo l’approvazione del riordino delle carriere che ha introdotto i nuovi parametri stipendiali – ma ha segnato anche l’addio definitivo al bonus sicurezza di 80 euro – si sta discutendo del rinnovo del contratto che potrebbe portare ad un nuovo aumento della retribuzione. Obiettivo dei sindacati è di far riconoscere all’amministrazione la specificità del ruolo delle Forze dell’Ordine italiane, garantendo loro una… Leggi tutto.

Gli agenti della Polizia penitenziaria rimarranno a controllare i varchi giudiziari dei Tribunali

Napoli, 14 nov – Gli agenti della penitenziaria rimarranno a controllare i varchi giudiziari del Tribunale di Roma de Tribunale di Napoli e quello di Napoli nord almeno per tutto il 2018. La decisione arriva dopo un vertice al Ministero della Giustizia tra i Presidenti dei Tribunali di Napoli e Roma , riunione tenuta qualche giorno fa a Roma .Nelle settimane scorse molto stupore aveva creato la notizia che il personale di… Leggi tutto.

Da 23 Paesi ok alla Difesa comune europea

Roma, 14 nov – di Beda Romano – Ventitrè paesi europei hanno confermato oggi il desiderio di partecipare a una cooperazione rafforzata nel settore delicatissimo della difesa. La firma è avvenuta questa mattina a Bruxelles durante una riunione congiunta dei ministri della Difesa e degli Esteri. L’Alta Rappresentante per la Politica estera e… Leggi tutto.

AGGRESSIONI CONTINUE ALLE FORZE DELL’ORDINE, IL GOVERNO FISSI DELLE PRIORITA’ – COMUNICATO STAMPA

Roma, 14 nov – Pubblichiamo da Coisp il Comunicato stampa su aggressioni continue alle Forze dell’Ordine. Il Governo fissi delle priorità… Leggi tutto.

L’Italia in Somalia? I molti errori di un disimpegno

Roma, 14 nov – di Stefania Massari – La Somalia continua, ancora oggi come in passato, ad essere terreno di scontri violenti, mostrandosi al mondo come un Paese che non possiede un Governo stabile, pronto a contrastare la minaccia terroristica, e che non è in grado di assicurare una pace duratura alla sua popolazione. Il 14 ottobre 2017 più di 300 persone sono state uccise e almeno 500 ferite durante un attacco terroristico, che ha visto esplodere un camion-bomba in un incrocio affollato a Mogadiscio, capitale della Somalia. Tra le vittime anche 15 bambini che erano a … Leggi tutto.

Bombardieri per la guerra al fuoco e considerazioni sul tema…

Roma, 14 nov – di Andrea Troncone – ll 2017 sembra un anno destinato a non dare tregua all’Italia in termini di incendi. Nella scorsa estate il nostro paese è andato a fuoco molto più che negli ultimi anni, e nelle ultime due settimane abbiamo rivisto quelle scene nei telegiornali riguardanti il Piemonte. Per il problema degli incendi pare infatti che ogni volta non ci sia soluzione e le evacuazioni di centri abitati e strutture pubbliche di cui ci viene data notizia sembrano un’ammissione di… Leggi tutto.

NoiPa, Polizia di Stato: nuovi aggiornamenti di stipendio per il riordino

Roma, 14 nov – di Simone Micocci – NoiPA questo mese si aggiorna con diverse novità e dovrebbero essere risolti alcuni errori che si sono verificati il mese scorso. Va avanti il processo di adattamento di NoiPA alle novità introdotte dal riordino delle Forze Armate. Dopo l’aggiornamento dei parametri dello scorso mese – seppur con qualche errore, specialmente per la Polizia di Stato – e la corresponsione dell’assegno una tantum con le ultime mensilità del bonus sicurezza, a novembre si va avanti verso la completa realizzazione della… Leggi tutto.

RUOLO UNICO AGENTI/SOVRINTENDENTI: LA QUALIFICA “COORDINATORE” E’ PRIVA DI CONTENUTO

Roma, 14 nov – La circolare in allegato – scrive il Sindacato Autonomo di Polizia – dimostra in maniera chiara che non ci sono contenuti nella nuova qualifica creata ovvero “assistente coordinatore” e, dalla tabella (sempre in allegato) si dimostra che le spese per poter far transitare in un ruolo unico agenti, assistenti e sovrintendenti, erano davvero irrisorie. Quindi è stata una scelta, così come è stata una scelta concepire un riordino totalmente vuoto di contenuti se non in negativo, ossia quello di declassare tutte le categorie agenti, assistenti, sovrintendenti, ispettori e… Leggi tutto.

CESIVA, come funziona il super addestramento dell’Esercito Italiano

Roma, 14 nov – di Marco Petrelli – “Sperimentare l’evoluzione dei sistemi tecnologici per l’addestramento e la direzione delle operazioni, in funzione dell’ammodernamento di settore” è la prima cosa che ti dicono quando varchi la soglia della Scuola di Guerra di Civitavecchia, un edificio dallo stile antico ma dal cuore moderno e molto hi tech sede del CESIVA – Centro di Simulazione e Validazione dell’Esercito. A tutto live. Nell’addestrare la… Leggi tutto.

Pensione anticipata: requisiti 2018 e novità

Roma, 13 nov – di Alessio Mauro – Pensione anticipata 2018: se è vero che l’età pensionabile aumenta sempre di più, vediamo di seguito quali sono i requisiti per andare in pensione prima e quali le novità. Attualmente le regole per la pensione anticipata per il prossimo anno corrispondono a quelle previste per il 2017, comprese le novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2017 per i lavoratori precoci. Ma cos’è la pensione anticipata nello specifico e quando può essere richiesta? Accompagnata da determinati requisiti anagrafici e contributivi, è stata introdotta dalla Legge Fornero in… Leggi tutto.

Corte dei Conti e F-35: un verdetto già scritto

Roma, 13 nov – di Silvio Lora Lamia – Il bicchiere è mezzo vuoto, ma pensando a quanto è già costato riempirlo a metà, preferiamo dire che è mezzo pieno. E’ questa in estrema sintesi la conclusione cui è arrivata la Corte dei Conti sullo stato del programma F-35 nella “Relazione speciale” dei primi di agosto, dopo aver analizzato in una sessantina di pagine tre dei quattro obiettivi della… Leggi tutto.

Roberta Pinotti alla Camera: “ Serve un Programma Europeo per una Difesa comune”

Roma, 13 nov – Roberta Pinotti, Ministro della Difesa, parla di un Progetto di “Difesa Europea”, e lo fa ancora una volta con una padronanza di linguaggio e di temperamento che fanno di lei uno dei ministri più amati e più ammirati dell’Unione Europea. “L’importanza del Fondo europeo per la Difesa- esordisce il Ministro della Difesa non sta nell’entità delle risorse ma sta nella scelta di crearlo, perché in precedenza non si potevano finanziare progetti che facessero capo alla Difesa”. E tutto questo, Roberta Pinotti lo… Leggi tutto.

CORSI/78 Corso di Diritto Internazionale Umanitario per Operatori Internazionali presso il Comando Operazioni Aeree di Poggio Renatico

Ferrara, 13 nov – Il Comando Operazioni Aeree dell’Aeronautica Militare di Poggio Renatico ospiterà da lunedì 13 novembre il 78° Corso di Diritto Internazionale Umanitario per Operatori Internazionali. Il percorso formativo, coordinato dalla Commissione Nazionale DIU della Croce Rossa Italiana , in accordo con il Ministero della Difesa, nasce dall’esigenza di sviluppare e migliorare la conoscenza delle norme di Diritto Internazionale Umanitario ed acquisire un’esperienza di applicazione dello stesso da parte di esperti destinati ad operare in … Leggi tutto.

Un Paese debole e le logiche del mercato

Roma, 13 nov – di Paolo Bricco – Leonardo non è una società come le altre. La politica – tutta, non solo il governo – provi ad astrarsi dall’affanno del breve periodo e dalla febbre preelettorale e a considerare l’essenza strategica di uno degli ultimi anelli della catena della grande impresa italiana, ormai sgranata e ridimensionata dalla Storia. La caduta del titolo non è solo imputabile agli investitori capaci – con le tecniche di… Leggi tutto.

Bonus 80 euro, i nodi al pettine con il rinnovo dei contratti

Roma, 13 nov – di Fernando Di Nicola  e Simone Pellegrino – La “finanziaria” in discussione preannuncia il rinnovo del contratto dei dipendenti pubblici e dunque un aumento degli stipendi. Ma per capire gli effetti sul reddito degli statali, bisogna fare i conti con il bonus da 80 euro. Sarebbe utile una riforma complessiva. Tutti i limiti del bonus. Il governo si accinge a rinnovare il contratto – e il trattamento economico – dei dipendenti pubblici, come prevede il disegno di legge di bilancio per il 2018. L’aumento medio di reddito al lordo di… Leggi tutto.

CRONACA/Militare morto in caserma, al setaccio le ultime ore del caporal maggiore

Pisa, 13 nov – di Gabriele Masiero – Sarà effettuata nei prossimi giorni l’autopsia sulla salma di Tiziano Celoni, il caporal maggiore di 27 anni del 185/o Reggimento Artiglieria Paracadutisti di Bracciano, originario del viterbese e trovato morto da un commilitone venerdì intorno all’ora di pranzo nel suo letto in una camerata della caserma «Gamerra», dove si trovava dalla metà di settembre per svolgere mansioni logistiche nell’ambito di un corso di addestramento. Celoni era infatti impiegato con… Leggi tutto.

Difesa, Artini: cinque anni in chiaroscuro per il comparto

Roma, 12 nov – di Giorgio Caroli – “Errore affidare la cybersecurity a una fondazione posta sotto il diretto controllo del Dis”. Massimo Artini, vicepresidente della commissione Difesa della Camera, boccia senza apopello l’ipotesi di affidare la direzione della cybersecurity italiana a una fondazione posta sotto il diretto controllo del Dis. Lo abbiamo intervistato su questo e altri punti focali del settore. Secondo il… Leggi tutto.

STORIA/Piave, il riscatto che salvò l’Italia dopo la disfatta di Caporetto

Treviso, 12 nov – di Aldo Cazzullo – Le bandiere della Serenissima sono ovunque: sui balconi delle case, fuori dai bar, sui capannoni svuotati dalla crisi, nei vigneti di prosecco. Il leone è un simbolo secolare dell’identità italiana ed europea, ma qui simboleggia l’autonomia del Veneto rivendicata dal referendum, talora l’aspirazione all’indipendenza. Quando i ragazzi del ’99 la attraversarono per andare al fronte era tra le regioni più povere d’Italia, oggi è la più ricca; e i separatisti sono sempre i… Leggi tutto.

ESTERI/Caccia militari: “8 miliardi, spesa necessaria”

Roma, 12 nov – di Romano Bianchi – C’è chi lo considera uno sproposito e chi, come il Consigliere di Stato Norman Gobbi (Direttore cantonale degli Affari Militari) un investimento assolutamente necessario. 8 miliardi di franchi: è questa la cifra da capogiro prevista dal Consiglio Federale per il rinnovamento dei velivoli militari e del sistema missilistico dell’esercito. “Si tratta di sistemi che hanno più di 25 anni e quindi hanno raggiunto la fine-vita tecnologica” racconta Gobbi ai microfoconi di Teleticino. “Anche se da un… Leggi tutto.

