ForzeArmage.org - SideWeb - Notizie per il personale militare

Sito privato. Consulenza legale, assistenza e informazione per il personale delle Forze Armate, delle Forze di Polizia e del Pubblico Impiego.


Aggiornamento: 02 dic 2016 – ore 19.37 – Il portale più autorevole e più visitato dell’intero Comparto Difesa e Sicurezza.

Rinnovo del contratto di lavoro. Ad oggi solo fregature… Soltanto 85 euro lordi dopo 7 anni di blocco del contratto?
TABELLE ECONOMICHE ALL’INTERNO.

coispRoma, 2 nov 2016 – Il 30 novembre scorso si è tenuto un incontro tra sindacati confederali e Governo circa il rinnovo del contratto per gli aumenti stipendiali dei dipendenti della PA.. Si decideva anche delle somme da destinare al nostro Comparto ma non ha potuto partecipare nessun Sindacato di Polizia, anche solo ad assistere alla riunione, nemmeno quei sindacati che da tempo si spremono per magnificare questo Governo anche se quasi sempre senza reale motivo. Al termine sarebbe stato concordato un incremento stipendiale “non inferiore a 85 euro medi mensili” (ovviamente lordi) per il triennio 2016-2018 che tuttavia – a quanto riportano i media – dovrebbe essere legato al salario accessorio con ciò significando, per quanto ci riguarda: che le indennità accessorie (ordine pubblico, missione, servizi esterni, lavoro straordinario, etc..) potrebbero avere un incremento di poche decine di centesimi; che, seppur pochi, influiranno ovviamente in maniera notevole su quegli 85 euro medi mensili lordi che avrebbero dovuto prendere quei colleghi che non svolgono tali servizi in maniera stabile; oppure che nessun aumento potrà esserci per le citate indennità, così garantendo ai Poliziotti  una ulteriore umiliazione. Leggi tutto.

UNIVERSITA’ / PEGASO, la i-UNIVERSITY – Molto più di un’Università, un metodo per pensare in grande

Offerta formativa destinata sia a chi è in possesso del solo diploma di scuola superiore sia per coloro che hanno conseguito una laurea e vogliono ottenere una specializzazione o altro titolo. Scoprite tutti i vantaggi della Convenzione che vi farà risparmiare fino al 45% sui costi di tutti i corsi di Laurea, Master e Corsi di Alta Formazione. Leggi tutto.

libro-sideweb-azzurro-copertinaLIBRI-SIDEWEB/LE SANZIONI DISCIPLINARI DI CORPO
nel Codice dell’Ordinamento Militare e testo unico regolamentare attuativo

Proponiamo di seguito una anteprima del libro “LE SANZIONI DISCIPLINARI DI CORPO nel Codice dell’Ordinamento Militare e testo unico regolamentare attuativo”. E’ in assoluto il primo commento giuridico dedicato esclusivamente ai procedimenti disciplinari di corpo del personale militare, un’opera integrata con i principali riferimenti normativi dottrinali e giurisprudenziali del settore, che analizza pregi e difetti delle modifiche introdotte dalla recente codificazione. Fra gli intenti dell’autore emerge quello di rivalutare il ruolo e l’importanza del procedimento e delle garanzie difensive di questa specie di sanzioni, sottolineando gli effetti che producono sulla sfera morale e sulla carriera, all’insegna di un’analisi che ripropone un confronto sulla compatibilità costituzionale dei provvedimenti che incidono sui diritti fondamentali dei militari. Leggi tutto.

Come vincere i concorsi per entrare nelle Forze Armate e Forze di Polizia.

concorsi-psicologaUn professionista a tua completa disposizione! Tecniche e strategie per superare i test culturali e attitudinali per Aspiranti Militari – Volontari e Personale in Servizio Permanente.
Una consulenza che ti sarà sicuramente utile per superare i concorsi di accesso alle ff.aa. e ff.pp., i concorsi di rafferma e i concorsi interni. – metodo di studio – simulazione colloquio psicologico del concorso – tecniche di preparazione. La Divisione Concorsi vuole prendere in carico l’utenza interessata a partecipare ai concorsi destinati sia al personale interno (es. sottufficiali interessati a fare carriera da ufficiale) che alle candidature provenienti dall’ambiente esterno finalizzate all’accesso alla formazione e/o alla carriera militare. Leggi tutto.

Dispensa dal servizio permanente per scarso rendimento

congedo parenteraleRoma, 02 dic 2016 – Con le circolari a seguito, questa Direzione Generale ha emanato disposizioni, al fine di disciplinare il procedimento di dispensa dal servizio Permanente del personale militare non direttivo e non dirigente per “inidoneità a disimpegnare le attribuzioni del grado” ovvero per “scarso Rendimento”, secondo i dettami delle norme allora in vigore. La presente circolare ha lo scopo di fornire disposizioni aggiornate unicamente sul procedimento di dispensa per “scarso rendimento”, instaurato nei confronti del personale militare in servizio permanente. Leggi tutto.

CRONACA/Il giallo del militare suicida “Rubata lettera accuse a ufficiali di Kabul”

callegaro-marcoRovigo, 02 dic – di Antonio Andreotti – Una lettera spedita, regolarmente recapitata ma scomparsa nel nulla dopo un misterioso furto in casa. È quella inviata dal maggiore Marco Callegaro ai genitori residenti a Gavello, nel Rodigino, da Kabul, dove il militare operava. Una missiva nella quale si parlava non solo di dissidi con tre ufficiali, ma anche di una truffa commessa sul livello di… Leggi tutto.