Chi sta smantellando il 41bis e perché? Presentata interpellanza parlamentare al Ministro Orlando dal M5S

Roma, 12 nov – Interpellanza M5S al ministro Orlando: “chi sta smantellando il 41bis e perché?” .”Si ragioni sul limitare il numero di persone da sottoporre al 41-bis. Questa gravissima affermazione è stata resa da Santi Consolo direttore del Dipartimento Amministrazione Penitenziaria. Il motivo alla base di queste parole è che non ci sono carceri adeguate per la restrizione al 41bis dei mafiosi più pericolosi e quindi invece di costruire nuove sezioni, si chiede di… Leggi tutto.

Atto del Governo n. 451. Razionalizzazione delle funzioni di polizia e assorbimento del Corpo forestale dello Stato. Continua l’esame nelle Commissioni

Roma, 12 nov – di Alessandro Margiotta – In data 09 ottobre 2017 avevamo dato notizia della presentazione, da parte del Governo, dello schema di decreto legislativo recante disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 177, in materia di razionalizzazione delle funzioni di polizia e assorbimento del Corpo forestale dello Stato (A.G. 451). Il provvedimento interviene, in particolare, sul decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 177, apportandovi una serie di… Leggi tutto.

RIORDINO: ADEGUAMENTO STIPENDIALE – INTEGRAZIONE

Roma, 12 nov – La Segreteria del Dipartimento della P.S. a seguito dell’interessamento del SIAP per ottenere chiarimenti e specifiche rispetto all’adeguamento stipendiale derivante dall’applicazione del D.Lgs. 95/2017 ha inviato una nota ad integrazione di quanto già indicato nella nota del 20 ottobre u.s… Leggi tutto.

CIRCOLARE/Conferimento della qualifica di Primo Luogotenente ai Luogotenenti appartenenti al ruolo Marescialli dell’Esercito e della qualifica Speciale ai Sergenti Maggiori Capo appartenenti al ruolo Sergenti dell’Esercito

Roma, 12 nov – Pubblichiamo la Circolare su II Rep. 5^ Div. – Conferimento della qualifica di Primo Luogotenente ai Luogotenenti appartenenti al ruolo Marescialli dell’Esercito e della qualifica Speciale ai Sergenti Maggiori Capo appartenenti al ruolo Sergenti dell’EsercitoLeggi tutto.

Il cuore straziato italiano di Nassiriya. Quei militari caduti per una guerra inutile

Roma, 12 nov – di Michele Cotugno Depalma – Furono ventotto i morti e una sessantina i feriti di quell’attentato che colpì per sempre l’opinione pubblica italiana il 12 novembre di quattordici anni fa. A distanza di anni poco è cambiato nell’Iraq disastrato del post-Saddam che non si è fatto mancare neanche l’invasione dell’ISIS. Quel terribile giorno lo ricordiamo tutti. Nonostante siano passati 14 anni. 12 novembre 2003. Il dì, per molti, dell’11 settembre italiano. L’anno dopo toccherà alla Spagna. E poi alla Gran Bretagna. Seppur con modalità del tutto diverse. Il fatto è ancora nei nostri occhi. Siamo a … Leggi tutto.

Nuovo contratto Forze Armate: in arrivo la quattordicesima?

Roma, 11 nov – di Simone Micocci – Importanti novità per il rinnovo contratto del comparto Difesa e Sicurezza: il Co.ce.r. in sede di contrattazione ha chiesto di riconoscere una nuova indennità annuale per tutte le Forze dell’Ordine, una specie di “quattordicesima”. Questo perché altrimenti c’è il rischio concreto che il rinnovo del contratto sia svantaggioso per le Forze Armate, le quali… Leggi tutto.

Salvatore Girone ora chiede giustizia: “Vogliamo piena dignità”

Roma, 11 nov – di Ivan Francese – E’ un vero e proprio appello per la libertà quello lanciato da Salvatore Girone al nuovo presidente dello European Union Military Committee, generale Claudio Graziano. Il fuciliere di Marina accusato insieme al commilitone Massimiliano Latorre di aver ucciso due pescatori indiani scambiati per pirati nel febbraio 2012 chiede dignità all’alto ufficiale insediato alla testa dell’importante organo comunitario che riunisce ufficiali delle forze armate dei Ventotto. Con un post su Facebook il marò: “Generale Claudio Graziano- scrive – mi … Leggi tutto.

Una nuova stagione per la cybersicurezza

Roma, 11 nov – di Giulio Terzi – L’accelerazione di attacchi informatici con finalità di intelligence, militari, di sottrazione di dati sensibili per governi e imprese si traduce in episodi dove realtà e fantasia si confondono. Ne è esempio recente l’attacco a Equifax con furto di dati personali di 146 milioni di americani, metà della popolazione Usa. Forse ancor più inquietante, qualora venisse dimostrato, il Russiagate sta facendo emergere l’impreparazione – per molti si tratta di scarso senso di… Leggi tutto.

LIBRI/Base sul Monte Venda, a Teolo la presentazione del libro che ne racconta i retroscena

Padova, 11 nov – di Giacomo Visentin – Si è tenuto ieri alle ore 21, presso la sala Bazzi di Treponti di Teolo, la presentazione del libro “I comandi protetti della Nato. 1° Roc Monte Venda, Back Yard e West Star”, scritto dall’esperto di storia militare Leonardo Malatesta ed edito da Macchione. Una serata per comprendere quale fosse la funzione strategica tre Centri operativi di comando e controllo delle forze armate, sorti in Veneto (il primo sui Colli Euganei, gli altri due rispettivamente a… Leggi tutto.

NoiPa stipendio novembre: cedolino online, ecco quando in pdf

Roma, 11 nov – di Daniele Sforza – NoiPa ha diffuso un comunicato relativo alle date di emissione del cedolino di novembre. Il calendario rispetta le tempistiche standard. La visibilità del cedolino sarà disponibile a partire da sabato 18 novembre. Mentre bisognerà aspettare il giovedì successivo per l’esigibilità dello stipendio. NoiPa ha anche pubblicato il calendario delle date riguardanti le emissioni speciali e ordinarie del mese di novembre. Ecco le ultime notizie a… Leggi tutto.

Kfor: la fragile stabilità del Kossovo a 20 anni dalla fine della guerra. Il progresso della nazione balcanica sostenuto dai militari della Nato

Roma, 11 nov – di Marco Petrelli – “Possiamo dire d’aver raggiunto una stabilità fragile”. Così commenta il Generale di Divisione, Giovanni Fungo (Comandante Kfor), la situazione del Kossovo a 18 anni dalla fine del conflitto con la Serbia. Torinese, classe 1960, ufficiale proveniente dai ranghi della cavalleria, in passato comandante del Reconnaissance Surveillance and Target Acquisition (Rsta), il Generale non è nuovo al teatro kossovaro avendovi già prestato servizio (con altri ruoli di comando) in un periodo in cui la situazione era ancora… Leggi tutto.

CIRCOLARE/Integrazione/rettifica alla circolare n. M_D GMIL REG2017 0551883 del 6 ottobre 2017 relativa al Conferimento della qualifica di Primo Luogotenente ai Luogotenenti della Marina Militare

Roma, 11 nov – Pubblichiamo la Circolare su II Rep. 5^ Div. – Integrazione/rettifica alla circolare n. M_D GMIL REG2017 0551883 del 6 ottobre 2017 relativa al Conferimento della qualifica di Primo Luogotenente ai Luogotenenti della Marina Militare… Leggi tutto.

11 novembre: a Parma il Premio nazionale “Una vita per la Patria” al Tenente Paglia

Roma, 11 nov – Pubblichiamo la Circolare su V° Rep. 11^ Div. – Istruzioni integrative per la compilazione della documentazione degli Ufficiali della Marina Militare… Leggi tutto.

11 novembre: a Parma il Premio nazionale “Una vita per la Patria” al Tenente Paglia

Roma, 11 nov – Oggi, sabato 11 novembre 2017, si svolgerà a Parma la cerimonia di consegna del Premio nazionale “Una vita per la Patria” al Ten. Col. Gianfranco Paglia, Medaglia d’Oro al Valor Militare per il suo eroico comportamento durante la missione di pace italiana in Somalia dei primi anni ’90. Il 2 luglio 1993 a Mogadiscio, l’ufficiale fu colpito alla schiena da un cecchino nell’agguato al check-point “Pasta” mentre tentava di soccorrere i compagni feriti nell’attacco. Da allora è costretto a vivere su una sedia a rotelle. Nonostante ciò, è rimasto sempre in servizio partecipando anche ad alcune successive missioni all’estero e oggi è il Capitano del Gruppo paralimpico della Difesa distintosi nella recente edizione degli “Invictus Games” di Toronto (i Giochi paralimpici militari nati da una idea del Principe Harry). Leggi tutto.

CONCERTAZIONE ECONOMICA 2016 – 2018. IL COCER COMPARTO DIFESA PRESENTA LE SUE RICHIESTE

Roma, 10 nov – Il Cocer Comparto Difesa, con delibera del giorno 7 nov 2017 ha deliberato una serie di richieste da inserire sul prossimo contratto di lavoro in via di definizione entro fine anno. Tra le richieste emerge la richiesta di creare un fondo da pagare annualmente a giungo di ogni anno, facendoci confluire anche il FESI. Leggi tutto.

Pinotti: Difesa Unica Europea deve essere opportunità per le PMI di settore

Roma, 10 nov – di Giorgio Caroli – Pinotti: La Difesa Unica Europea è il futuro: L’Italia deve investire di più altrimenti resterà tagliata fuori La Difesa Unica Europea è il futuro. E l’Italia, che ieri ha visto il capo di Stato Maggiore della Difesa (SMD), generale Claudio Graziano, eletto presidente del Comitato Militare UE, non può permettersi di giocare un ruolo da comprimario. Per questa ragione la ministra della Difesa, Roberta Pinotti, si è presentata questa mattina alla Camera dei Deputati con un mandato chiaro: sottolineare la necessità di dedicare maggiori risorse al … Leggi tutto.

MOBILITA’: LACRIME, SUDORE E SANGUE

Roma, 10 nov – Nel pomeriggio di martedì 7 novembre, si è tenuto presso il Dipartimento, un incontro per discutere sulle nuove procedure della mobilità del personale. Partendo dal fatto che tutto verrà reso pubblico, con un nuovo tipo di software, grazie al quale tutti potranno avere, per motivi di trasparenza, la condizione su tutto il territorio nazionale e monitorare la propria posizione, gran parte della riunione si è concentrata su quelle che sono le necessità dell’Amministrazione, ovvero quelle inerenti all’età media del personale che si aggira intorno ai 47 anni. Per far fronte a… Leggi tutto.

CRONACA/Carne avariata comprata a due caserme dell’aeronautica viterbesi

Viterbo, 10 nov – Carne avariata venduta a due caserme del Viterbese. “Alla scuola marescialli di Viterbo e al centro logistico munizionamento e armamento di Orte, entrambe dell’aeronautica militare”. Lo spiegano i carabinieri del Nas di Firenze nell’ambito dell’inchiesta Malacarne, coordinata dalla procura di Pistoia. Cinque persone sono finite ai domiciliari, su disposizione del gip del tribunale di Pistoia. Si tratta dei “quattro responsabili di un’azienda pistoiese operante nel settore del commercio delle carni, e del loro commercialista”, sottolineano i Nas. Avrebbero fatto parte, continuano i… Leggi tutto.

Sessione informativa con SME sui provvedimenti di riordino della F.A. Slitta la discussione sui criteri d’impiego del personale civile, che verrà calendarizzata subito dopo il via libera del Capo di SME all’implementazione della Direttiva SMD. Il comunicato unitario CGIL-UIL-FLP-UNSA

Roma, 10 nov – Si riporta di seguito il testo del comunicato unitario CGIL FP – UIL PA – FLP DIFESA – CONFSAL UNSA su i contenuti e sulle risultanze della riunione di ieri a palazzo Esercito con SME–RGF e DIPE. “La sessione informativa con RGF (Reparto Generale Finanziario) e DIPE (Dipartimento Impiego Personale Esercito) ha riguardato i provvedimenti di riordino contenuti nella scheda tecnica predisposta dall’ufficio Organizzazione delle Forze, qui allegata e alla quale naturalmente rinviamo. Con riferimento ai diversi argomenti, queste le… Leggi tutto.

Chi tutela la famiglia militare? Convegno alla Camera del M5s

Roma, 10 nov – C’è un altro aspetto della divisa, che poco o nulla viene preso in considerazione. Eppure è un aspetto fondamentale, anzi fondante: la famiglia. Il M5s lunedì 13 novembre, – ore 16 Sala Tatarella palazzo dei Gruppi parlamentari Camera dei Deputati – ha organizzato un incontro che – si legge in una nota – “vuole essere un tavolo di lavoro per concretizzare proposte che possano dare vita ad azioni legislative per supportare le ‘famiglie militari’, migliorando e… Leggi tutto.

CIRCOLARE/Promozione al grado superiore dei Sergenti, ruolo Sergenti dell’Esercito, compresi nell’aliquota di avanzamento riferita al 31 dicembre 2015. II° Rep. 5ª Div.

Roma, 10 nov – Pubblichiamo la Circolare su Promozione al grado superiore dei Sergenti, ruolo Sergenti dell’Esercito, compresi nell’aliquota di avanzamento riferita al 31 dicembre 2015. II° Rep. 5ª Div... Leggi tutto.

CIRCOLARE/Promozione al grado superiore dei Marescialli, ruolo Marescialli dell’Esercito, compresi nell’aliquota di avanzamento riferita al 31 dicembre 2016. II° Rep. 5ª Div.

Roma, 10 nov – Pubblichiamo la Circolare su Promozione al grado superiore dei Marescialli, ruolo Marescialli dell’Esercito, compresi nell’aliquota di avanzamento riferita al 31 dicembre 2016. II° Rep. 5ª Div... Leggi tutto.

CIRCOLARE/Promozione dei Marescialli Ordinari dell’Esercito al grado di Maresciallo Capo. Aliquota riferita al 31 dicembre 2016

Roma, 10 nov – Pubblichiamo la Circolare su Promozione dei Marescialli Ordinari dell’Esercito al grado di Maresciallo Capo. Aliquota riferita al 31 dicembre 2016... Leggi tutto.

Lettera di un reduce della Strage di Nassiriya del 12 novembre 2003

Roma, 10 nov – Riceviamo e pubblichiamo – Da Riccardo Saccotelli – Caro Presidente della Repubblica, Sono reduce della Strage di Nasiriyah del 12 novembre 2003. Le motivazioni che mi spingono a scriverLe sono tante e ormai legate nel tempo soprattutto a questioni di giustizia e verità. Dopo 14 anni non si è ancora celebrato alcun procedimento penale per strage e credo che solo questo possa bastare a motivare questa lettera con cui mi permetto di rubarLe qualche minuto del Suo prezioso tempo per chiederLe un incontro personale e privato… Leggi tutto.

Istruzioni integrative per la compilazione della documentazione degli Ufficiali della Marina Militare

Roma, 09 nov – Circolare. Istruzioni integrative per la compilazione della documentazione degli Ufficiali della Marina Militare. Ufficiali della Marina Militare inclusi nelle aliquote di ruolo degli Ufficiali da valutare per la formazione dei quadri di avanzamento a scelta e a anzianità per l’anno 2018. Leggi tutto.

UE: il Generale Graziano nominato Presidente del Comitato Militare dell’Unione Europea

Roma, 09 nov – Il Generale Claudio Graziano eletto a Bruxelles Presidente del Comitato Militare dell’Unione Europea – Chairman of the European Union Military Committee – CEUMC – succederà nel novembre 2018 al Generale Mikhail Kostarakos. Le congratulazioni del Ministro Pinotti. Appena informata della nomina il Ministro della Difesa Roberta Pinotti ha dichiarato: “Questo importante traguardo è il riconoscimento da parte dell’Unione Europea dell’impegno del Paese e delle Forze armate italiane. Al Generale Graziano il mio… Leggi tutto.

Concorso Polizia Municipale Treviso: nuovi posti da Agenti PM

Treviso, 09 nov – Il comune di Treviso ha indetto il nuovo concorso Polizia Municipale presso il proprio comune. Vediamo quali sono i requisiti necessari. Il comune di Treviso ha indetto il nuovo concorso Polizia Municipale presso il proprio comune. Il concorso annunciato riguarderà l’assunzione a tempo indeterminato di 5 agenti di polizia municipale che rafforzeranno le pattuglie già in… Leggi tutto.

Oltre il 60% di Servitù Militari, ma mancano all’appello 15 milioni di indennizzi

Cagliari, 09 nov – di Federica Melis – All’appello mancano 15 milioni di euro, i contributi per le servitù militari stanziati dallo stato per il quinquennio 2010-2014. Ma mai erogati. Questa la cifra emersa ieri dalla riunione del comitato misto paritetico convocato dal Presidente della Regione Francesco Pigliaru. Pare inoltre che questi 15 milioni siano andati in perenzione. Estinti, non ci sono più. A disposizione ci… Leggi tutto.

Veicoli anfibi: quando ricerca e studi militari finiscono al servizio civile

Roma, 09 nov – di Gianluca Celentano – Cielo, mare e terra, ma lasciando il cielo alle competenze aeronautiche, con questo articolo desidero proporre qualcosa di inusuale rispetto al solito veicolo militare esclusivamente “terrestre”. Il soccorso alle popolazioni infatti non sempre arriva via “terra”. Quando non arriva neppure per via aerea, vuol dire che stiamo trattando di loro, le macchine anfibie. Un settore un po’ di nicchia e forse poco conosciuto, ma… Leggi tutto.

Bulli e spacciatori? Da oggi puoi segnalarli con YouPol

Roma, 09 nov – Inviare segnalazioni, anche anonime, di bullismo e spaccio di droga; si potrà fare utilizzando “YouPol” la nuova app realizzata dalla Polizia di Stato presentata questa mattina (Video) nell’aula magna dell’istituto statale “Lucio Lombardo Radice” di Roma, davanti a una platea di oltre 300 studenti. L’applicativo è scaricabile su tutti gli smartphone e tablet che utilizzano android e Ios, e consente di interagire con la polizia inviando immagini o segnalazioni scritte direttamente alle sale operative delle questure, anche se il… Leggi tutto.

Trattamenti pensionistici del personale del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico. Nessun cambiamento ma solo un inevitabile adeguamento alla speranza di vita

Roma, 09 nov – di Eliseo Taverna e Marco Roda – La legge 122/2010 ha previsto, a decorrere dal 1° gennaio 2015, l’adeguamento dei requisiti di accesso al sistema pensionistico agli incrementi della speranza di vita. La citata norma ne ha stabilito l’aggiornato con cadenza triennale mediante un decreto direttoriale da emanarsi a cura del Ministero dell’Economia e delle Finanze di concerto con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Il primo adeguamento è stato applicato nel 2013 ed è risultato pari a 3 mesi, il secondo nel 2016 ed è stato pari a… Leggi tutto.

Spending review, l’Arma rinuncia a 147 caserme, 108 sono dell’ex Corpo forestale dello Stato. La spesa per gli affitti nel 2018 supererà i 156.6 M€

Roma, 09 nov – di Luca Comellini – Spending review. Il Comandante Generale dell’Arma dei carabinieri nei giorni scorsi ha dato il via al piano di razionalizzazione della spesa per affitti e la gestione degli immobili già sedi di reparti e stazioni dell’ex Corpo forestale dello Stato e dell’Arma con il quale prevede di conseguire risparmi per 3,1 M€ nel 2018. “La legge 124 del 2015 nel prevedere l’assorbimento del Corpo forestale dello Stato nell’Arma dei carabinieri, dispone risparmi di natura permanente connessi anche con la razionalizzazione immobiliare. Dopo quasi un… Leggi tutto.

Riordino delle Carriere e dei gradi dei militari, una valanga di ricorsi

Roma, 09 nov – Sul riordino reclamano migliaia di militari dell’Esercito (vedi il ricorso in atto, clicca qui >>>), dell’Aeronautica (vedi il ricorso in atto, clicca qui >>>) e della Marina Militare (vedi il ricorso in atto, clicca qui >>>). La riforma: Un mostro che produrra’ 10.000 nuovi dirigenti pubblici. Di seguito l’articolo pubblicato dal Giornale IL TEMPO del 5 novembre. Leggi tutto.

POLIZIA PENITENZIARIA/G7 della salute a Milano

Milano, 08 nov – (Fonte www.alsippe.it) – G7 della salute a Milano, città blindata .Domenica 5 e lunedì 6 novembre Milano ha ospitato le riunioni ministeriali G7 della Salute presso il Museo nazionale della Scienza e della Tecnologia, in via San Vittore. Per l’occasione, la Questura di Milano pianificato un articolato sistema di sicurezza, secondo modelli di “prevenzione collaborativa” con enti e istituzioni. I Servizi di vigilanza, ordine e sicurezza pubblica vengono effettuati dalla Polizia di Stato e dai suoi… Leggi tutto.

Forestali con le stellette, riforma flop: “Pochi e senza mezzi: siamo inutili”

Roma, 08 nov – In Lombardia nel 2017 sono andati in fumo 4.322 ettari di foreste e prati. Bruciano i boschi da Sondrio a Como, passando da Brescia, Varese e Pavia. E spegnere quegli incendi, anche a causa della riforma Madia e dello smantellamento della Guardia forestale, è sempre più difficile. Le conseguenze? Disastrose. In tutta la regione, da gennaio a oggi, gli incendi sono stati 234. «Le province più colpite sono state Brescia e Como con 56 roghi ciascuna», fa sapere l’assessore regionale alla… Leggi tutto.

VIGILI DEL FUOCO/FUA 2015: CHE FINE HA FATTO??!!?? L’AMMINISTRAZIONE ED I FIRMAIOLI TROPPO IMPEGNATI A “VENDERE” I 103 MILIONI AI LAVORATORI!!!

Roma, 08 nov – Lavoratori, siamo agli inizi di novembre e l’amministrazione con la complicità dei “firmaioli” è così presa daL distruggere le nostre carriere attuando un riordino (voluto da tutti , tranne che da USB), ed una riforma MADIA, che coprire tale malefatta attirando l’attenzione dei lavoratori come delle “sirene” sui famosi 103 milioni, “somma mai distribuita ai VVF” (parola del sottosegretario Bocci…), è l’argomento principale del momento con il quale si vantano di risolvere tutti i problemi della… Leggi tutto.

Anche i monitor a rischio di cyber attacco. Se avviene sono guai seri

Roma, 08 nov – di Francesco Bussoletti – Cosa succederebbe se i monitor in una Borsa mostrassero valori diversi da quelli reali? Attenzione, non sono a rischio di cyber attacco solo i vostri computer, ma anche i monitor. Ang Cui di Red Balloon Security ha mostrato come si può avere entrare da remoto in un monitor e manipolare il contenuto che l’utente osserva sullo schermo. In questo modo un hacker malintenzionato potrebbe facilmente indurre la vittima a rivelare informazioni private o riservate, ingannandola. Non solo. Sarebbe anche in grado di… Leggi tutto.

Lettera al Capo della Polizia/Concorso interno per la copertura di 3286 posti nella qualifica di vice sovrintendente

Roma, 08 nov – Pubblichiamo da Coisp la Lettera al Capo della Polizia: Concorso interno per la copertura di 3286 posti nella qualifica di vice sovrintendente… Leggi tutto.

Carceri, mille leggi per un solo risultato: torna il sovraffollamento

Roma, 08 nov – di Roberto Martinelli – Il problema “del sovraffollamento delle carceri italiane non è stato risolto perché molti istituti di pena operano ancora al di sopra della loro capacità”. Il giudizio, noto da tempo agli addetti ai lavori quali gli appartenenti al Corpo di Polizia Penitenziaria, è del Cpt, comitato per la prevenzione della tortura del Consiglio d’Europa in un rapporto sull’Italia redatto in base alla missione condotta nell’aprile del 2016 e presentato a inizio mese di settembre. Nel documento, il Cpt ha ribadito anche cheLeggi tutto.

Le nuovi tecniche dei marines Usa per conquistare le spiagge coi robot

Roma, 08 nov – di Davide Bartoccini – Il Corpo dei marines degli Stati Uniti rivede le proprie tattiche di sbarco e punta tutto sulla nuove tecnologie a pilotaggio remoto – dimenticate le spiagge di Okinawa e della Normandia ma anche quelle di Panama e delle esercitazioni testosteroniche sulle spiagge sudcoerane: nelle operazioni anfibie di domani le ‘teste di ponte’ saranno stabilite da droni con… Leggi tutto.

Legittima difesa e false promesse: ma i nodi verranno al pettine

Roma, 08 nov – di Marco Fontana – Molto più dell’esito delle elezioni regionali in Sicilia, a preoccupare il Governo uscente dovrebbero essere le disgrazie che funestano la vita quotidiana degli italiani, che stanno diventando sempre meno disposti ad accettare supinamente le scelte di un’élite scellerata e autoreferenziale. Citiamo, anzitutto, la pesantissima richiesta di condanna formulata dai magistrati nei confronti del cittadino Walter Onichini. Walter è un macellaio di Legnaro, piccola cittadina in… Leggi tutto.

Assegno da 450€ con il rinnovo del contratto: a chi spetta, quando viene pagato e perché

Roma, 07 nov – di Simone Micocci – Con il rinnovo del contratto i dipendenti pubblici avranno diritto ad un assegno una tantum con gli arretrati dello scorso anno. Questo perché il rinnovo contrattuale sul quale i sindacati e l’Aran stanno ancora discutendo è valido per il triennio 2016-2018. Una volta che il contratto verrà rinnovato i dipendenti pubblici – come insegnanti, Forze Armate, e impiegati nella Pubblica Amministrazione – riceveranno in busta paga l’aumento promesso dalla Ministra Madia. Per le mensilità pregresse, quindi… Leggi tutto.

Amianto, la strage silenziosa

Taranto, 07 nov – di Fabio Mancini – Un filamento sottilissimo di amianto, lungo appena un centimetro, contiene trecentomila fibre uncinate e mortali che nei polmoni rimangono dormienti sino al giorno in cui esplode il tumore». Normalmente i sintomi si registrano a distanza di 20 anni dalla prima esposizione. Fatica a respirare, tosse e dolore al torace prennunciano una diagnosi che suona come una sentenza: asbestosi. Già a partire dagli anni ‘30 l’amianto è stato utilizzato in modo massiccio nella produzione industriale, per poi essere progressivamente abbandonato. In Italia, negli anni ‘80 è stato sfruttato (impastato con… Leggi tutto.

Più fondi anche nel 2018, e non per sicurezza. La strana scelta: su le spese militari

Roma, 07 nov – di Francesco Vignarca – L’approvazione del Bilancio dello Stato scatena ogni anno nei Palazzi della politica e presso l’opinione pubblica accesi dibattiti sull’allocazione delle risorse pubbliche. Così anche in occasione della Manovra per il 2018. Con le decisioni di bilancio, infatti, si rende concreta e tangibile l’idea di comunità che una leadership politica ha in mente: tra gli elementi maggiormente rilevanti – ‘strategici’, verrebbe da dire – ci sono sicuramente le spese militari. Iniziamo dai nudi numeri nelle proposte del Governo (che ancora devono essere vagliate dal… Leggi tutto.

STORIA/Il racconto del soldato che tornò a casa Concesio

Brescia, 07 nov – di Roberto Bianchi – Quando negli anni Sessanta la Televisione era imprigionata dal monopolio governativo in un solo canale bianco e nero capitava non di rado di vederci trasmissioni intelligenti e ottimi fi lm. Ne ricordo uno in particolare, di Luigi Comencini – altro illustre bresciano del lago di Garda poi andato via per diventare uno dei registi più intelligenti del cinema italiano – con un Alberto Sordi che potremmo defi nire “gigantesco”. Il titolo era “Tutti a casa”, del 1960. Parlava di una… Leggi tutto.

Terrorismo: l’Isis si finanzia trafficando droga in Italia

Gioia Tauro, 07 nov – di Eleonora Spadaro – Un business milionario gestito dall’Isis. L’ennesimo sequestro di pasticche di droga sintetica avvenuto questa notte a Gioia Tauro racconta questa verità. L’indagine, svolta dalla sezione Antiterrorismo della Dda di Reggio Calabria, a seguito di indagini svolte dai finanzieri del Comando provinciale reggino in collaborazione con l’Ufficio antifrode della Dogana di Gioia Tauro, ha portato al sequestro di ben 24 milioni di pastiglie di Tramadol, e ha preso spunto da un’analoga operazione effettuata lo… Leggi tutto.

CIRCOLARE/Promozione al grado superiore dei Marescialli 3^ classe compresi nell’aliquota di avanzamento riferita al 31 dicembre 2016.

Roma, 07 nov – Pubblichiamo la Circolare su Promozione al grado superiore dei Marescialli 3^ classe compresi nell’aliquota di avanzamento riferita al 31 dicembre 2016... Leggi tutto.

CIRCOLARE/Promozione al grado superiore dei Marescialli 2^ classe compresi nell’aliquota di avanzamento riferita al 31 dicembre 2016

Roma, 07 nov – Pubblichiamo la Circolare su Promozione al grado superiore dei Marescialli 2^ classe compresi nell’aliquota di avanzamento riferita al 31 dicembre 2016... Leggi tutto.

Dossier A Foras: “Lo sviluppo si ferma ai cancelli del poligono”

Cagliari, 06 nov – Il poligono militare di Teulada? Frena lo sviluppo del territorio, risultando penalizzante per il settore turistico, oltre che impattante per l’ambiente e la salute dei residenti. Sono queste le conclusioni a cui è approdato lo studio del coordinamento A Foras, da anni impegnato nella lotta contro le basi militari della Sardegna, presentato oggi a Carbonia. Il turismo che non c’è. Dati Istat e della Regione alla mano, gli attivisti mostrano che nonostante un immenso patrimonio costiero, Teulada presenta gli indicatori peggiori tra i comuni della zona sia… Leggi tutto.

POLIZIA DI STATO/PROGRAMMA DI PROTEZIONE DELLA SALUTE

Roma, 06 nov – Un altro passo avanti per sconfiggere la diffidenza.Il SIAP ritiene sia fondamentale continuare a migliorare il percorso intrapreso dal Dipartimento della P.S. finalizzato alla tutela della salute degli operatori della Polizia di Stato. Come noto attualmente è stato introdotto il cosiddetto “ programma di protezione della salute” che è basato esclusivamente sulla volontarietà degli operatori. L’obiettivo primario comune da… Leggi tutto.

AFGHANISTAN/Aperto il centro operazioni speciali made in Italy

Roma, 06 nov – Presso la base di Camp Arena in Herat, alla presenza di numerose rappresentanze delle componenti militari locali e di Coalizione, si è tenuta la cerimonia di inaugurazione del nuovo Afghan Special Security Forces Warfare Training Center (ASSFF-WTC) realizzato dai Ranger del 4° Reggimento Alpini Paracadutisti e dagli Alpini della Taurinense attualmente alla guida del Train Advise Assist Command West (TAAC W). La cerimonia è stata presieduta dal… Leggi tutto.

Italia e Albania insieme contro tratta, terrorismo e narcotraffico

Roma, 06 nov – Visita ufficiale a Tirana per il ministro Minniti che ha incontrato il suo omologo albanese Fatmir Xhafaj per firmare un accordo che rafforzi la collaborazione tra i due Paesi nel contrasto al terrorismo ed alla tratta di esseri umani. Sul piano della prevenzione, saranno, infatti, attivate operazioni congiunte per individuare sospettati di terrorismo o tratta. La parola chiave è, quindi, collaborazione operativa che sarà fondata sullo scambio di informazioni e di esperienze anche nel settore della… Leggi tutto.

PENSIONI, POLIZIA: ESCLUDERCI DA INNALZAMENTO ETÀ A 67 ANNI

Roma, 06 nov – Alcuni lavoratori potranno essere esentati dalle rigide norme che prevedono l’adeguamento dell’età pensionabile all’aspettatva di vita, con l’innalzamento della soglia a partire da 67 anni nel 2019. Ci sono i “minatori”, i macchinisti dei treni, oppure gli insegnanti di materne e asili. Le categorie che potrebbero rientrare tra le esclusioni dell’incremento dell’età per poter accedere alla pensione sono diverse e in queste ore si… Leggi tutto.

Contratti: arretrati anni 2016 e 2017 e aumento 85 euro medi, lordi

Roma, 06 nov – Buone notizie sul fronte del nuovo contratto ai dipendenti del Pubblico Impiego. Prevista l’una tantum con gli arretrati maturati negli anni 2016 e 2017, considerato che i rinnovi decorrono dal 2016. A decorrere dei primi mesi del 2018 ci saranno, quindi, gli 85 euro medi di aumento più una cospicua somma “una tantum”, riferita agli anni addietro. Le risorse sono, assicurate dalla manovra che ‘salva’ anche il bonus Renzi, come garantito dalla ministro Marianna Madia. Ma non basta: ora la partita si sposta tutta sui tavoli con i… Leggi tutto.

NoiPa cedolino novembre: emissione ordinaria stipendio, le date ufficiali

Roma, 06 nov – di Guglielmo Sano – Emissione ordinaria di novembre: da NoiPa, la piattaforma che si occupa del pagamento degli stipendi dei dipendenti pubblici, arriva la comunicazione della data. Per i lavoratori PA si tratta dell’ultimo stipendio prima del rinnovo del contratto. Con la prossima Finanziaria, infatti, lo stipendio dei dipendenti pubblici dovrebbe aumentare di 85 euro lordi. Alla fine, insieme all’aumento, dovrebbe essere garantito anche il bonus di 80 euro. Tuttavia, sarà necessario aspettare la fine delle… Leggi tutto.

CRONACA/Texas, spari in una chiesa battista: 26 vittime. Il killer, ex militare Usa, è morto

Roma, 06 nov – Un uomo ha aperto il fuoco in una chiesa del Texas, esplodendo una ventina di colpi. Il killer era riuscito a fuggire a bordo di un’auto dopo la sparatoria, poi è stato ritrovato morto. Era Devin P. Kelley, uomo bianco di 26 anni, ex militare. Una portavoce dell’aeronautica militare statunitense ha confermato che ha prestato servizio nella base di Holloman, in New Mexico, a partire dal 2010 e poi è stato condannato a 12 mesi di reclusione per una sentenza della corte marziale e… Leggi tutto.

STIPENDI/4 novembre, Capone: “Militari eroi sottopagati”

Roma, 05 nov – “In Italia è importante sviluppare una cultura della sicurezza pubblica che sia più efficiente e che tuteli anche economicamente i nostri militari, eroi di ogni giorno. In confronto con quanto accade negli altri Paesi europei gli stipendi delle forze armate italiane sono molto indietro rispetto la media e questo dovrebbe far riflettere su quanto il Governo investa sulla… Leggi tutto.

SICUREZZA MARITTIMA/Le lezioni apprese dai recenti incidenti alle unità della Us Navy

Roma, 05 nov – di Giuseppe Lertora – Negli ultimi mesi la US Navy ha sofferto ben 4 sinistri marittimi con il coinvolgimento di caccia classe Arley Burke che hanno colliso, quasi incredibilmente, con navi mercantili; le relative inchieste ‘’formali’’ condotte in modo approfondito e altrettanto rapido, sui due più recenti eventi, hanno concluso che erano ‘’evitabili’’. Le relazioni contenute nel dossier della Commissione di Inchiesta, rese subito pubbliche, fotografano i vari eventi, la dinamica, il comportamento umano, le… Leggi tutto.

Iraq, Baghdad conferma che il controllo della Diga di Mosul è strategico

Roma, 05 nov – di Francesco Bussoletti – In Iraq chi controlla l’acqua, controlla il Paese. Almeno a nord. Lo sa bene il governo centrale di Baghdad, che ha posto sulla Diga di Mosul massima attenzione. Tanto che ha inviato a proteggere la struttura la Golden Division, le forze anti-terrorismo (CTU) d’elite, subentrate ai peshmerga curdi. Inoltre, a conferma dell’importanza che la struttura riveste, il 2 novembre il capo di Stato maggiore dell’esercito iracheno, il generale Othman al-Ghanimi, si è recato in visita alla Diga dove operano anche i militari italiani della … Leggi tutto.

Conferenza Stampa ONA “Amianto: come fermare la strage”

Roma, 05 nov – L’Osservatorio Nazionale Amianto ha il piacere di invitarLa, lunedì 6 novembre, alle ore 14.30, presso la Sala del Carroccio, Piazza del Campidoglio, in Roma, alla Conferenza Stampa “Amianto: Come fermare la strage”. L’amianto provoca ogni anno più di 100.000 decessi per i soli casi di mesotelioma, cancro polmonare e asbestosi (stime OMS). L’Italia è stato in Europa il maggiore produttore e utilizzatore di amianto. Ancora ad oggi in… Leggi tutto.

STORIA/Il monte Cengio e il salto dei granatieri

Vicenza, 05 nov – di Marco Ardondi – Gli avvenimenti per i quali il Monte Cengio è tristemente famoso si riferiscono all’estrema resistenza dei Granatieri di Sardegna all’avanzare delle truppe austro-ungariche durante la cosiddetta “Offensiva di primavera” (maggio/giugno 1916), più nota come Strafexpedition. La difesa di questo baluardo, affacciato sulla Val d’Astico e la pianura vicentina, costò il sacrificio di oltre duemila soldati. Da segnalare che appena sotto la cima del Cengio, si trova la chiesa votiva dei… Leggi tutto.

ALLA RICERCA DI IGOR, COME FOSSERO “SEPARATI IN CASA”…

Bologna, 05 nov – di Michele Rinelli – (…) nell’imminenza dei fatti i carabinieri non hanno informato chi doveva tutelare l’incolumità pubblica (ai sensi della legge 121 del 1981), probabilmente al fine di tagliare fuori la polizia da un’inchiesta che prometteva molta visibilità. Mesi dopo, di fronte alle critiche, si difendono contraddicendosi l’un l’altro. E dimostrando come, sul campo, il grande vantaggio di Igor fu la disorganizzazione di chi doveva braccarlo.(…). Si conclude così l’articolo di Repubblica, l’ultimo, dedicato alla vicenda di “Igor il Russo” sfuggito all’apparato delle … Leggi tutto.

VIGILI DEL FUOCO/3066 CAPI SQUADRA E 1859 CAPI REPARTO INGANNATI

Roma, 05 nov – Decorrenza giuridica o effettivo servizio: essere o non essere esperti? Questo è il problema. A detta dei “venditori di caramelle scadute” che servono ad addolcire la bocca dei lavoratori nell’intento di fargli digerire il riordino, ecco che una solenne beffa è stata architettata ad arte dai vertici del dipartimento. Risultato: le decorrenze sono solo ad “effettivo servizio”. A dirlo: il dipartimento della ragioneria generale dello stato, ufficio centrale del bilancio presso il… Leggi tutto.

4 NOVEMBRE: all’Altare della Patria e in 28 città italiane le celebrazioni per la “Giornata delle Forze armate”

Roma, 04 nov – L’Italia oggi celebra il 4 novembre: “Giorno dell’Unità Nazionale” e “Giornata delle Forze Armate”. Tante le iniziative organizzate dal Ministero della Difesa per l’occasione, tra le quali mostre storiche, esibizioni, concerti di fanfare e bande delle Forze armate. Circa 3 mila militari di tutte le Forze armate e della Guardia di Finanza all’Altare della Patria per la cerimonia con il Presidente della Repubblica e il Ministro della Difesa. Anche quest’anno la Difesa celebra la ricorrenza del 4 novembre per ricordare il “Giorno dell’Unità Nazionale” e “Giornata delle… Leggi tutto.

NoiPA annuncia le date di novembre 2017: stipendio pagato a fine mese

Roma, 04 nov – di Simone Micocci – NoiPA, il portale che gestisce il pagamento degli stipendi dei dipendenti pubblici, ha ufficializzato la data dell’emissione ordinaria di novembre. Un avviso che interesserà particolarmente le Forze dell’Ordine, le quali aspettano (ma solo chi al 1° gennaio 2017 ricopriva un grado o una qualifica apicale) il pagamento dell’assegno una tantum introdotto dal riordino, che comunque non dovrebbe essere pagato prima di… Leggi tutto.

CONCORSI/Pubblicati bandi di concorso interni per vice Ispettore

Roma, 04 nov – Si comunica che sul Bollettino Ufficiale del personale del Ministero dell’Interno — supplemento straordinario n. 1/31 ter del 3 novembre 2017, sono stati pubblicati i due concorsi interni per l’accesso alla qualifica di vice ispettore della Polizia di Stato e rispettivamente: Concorso interno, per titoli ed esame, per la copertura di 501 posti per vice ispettore aperto a tutto il person<le che espleta funzioni di polizia con almeno 5 anni di effettivo servizio. Concorso interno, per titoli, per la copertura di 2842 posti per… Leggi tutto.

Non esistono scorciatoie nel mondo della Cybersecurity!

Roma, 04 nov – di Alessandro Rugolo – Nel mio ultimo articolo: “Intelligenza Artificiale: opportunità o rischio?”, ho cercato di evidenziare alcuni aspetti di ciò che sta accadendo nel campo della Intelligenza Artificiale nel mondo; questo perchè, come tutte le novità, presenta degli aspetti positivi ma anche degli aspetti potenzialmente pericolosi E QUINDI DA CONOSCERE E TENERE A MENTE PER IL FUTURO! Ora, per lo stesso motivo, intervengo in una discussione portata avanti principalmente dai produttori di… Leggi tutto.

GAS RADON/Monte Venda, storia della base per spiare i sovietici. Ma il pericolo non veniva da Est: 119 militari morti per il gas radon

Padova, 04 nov – di Giuseppe Pietrobelli – All’interno del bunker costruito nel ventre della montagna in provincia di Padova, la Nato ha tenuto sotto controllo le rotte aeree civili e militari tra il 1955 e il 1998. Una “guerra virtuale” contro i Paesi comunisti, mentre i militari italiani impegnati 24 ore su 24 nel budello di tunnel sotterranei non percepiva un altro pericolo: il gas radon. In quei cunicoli ha raggiunto livelli fino a 9mila volte più alti della soglia-rischio per… Leggi tutto.

Il bonus Renzi «maggiorato» non cancella il taglio della busta paga

Roma, 04 nov – di Gianni Trovati – Niente da fare. Nemmeno il rialzo delle soglie di reddito che danno diritto al bonus da 80 euro, previsto dalla legge di bilancio, risolve il problema del rinnovo dei contratti. Problema balzato all’attenzione della politica per gli statali, l’esercito più numeroso interessato dalla questione, ma rilevante per tutti. Partiamo dalla fine: per chi guadagna tra 24mila e 26mila euro gli aumenti di stipendio vengono mangiati dalla… Leggi tutto.

Assumere ‘zingari’ in Polizia? No, grazie. Per la Consap sono tutti ladri e parassiti

Roma, 04 nov – di Carlo Stasolla – Gli “zingari”? Parassiti, ladri, culturalmente lontani dalla legalità. A dirlo non è il solito sondaggio somministrato a un gruppo anonimo di cittadini esasperati, ma nientemeno che la Confederazione sindacale autonoma di Polizia (Consap) che, in virtù delle diverse migliaia di aderenti in tutta Italia è una delle organizzazioni maggiormente rappresentative della Polizia di Stato con strutture in ogni città e rappresentanti in tutti gli uffici di polizia. La sede nazionale dell’organizzazione è a… Leggi tutto.

Gas Radon, vertici Aeronautica e ministero della Difesa condannati: “Militari esposti al gas nella base sul monte Venda”

Padova, 03 nov – di F. Q. – I militari in servizio presso l’ex base Nato sul monte Venda, in provincia di Padova, morivano per tumore al polmone perché esposti al gas radon e i vertici delle Forze Armate sapevano, ma non hanno fatto nulla per prevenire il rischio. Lo ha stabilito il tribunale padovano che ha condannato a 2 anni per omicidio colposo l’ex direttore generale della Sanità militare, Agostino Di Donna, che dovrà anche risarcire assieme al ministero della Difesa i tre appartenenti all’Aeronautica militare ammessi come… Leggi tutto.

4 novembre, tutti i dettagli sulla festa delle Forze armate

Roma, 03 nov – di Stefano Vespa – Il 4 novembre sta cominciando a manifestarsi anche pubblicamente come festa delle Forze armate, in particolare con una cerimonia a Piazza Venezia più scenografica e con una presenza di divise molto superiore agli anni scorsi. Quella che dalla Prima guerra mondiale è “la” data dedicata ai militari, è stata un po’ dimenticata perché la parata dei Fori imperiali il 2 giugno, festa della Repubblica, ha fatto concentrare lì l’attenzione della gente che, la si pensi come si vuole, attende per ore anche sotto il… Leggi tutto.

ESTERI/Gb, molestie: si dimette il ministro della Difesa Fallon

Roma, 03 nov – Il ministro della Difesa britannico, Michael Fallon, si è dimesso sull’onda delle accuse di molestie sessuali e comportamenti impropri che lo hanno toccato assieme ad altri esponenti conservatori e membri del governo di Theresa May. “Nel corso degli ultimi giorni sono emerse numerose accuse contro membri del Parlamento, tra cui alcune riguardanti il mio comportamento. Molte di… Leggi tutto.

Pensioni, Cumulo con limiti per il Comparto Difesa e Sicurezza

Roma, 03 nov – di Franco Rossini – Come noto la legge di bilancio per il 2017 ha previsto per i lavoratori iscritti a due o più forme di previdenza obbligatoria (Assicurazione Generale Obbligatoria, Gestioni Speciali dei Lavoratori Autonomi, Gestione Separata, Fondi sostitutivi ed esclusivi dell’AGO fino anche a ricomprendere le Casse Professionali) la possibilità di sommare i periodi assicurativi non coincidenti temporalmente al fine di acquisire la pensione di vecchiaia o la pensione anticipata secondo quanto previsto dall’articolo 24, co. 6 e 7 e 10 del decreto legge 201/2011. Unico limite per… Leggi tutto.

Nave Vespucci: intervista al comandante Roberto Recchia

Roma, 03 nov – di Anita Fiaschetti – Nonostante i suoi ottantasei anni, Nave Vespucci continua a solcare le acque nazionali e internazionali con quella eleganza e quella maestosità che da sempre la contraddistinguono. Sarà per quel suo motto “Non chi comincia ma quel che persevera”, sarà per quel connubio tra tradizione e innovazione, sarà perché rappresenta la prima volta di ogni marinaio, sarà per questi e per tanti altri motivi che parlarne con chi ha avuto modo semplicemente di vederla o ancora di più di viverla e comandarla emoziona e… Leggi tutto.

Gli Usa si riorganizzano in Europa

Roma, 03 nov – di Franco Iacch – Sono le linee di approvvigionamento, le disposizioni e la logistica che determinano la vittoria o la sconfitta in un conflitto su larga scala. Certo, quasi nessuno crede davvero che la Russia possa attaccare uno paese della NATO, ma molti nell’Alleanza sono convinti che solo una deterrenza militare credibile impedirà a Putin di esercitare una pressione politica sui paesi più orientali come l’Estonia, la Lituania e la Lettonia. Tra due settimane i leader militari della… Leggi tutto.

CONSIGLIO DI STATO SU ASSORBIMENTO CORPO FORESTALE: “FINESTRE DI USCITA”, AUSILIARIA E CASSA DI PREVIDENZA

Roma, 03 nov – LA COMMISSIONE SPECIALE del 4 ottobre 2017. Vista la relazione trasmessa con nota n. 1787 del 13 settembre 2017, con la quale il Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione ha chiesto il parere del Consiglio di Stato sullo schema di decreto legislativo in oggetto; visto il decreto n. 117 del 18 settembre 2017, con cui il Presidente del Consiglio di Stato ha istituito una Commissione speciale per l’esame dello schema e l’espressione del parere; 1. Rilievi di… Leggi tutto.

CIRCOLARE / Esercizio dell’opzione dell’incremento del montante individuale dei contributi ai fini del computo della pensione, in alternativa al collocamento in ausiliaria

Roma, 02 nov – Il recente riordino dei gradi ha apportato delle innovazioni normative che riguardano l’esercizio dell’opzione dell’incremento del montante individuale dei contributi ai fini del computo della pensione, in alternativa al collocamento in ausiliaria. Segue circolare di PERSOMIL del 27/10/2017.. Leggi tutto.

CONCORSI/Come superare le prove psico-fisiche del concorso Polizia 2017

Roma, 02 nov – di Valerio Novara – Sono state 5.119, in totale, le persone che hanno passato la prova scritta del concorso Polizia e che sono state ammesse alle prove fisiche. Ricordiamo, infatti, che di questi 5.119, 3.443 sono i candidati che dovranno svolgerle per accaparrarsi gli 893 posti in palio riservati ai cittadini italiani. Abbiamo raccolto un po’ di domande che circolano in rete in questi giorni e in questo articolo cercheremo di fare il punto della situazione sulle prove che i candidati dovranno affrontare nel 2018. Il calendario delle… Leggi tutto.

RIORDINO DELLE CARRIERE – E’ assolutamente opportuno un urgente provvedimento correttivo

Roma, 02 nov – Pubblichiamo da Coisp documento su Riordino delle carriere. E’ assolutamente opportuno un urgente provvedimento correttivo… Leggi tutto.

In Italia spesa militare in crescita, soprattutto per acquistare nuovi armamenti

Roma, 02 nov – Finché c’è guerra c’è speranza? Il detto vale sempre, visto che nel mondo la ‘terza guerra mondiale a pazzi’ – come l’ha chiamata Papa Francesco – è anche un business per le industrie militari mentre Siria e Iraq (e anche gli altri teatri di guerra) sono stati un formbidale (formidabile in negativo ovviamemnte) lavoratorio per sperimentare nuovi sistemi. Per quanto riguarda, accorciando il campo, l’impegno dell’Italia i dati non definitivi contenuti negli allegati tecnici al Disegno di legge di… Leggi tutto.

Decreto correttivo su razionalizzazione delle funzioni di polizia e assorbimento del Corpo forestale dello Stato. Il Consiglio di Stato ha espresso il suo parere

Roma, 02 nov – di Alessandro Margiotta – Pubblichiamo il parere formulato dal Consiglio di Stato, con le relative osservazioni di merito, sullo schema di decreto legislativo recante: “Disposizioni integrative e correttive al decreto 19 agosto 2016, n. 177, in materia di razionalizzazione delle funzioni di polizia e assorbimento del Corpo forestale dello Stato, ai sensi dell’art. 8, comma 6, della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle Amministrazioni pubbliche”. TESTO DEL PARERE. Numero 02263/2017 e… Leggi tutto.

Schiavi di Hitler, il verdetto: “Ora la Germania paghi”

Ascoli, 02 nov – di Marcello Iezzi – Altra sentenza di condanna a carico della Germania per i crimini di guerra e questa volta per i cosiddietti schiavi di Hitler. Si tratta della deportazione di oltre seicentomila soldati italiani da parte delle forze armate tedesche, della loro schedatura e internamento in lager, con il loro massiccio impiego, fra l’8 settembre del 1943 e il maggio del 1945, nella produzione bellica, nell’industria, nell’agricoltura, nei servizi da parte della Germania di Hitler. Una storia comune a quella delle vittime del nazismo. Un’odissea che fu vissuta anche da tre soldati del territorio piceno: Vincenzo Neroni di… Leggi tutto.

Sulla caccia a Igor il russo, polizia contro carabinieri: “Non ci dicevano niente”

Bologna, 02 nov – di Giuseppe Baldessarro – Nei giorni immediatamente successivi all’omicidio del barista di Budrio, Davide Fabbri, non ci fu comunicazione tra i carabinieri e la polizia. I militari del comando provinciale di Ferrara durante le riunioni del Comitato per l’ordine e la sicurezza non condivisero le informazioni con le altre forze dell’ordine. Il caso affiora da un atto depositato al gip di Ferrara contro l’archiviazione dell’esposto dei figli Di Valerio Verri (la seconda vittima del killer di Budrio), secondo i quali loro… Leggi tutto.

Dipendenti, bonus fino a 288 euro l’anno

Roma, 02 nov – di Gianni Trovati – Dopo settimane di trattative sottotraccia e di ipotesi alternative, il rinnovo dei contratti nel pubblico impiego si porta dietro un effetto collaterale positivo anche per i dipendenti del mondo privato: almeno per quelli che dichiarano qualcosa più di 24mila euro senza però superare i 26.500 euro di reddito lordo all’anno. Anche loro, infatti, potranno beneficiare dell’ampliamento del raggio d’azione del bonus Renzi, gli 80 euro netti al mese che… Leggi tutto.

Roma, 02 nov 2017 – Tutto lo staff della Sideweb e della redazione di forzearmate.org si stringe nel dolore per la scomparsa del Gen. Giovanni Bocci, Presidente del Co.Ce.R. AM. Alla famiglia rivolgiamo le nostre più sentite e sincere condoglianze per questa prematura perdita. Ha spiccato il volo più ardito, e tanto mancherà anche alla sua amatissima Aeronautica Militare.

«Sono il solista delle Frecce ma in volo meglio non pensarci»

Roma, 01 nov – di Daniela Uva – Sono il sogno di ogni bambino e uno dei simboli più amati e conosciuti del nostro Paese. Quando sfrecciano in cielo, seguite dalla loro inconfondibile scia di fumo bianco, rosso e verde, incollano migliaia di persone con il naso in su, pronte ad ammirare e ad applaudire le loro incredibili evoluzioni, dal giro della morte al tonneau, dal volo rovescio alla scampanata eseguite a oltre 500 chilometri orari di velocità. Ecco perché le Frecce Tricolori sono diventate unaLeggi tutto.

Sprechi negli appalti pubblici, l’Italia butta via milioni sull’acquisto di software e servizi digitali

Roma, 01 nov – di Fabio Tonacci – Quando si tratta di acquistare un software o un servizio digitale, lo Stato italiano si dimentica delle più elementari regole della concorrenza e del risparmio. E’ quanto emerge dalla relazione finale della Commissione parlamentare d’inchiesta sul livello di digitalizzazione e innovazione degli apparati pubblici. Siamo al 25esimo posto in classifica su 28 Paesi dell’Unione, e a occhio ci rimarremo ancora per molto perché in Italia “mancano competenze adeguate, soprattutto nei… Leggi tutto.

Usa, giudice federale ferma Trump: “Non può impedire ai transgender di arruolarsi nelle forze armate”

Roma, 01 nov – di F. Q. – Donald Trump non potrà impedire alle transessuali di arruolarsi nelle forze armate. È la decisione presa da un giudice federale di Washington, secondo il quale il presidente degli Stati Uniti non potrà annullare la norma voluta da Barack Obama nel 2016 che apriva le porte di esercito, aeronautica e marina alle persone transgender. A settembre un gruppo di militari transessuali ha presentato ricorso contro il progetto di riforma di Trump, in quanto tale manovra avrebbe violato i… Leggi tutto.

Processo bis per Quirra, lo scetticismo dei sindaci: “Tanto rumore per nulla”

Cagliari, 01 nov – di Simone Loi – Il sindaco di Perdasdefogu Mariano Carta ha il dono della sintesi: “Tanto rumore per nulla”. L’audizione resa dal maresciallo Massimo Orrù alla commissione parlamentare d’inchiesta sull’uranio impoverito ha aperto nuovi scenari nel futuro giudiziario del Poligono di Quirra. La testimonianza del militare, “brillamenti con armi al tungsteno fino al 2008”, potrebbe portare a un processo bis. Un’ipotesi invocata da ambientalisti e antimilitaristi e di cui si è fatto portavoce il deputato Gian Piero Scanu ma che in… Leggi tutto.

Europa più Difesa: Pinotti, compiuti grandi passi in avanti

Roma, 01 nov – Il Ministro della Difesa, Roberta Pinotti, ha parlato di Europa della Difesa nel corso del convegno dell’Istituito Affari Internazionali (IAI) che si è svolto oggi a Roma ed al quale ha preso parte anche l’Alto Rappresentante per la Politica estera e di sicurezza Ue Federica Mogherini. “In questi ultimi mesi abbiamo compiuto grandi passi in avanti per la costruzione della Difesa Europea. Una accelerazione rispetto ai progressi compiuti negli ultimi 60 anni che nasce dall’esigenza di concretizzare una strategia comune di difesa e… Leggi tutto.

NUOVI TAGLI/Indennita’ di comando. Nuova determinazione del Capo di SMD, per l’individuazione degli incarichi destinatari dell’indennita’ supplementare di comando

direttiva-10122013Pubblichiamo all’interno una nuova determinazione sull’indennita’ di comando per Ufficiali e Sottufficiali. Con questa nuova determinazione SMD ha di fatto ridotto il numero dei percettori dell’indennita’, escludendo  anche da subito coloro che attualmente la stanno percependo. I tagli saranno piu’ sentiti tra il personale Sottufficiale. Nulla cambia invece per i Graduati per i quali questo tipo di indennita’ di comando non e’ mai stata prevista. Leggi tutto.

DOCUMENTO IMPORTANTE – BOZZA
Riordino dei Ruoli del personale Militare delle delle Forze Armate

riordinoPubblichiamo all’interno, in formato PDF, il documento sul riordino dei gradi del personale militare delle Forze Armate, presentato al CO.CE.R. il 26 ottobre 2016. Leggi tutto.

RAPPRESENTANZA MILITARE / CO.BA.R. – CO.I.R. – CO.CE.R. – Professional Kit

raccolta-libriAl costo di 40 euro hai tutto per svolgere al meglio la funzione di delegato. Il kit contiene: Disciplina, Rappresentanza e Trattamento economico personale militare. Sanzioni Disciplinari di Corpo. In regalo la banca dati normativa. Leggi tutto.

RIORDINO DEI GRADI / Degradati e demansionati. Articolo di approfondimento

tesone-luigi-27102106di Tesone Luigi. Il 26 ottobre 2016, dopo aver peregrinato presso le Amministrazioni allo scopo di ricevere uno straccio di documento sul quale confrontarsi, alla rappresentanza militare è stato presentato il nuovo e fantomatico progetto di riordino. All’iniziale apprezzamento per la soluzione prospettata per la ventennale problematica dei marescialli di prima classe è subentrato lo sconforto per la presa di coscienza del successivo degradamento… Leggi tutto.

leggeDisposizioni integrative e correttive in materia di revisione in senso riduttivo dell’assetto strutturale e organizzativo delle Forze armate

Pubblichiamo all’interno il testo delle Disposizioni integrative e correttive in materia di revisione in senso riduttivo dell’assetto strutturale e organizzativo delle Forze armate. Leggi tutto.

Guida per le commissioni esaminatrici – edizione aggiornata novembre 2014

persomil-16112012La presente guida si propone di offrire ai componenti delle commissioni concorsuali un quadro aggiornato ed ordinato della normativa vigente da utilizzare nelle diverse fasi dei concorsi indetti dalla Direzione Generale per il Personale Militare. La pubblicazione, oltre a costituire uno strumento di consultazione, è volta a uniformare le

persomil-16112012Disposizioni in materia di prestazioni specialistiche

Pubblichiamo di seguito la circolare sulle disposizioni in materia di prestazioni specialistiche. Leggi tutto.

persomil-16112012Redazione dei documenti caratteristici del personale appartenente all’Esercito, alla Marina, all’Aeronautica e all’Arma dei Carabinieri

Pubblichiamo di seguito la nuova direttiva sulla redazione dei documenti caratteristici del personale appartenente all’Esercito, alla Marina, all’Aeronautica e all’Arma dei Carabinieri. Leggi tutto.

Con la legge di stabilità tornano le promozioni e gli scatti automatici di stipendio legati all’anzianità di servizio promessi dal Governo a militari e Forze di Polizia. Scatti di Anzianità, il blocco resta per i docenti universitari

scatti-anzianita-08012015di Nicola Colapinto – L’articolo 1, commi 254-256 della legge 190/2014 confermano, da un lato, il blocco economico della contrattazione e dall’altro l’allentamento degli scatti di anzianità per il personale contrattualizzato. Tra le varie novità introdotte dalla manovra c’è, infatti, in primo luogo, la proroga fino al 31 dicembre 2015 del blocco economico della contrattazione nel pubblico impiego, già previsto fino al 31 dicembre 2014 dalla normativa vigente, con conseguente slittamento del triennio contrattuale dal 2015-2017 al 2016-2018. Leggi tutto.

Circolare applicativa dell’articolo 1369 del Codice dell’Ordinamento Militare (cessazione degli effetti delle sanzioni disciplinari di corpo)

persomil-16112012(Seg. Circolare prot. n. M_D GMIL1 III 7 5 0006792 in data 9 gennaio 2013 – abrogata dalla presente). Il decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, recante “Codice dell’Ordinamento Militare” e successive modifiche e integrazioni, ha disciplinato, all’articolo 1369, la cessazione degli effetti delle sanzioni di corpo, in sostituzione dell’articolo 75 del decreto del Presidente della Repubblica 18 luglio 1986, n. 545. Il citato articolo 1369 prevede che: “I militari possono chiedere la cessazione di ogni effetto delle sanzioni trascritte nella documentazione personale. L’istanza relativa può essere presentata, per via gerarchica, al Ministro della Difesa dopo almeno due anni di servizio dalla data della comunicazione della punizione, se il militare non ha riportato, in tale periodo, sanzioni disciplinari diverse dal richiamo. Leggi tutto.

Elevazione e aggiornamento culturale del personale militare in servizio

persomil-16112012Pubblichiamo la circolare per la concessione dei contributi volti a sostenere economicamente il personale militare in servizio che consegua titoli di studio utili all’accrescimento del proprio livello culturale e della preparazione professionale. Leggi tutto.

ù

persomil-16112012Compendio sulle disposizioni in materia di cessazioni dal servizio permanente

Pubblichiamo di seguito il compendio sulle disposizioni in materia di cessazioni dal servizio permanente a domanda, per raggiunti limiti d’età e a domanda dall’aspettativa per riduzione di quadri e conseguente collocamento nelle categorie del congedo del personale militare. Leggi tutto.

disciplina-militare-30122014Guida tecnica – “Procedure disciplinari” – 4^ edizione – ottobre 2014

Pubblichiamo di seguito la nuova Guida tecnica sulle “Procedure disciplinari” – 4^ edizione – ottobre 2014 (PERSOMIL).

La presente Guida tecnica abroga e sostituisce la precedente 3ª edizione del 2011. Il documento e’ disponibile all’interno per tutti gli utenti del Portale. Leggi tutto.

Persomil: sblocco promozioni, assegni, e altre indennita’ previste per il personale militare

persomil-16112012Pubblichiamo di seguito la lettera di Persomil datata 23 dic 2014 relativa all’applicazione di alcune norme previste dalla legge di stabilita 2015. Viene confermato fino al 31/12/2015 il blocco della concertazione economica. Invece a far data dal 1/1/2015 vengono sbloccati gli aumenti degli automatismi automatici legati alla promozione; all’assegno di funzione, all’indennita’ operativa, e altri istituti automatici. Il tutto e’ spiegato all’interno della lettera di Persomil che pubblichiamo all’interno… Leggi tutto.

funzione-pubblica-18112012Assenze per visite, terapie, prestazioni specialistiche ed esami diagnostici

Pubblichiamo di seguito una nuova precisazione sulle assenze in oggetto, del Dipartimento della Funzioine Pubblica. Leggi tutto.

Precisazione del Capo di SMD in merito ai Decreti Lgs. nr. 7 e 8 in data 28/1/2014, attuativi della legge delega nr. 244/2012

gb-militari-23012013ll 26 febbraio 2014 sono entrati in vigore i provvedimenti attuativi della legge-delega n. 244/2012 sulla “Revisione dello strumento militare”. Tali provvedimenti cominceranno a produrre effetti a partire dal 1° gennaio 2016, mentre fino a tutto il 2015 trovano applicazione le norme della cosiddetta spending review (per il personale civile la spending “esaurisce” gli effetti nel 2016). Per il personale militare, nel concreto, è prevista una progressiva riduzione da 190 mila a 170 mila unità entro il 31 dicembre 2015 (termine della spending review) per arrivare nel 2024 a 150 mila unità. L’obiettivo intermedio del 2015 sarà conseguito esclusivamente attraverso i normali collocamenti in pensione per limiti di età ed operando una riduzione dei reclutamenti. Leggi tutto.

Decreti legislativi di riforma del personale delle FF.AA. e riduzione dello strumento militare.

Pubblicazione dell’intera gazzetta ufficile completa riportante entrambi i decreti.

gazzetta-ufficiale-13012014Per praticita’ di lettura e consultazione, pur gia’ avendo pubblicato i due decreti in oggetto separatamente su questo portale il giorno 11/2, mettiamo a disposizione l’intera gazzetta ufficiale in formato file PDF (Suppl. ord. nr. 12/L alla G.U. nr. 34 dell’11/2/2014 – serie gen.) riportante sia il decreto lgs nr. 7 del 28/1/2014 sulle “Disposizioni in materia di revisione in senso riduttivo dell’assetto strutturale e organizzativo delle Forze armate. Leggi tutto.

Il-tavolo-con-il-Ministro-e-le-delegazioni-sindacali-300x219Revisione delle carriere del personale del Comparto Difesa-Sicurezza e decreti Lgs. inerenti la riorganizzazione delle FF.AA..

“Al fine di incrementare la funzionalità delle Forze armate e delle Forze di polizia per l’assolvimento delle peculiari attribuzioni”… È così che inizia la “bozza di ipotesi di delega al Governo per la revisione delle carriere del personale delle Forze armate e delle Forze di polizia” che il Dipartimento della P.S. ha trasmesso alle OO.SS. con lettera datata 9 gennaio 2014, e che sarà oggetto di discussione in data 14 gennaio p.v. nel corso di un incontro con il Capo della Polizia. Leggi comunicato del Coisp

.

vignetta-pensione-01112012Guida pratica benefici previdenziali ed assistenziali per il personale militare e i suoi superstiti

La pensione privilegiata può definirsi un trattamento economico a carattere continuativo avente lo scopo di risarcire il dipendente per le menomazioni dell’integrità personale subite a causa di infermità o lesioni di natura inabilitante riportate per fatti di servizio e riconosciute ascrivibili ad una delle categorie di cui alla tabella “A” annessa al D.P.R. n. 834/81 e dipendenti da fatti di servizio, a nulla rilevando la durata del rapporto di lavoro, né l’entità della contribuzione versata. Leggi tutto.

Direttiva tecnica per le attivita’ di orientamento e sviluppo professionale. Edizione 2014

direttiva-10122013Le molteplici esigenze operative che vedono la Forza Armata impegnata, in ambito nazionale e internazionale, rendono necessario conoscere profondamente le qualità del personale effettivo per poterlo impiegare in modo ottimale − realizzare il miglior allineamento possibile tra le caratteristiche della persona e i bisogni dell’organizzazione; . In particolare, la complessità degli scenari operativi nei quali la Forza Armata opera richiedono al militare di possedere competenze professionali che consentano di operare in modo efficace, garantendo standard di assoluta eccellenza sempre aderenti alla finalità dell’incarico ricoperto. Leggi tutto.

Dispaccio di PERSOMIL sui benefici previdenziali per i lavoratori militari esposti all'amiantoLicenza per prestazioni idrotermali. Infermita’ NON dipendente da causa di servizio

Pubblichiamo di seguito il chiarimento fornito da Persomil e Stato Maggiore, in merito alla licenza per effettuare le prestazioni idrotermali, per infermita’ NON dipendenti da causa di servizio. Leggi tutto.

Cessazioni dal servizio permanente. Adeguamento agli incrementi della speranza di vita dei requisiti per l’accesso al pensionamento del personale militare

persomil-16112012In considerazione del fatto che tale regolamento non è stato ancora emanato e che l’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, con messaggio n. 545 del 10 gennaio 2013, ha ribadito che per detto personale continuano ad applicarsi le norme e i requisiti pensionistici vigenti, adeguati agli incrementi della speranza di vita di cui all’articolo 12 del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78 e successive modifiche e integrazioni.. Leggi tutto.

Testo unico sulle procedure d’impiego del personale militare

Pubblichiamo il Testo unico sulle procedure d’impiego del personale militare, aggiornato a luglio 2013. Leggi tutto.

logo-ministro-della-difesa-ministeroDirettiva sulle missioni e destinazioni all’estero. Edizione 2013

Pubblichiamo di seguito la direttiva sulle missioni e destinazioni all’estero ai sensi del R.D. nr. 941/1936 e del D. Lgs. n. 66 del 15/3/2010, edizione 2013.Leggi tutto.

Tabella di corrispondenza dei gradi militari per il transito nei ruoli civili. L’incontro a Gabinetto Difesa del 17 aprile. Nulla di buono

sturmtruppen-18042013

Nel pomeriggio del 17 aprile 2013 si è svolto un’incontro con il Sottosegretario Magri e lo Stato Maggiore Difesa incaricati di esaminare ed approfondire la disciplina del transito del personale militare all’impiego civile e di predisporre l’apposita tabella di corrispondenza tra le due tipologie di personale. Leggi tutto.

sme-9012013Rapporti di servizio tra personale appartenente a sesso diverso, in servizio nella F.A.

Pubblichiamo in allegato il compendio in oggetto sui rapporti di servizio tra personale appartenente a sesso diverso, in servizio nella F.A.. Leggi tutto.

dipe-sme-14122012Istanze di trasferimento del personale militare ferito in teatro operativo ad opera di atti ostili

Pubblichiamo di seguito una nuova circolare in merito alle “Istanze di trasferimento del personale militare ferito in teatro operativo ad opera di atti ostili”. Leggi tutto.

Circolare rimborso spese legali relative a giudizi per responsabilita’ civile, penale ed amministrativa, risarcimento danni, spese di giudizio

persomil-16112012Pubblichiamo di seguito un aggiornamento relativo al rimborso spese legali relative a giudizi per responsabilita’ civile, penale ed amministrativa, risarcimento danni, spese di giudizio. Nuovo modulo di rilevazione dati anagrafici e coordinate bancarie. Leggi tutto.

Persomil: innovazioni normative su maternita’ e paternita’

Innovazioni normative in materia di tutela della maternità e paternità e tutela dell’handicap introdotte dal decreto legislativo 18 luglio 2011, n. 119. Modifiche e integrazioni alle circolari n. DGPM/II/5/30001/L52 del 26 marzo 2001 e n. DGPM/II/5/1/30001/L52 del 17 gennaio 2003. Leggi tutto.

Sentenze e formulario militare. Accedi alla versione integrale, clicca qui.

A che punto sono i diritti dei militari? Nulla di nuovo. La situazione e’ ferma a 35 anni fa!

diritti_sindacaliLa libertà sindacale dei militari e degli appartenenti ai corpi di polizia. Era cosi nel 1978, e’ cosi nel 2014. Da sempre nel nostro Paese ci si è posti la questione della libertà sindacale con riguardo ai dipendenti pubblici. Dopo una prima fase di incertezza, si può oggi dire che, in generale, essa è positivamente riconosciuta e garantita dalla Convenzione n. 151 dell’OIL[¹] e dalla piena applicazione alle pubbliche amministrazioni (grazie al d.lgs. n. 165/2001) dello “Statuto dei Lavoratori”[²]. Leggi tutto.

Un MILIONE di Euro vinti dai ricorrenti seguiti dalla Sidewebtribunale

(Avviso per gli utenti Sideweb che hanno aderito ai nostri ricorsi “Pinto” relativi al “premio di rafferma” e alla “indennità di supercampagna” seguiti dall’Avvocato Caldato Dario)

In questi giorni stiamo inviando agli utenti che hanno aderito ai ricorsi collettivi in titolo seguiti dall’Avvocato Caldato Dario, una e-mail informativa sulle pronunce che hanno accolto la richiesta di risarcimento danno per il ritardo della giustizia che nel complesso ammonta a circa un milione di euro.

Informiamo tutti gli interessati che a breve verranno inviati via e-mail i documenti da spedire presso la Sideweb al fine di ottenere la concreta liquidazione delle somme decretate dai tribunali aditi. Leggi tutto.

Cessazione degli effetti delle sanzioni disciplinari di corpo. Circolare applicativa dell’articolo 1369 del Codice dell’Ordinamento Militare

I militari possono chiedere la cessazione di ogni effetto delle sanzioni trascritte nella documentazione personale. L’istanza relativa può essere presentata, per via gerarchica, al Ministro della Difesa dopo almeno due anni di servizio dalla data della comunicazione della punizione, se il militare non ha riportato, in tale periodo, sanzioni disciplinari. Il Ministro, ovvero l’autorità militare da lui delegata, decide entro sei mesi dalla presentazione dell’istanza tenendo conto del parere espresso dai superiori gerarchici e di tutti i precedenti di servizio del richiedente. Leggi tutto.

Disposizioni inerenti le missioni nazionali elaborate dallo Stato Maggiore della Marina Militare

Pubblichiamo di seguito la direttiva inerente le missioni nazionali elaborate dallo Stato Maggiore della Marina Militare. In allegato “A” le disposizioni per il personale militare; in allegato “B” le disposizioni relative al personale Civile. Con riferimento agli Organismi centrali di Rappresentanza, qualora l’Amministrazione non sia in grado di assicurare ai delegati di tutte le sezioni la fruizione presso proprie strutture di livello equivalente, agli stessi dovra’ essere garantito il medesimo regime di trattamento economico di missione. Leggi tutto.

Direttiva tecnica di settore per i trasferimenti di sede “a titolo oneroso” del personale militare (ed. 2012)

Con il presente documento sono stabilite le modalita’ esecutive ed i criteri di base per la programmazione finanziaria relativamente alle spese connesse con i trasferimenti di sede d’autorita’ a “titolo oneroso” del personale militare, nell’intento di impiegare al meglio le esigue risorse disponibili e conseguire il pieno soddisfacimento delle esigenze, evitando dannone economie o ingiustificate/inopportune eccedenze di spesa. Leggi tutto.

Licenza ordinaria e assenze dal servizio del personale militare impiegato nei teatri operativi fuori area

Pubblichiamo l’ultima precisazione della Difesa in merito alla licenza ordinaria e assenze dal servizio del personale militare impiegato nei teatri operativi fuori area. Leggi tutto.

Servizi armati di caserma. La lettera del Capo di SME: i vecchi limiti di eta’ erano “anacronistici”. Allo studio un “progetto” per superare i limiti di eta’. Forse si montera’ di servizio armato fino al giorno prima della pensione?

Da oggi in poi saranno applicate nell’Esercito le nuove norme sui limiti di eta’ per svolgere i servizi armati di caserma, che come si sa sono stati elevati a 50 anni. L’anomalia che si riscontra, pero’, sta nel fatto che per gli ufficiali lo svolgimento dei servizi armati, ancorche’ previsto anche per loro fino al compimento del 50° anno di eta’, di fatto e’ legato al grado, e non all’eta’ anagrafica. Infatti mentre per i sottufficiali e volontari/graduati di truppa è legato al compimento del 50° anno di eta’, per gli ufficiali è previsto il servizio di ufficiale di picchetto fino al grado di giovane tenente… Leggi tutto.

Servizi armati di Caserma nell’Esercito. La mano “pesante” sul personale

Anche il Ministro della Difesa Giampaolo di Paola ha confermato oggi 25/7/2012 in una sua risposta ad una interrogazione presentata dal PDM che per l’Esercito andava bene il limite dei 40 anni per lo svolgimento dei servizi armati di caserma. Nel citare la direttiva della Difesa SMD-G-011, prosegue il Ministro della Difesa, e dice: “Pertanto, essendo le normative pienamente rispondenti alle esigenze operative ed in linea con i criteri di impiego del personale non si ritiene necessario assumere iniziative di modifica al riguardo”. Leggi tutto.

Missioni in territorio nazionale. Alloggiamento e aggregazione in caserma per il personale militare con vitto e alloggio. Idoneita’ e caratteristiche degli standard minimi delle stanze e materiale di pulizia previsto. Direttiva dello SME nr. 719 del 23/4/2012

Per l’interesse del personale militare, si pubblica la copia della direttiva SME nr. 719 datata 23 aprile 2012, con oggetto: “norma di contenimento delle spese di missione sul territorio nazionale. (Legge di stabilita’ per l’anno 2012 – art. 4. comma 98 della Legge 12/11/2011 nr. 183). E’ bene che ogni militare sia a conoscenza dei suoi “diritti e degli obblighi” anche per quanto riguarda l’accasermamento e pretenda alloggi decorosi e con standard minimi previsti dalla circolare in questione. Leggi tutto.

Circolare: applicazione al personale militare in spe dell’istituto del congedo per la formazione

Pubblichiamo all’interno una nuova circolare sull’istituto del congedo per la formazione. Leggi tutto