POLIZIA DI STATO/Arrivano i tagli ma dopo il referendum

auto-polizia-28082013Roma, 02 dic – di Silvia Mancinelli – Tagli alla sicurezza sì, ma dopo il referendum. La riunione indetta dal Dipartimento della Pubblica sicurezza per parlare della chiusura di oltre 260 uffici della Polizia di Stato è stata infatti rinviata a martedì 6 dicembre. Inizialmente in calendario lo scorso 16 novembre, è slittata in modo sospetto a due giorni dopo la chiamata alle urne. «È evidente l’input negativo del governo per evitare ricadute infauste in campagna elettorale su materie sensibili come quella… Leggi tutto.

Il valore delle Forze Armate nel fronteggiare le emergenze

forze-armate-nelle-emergenzeRoma, 02 dic – di Tonino Moscatt – Amici lettori, per “Qui Difesa” di questa settimana, considerate le ultime ultime calamità naturali che hanno colpito il nostro Paese, ho pensato di parlarvi di come le Forze armate fronteggiano tali emergenze. Il nostro Esercito è stato spesso impiegato, negli ultimi anni, in attività di soccorso alle popolazioni colpite da pubbliche calamità. Le Forze armate sono sempre intervenute tempestivamente, mobilitando risorse di terra e perfino le aeree navali con mezzi e… Leggi tutto.

pubblico-impiegoPUBBLICO IMPIEGO/Si Sbloccano i contratti dopo 7 anni. Aumenti medi di 85 euro al mese

Roma, 02 dic – di Nicola Colapinto – Governo e sindacati hanno raggiunto l’accordo per il rinnovo dei contratti dei dipendenti pubblici, atteso da sette anni, e imperniato su aumenti medi in busta paga di 85 euro medi mensili destinati a circa 3,3 milioni di dipendenti pubblici. In base all’intesa di quattro pagine sigliata ieri il Governo troverà una soluzione giuridica per… Leggi tutto.

L’ex base Nato diventa proprietà del Comune

west-star-base-natoVerona, 02 dic – di Luca Belligoli – West Star il più grande bunker antiatomico d’Europa, scavato nelle viscere del Monte Moscal, diventerà di proprietà, a costo zero, del Comune di Affi. L’approvazione della presa in carico dell’ex base Nato West Star a titolo gratuito mediante il Federalismo demaniale è infatti tra gli argomenti che… Leggi tutto.

URANIO IMPOVERITO/Cassazione a S.U.: i soldati morti per l’uranio impoverito sono “vittime del dovere”

uranio impoveritoRoma, 02 dic – La Corte di Cassazione a Sezioni Unite, con la sentenza n. 23300 del 16 novembre 2016 ha rigettato definitivamente la tesi del Ministero della Difesa e dell’Interno che sosteneva la sussistenza della giurisdizione amministrativa in materia di Vittime del dovere e soggetti equiparati. La tesi dei Ministeri era articolata su due livelli. In primo luogo la prima argomentazione si fondava sull’assunto che… Leggi tutto.

LEGGE DI BILANCIO 2017/Pubblichiamo il testo del “maxiemendamento” votato dalla Camera e relativo alla legge di bilancio 2017. Nessuna novità per il rinnovo dei contratti. Ora il testo approderà al Senato per l’esame del secondo ramo del Parlamento

camera_dei_deputatiRoma, 01 dic – La Camera dei Deputati, lunedì 28 u.s., attraverso il voto di fiducia richiesto dal Governo, ha accesso la luce verde sul maxiemendamento relativo al disegno di legge (DDL) di bilancio 2017, che ora dovrà passare all’esame del Senato, dove è già approdato  e dal Presidente Grasso verrà tempestivamente assegnato alla Commissione… Leggi tutto.

ATTUALITA’/La sfida per la Pace si gioca nel Mediterraneo

Marina MilitareRoma, 01 dic – di Salvo Barbagallo – Ben 55 Paesi ritornano a Roma per parlare di Mediterraneo in una “due giorni” ( venerdì e sabato prossimi, 1 e 2 dicembre) che da seguito all’incontro tenuto lo scorso anno nella Capitale italiana. Ha scritto ieri il direttore del quotidiano La Stampa nel suo Editoriale: Il convergere su Roma di alti rappresentanti di 55 Paesi per affrontare le sfide del Mediterraneo suggerisce la possibilità dell’Italia di trasformarsi in un laboratorio dei… Leggi tutto.

PARALIMPICI/Wounded Warriors Project: il Gruppo Paralimpico Difesa c’è

paralimpici-difesaRoma, 01 dic – di Claudio Arrigoni – E’ un bello scambio di esperienze. Con l’Italia a portare ciò che ancora negli States non c’è: i militari feriti e rimasti con disabilità per cause di servizio sono a tutti gli effetti dei militari e rimangono all’interno delle varie armi, cosa che non avviene in altri Paesi come, appunto, gli Stati Uniti. Si svolge a Washington, all’Ambasciata Italiana, un evento molto bello e… Leggi tutto.

REFERENDUM/Sisma, il governo impedisce a volontari e vigili di votare

terremoto-strada-01112016Roma, 01 dic – di Luca Fazzo – Avete voluto rimboccarvi le maniche e partire per Amatrice e per gli altri luoghi devastati dal terremoto? Peggio per voi, non voterete al referendum. Domenica prossima, quando milioni di italiani saranno chiamati alle urne per decidere il destino della riforma costituzionale voluta da Matteo Renzi, una categoria di cittadini sarà esclusa dal voto: e sono proprio forse i… Leggi tutto.

IMMOBILI MILITARI/Riqualificazione immobili militari, firmato accordo Pescara

roberta pinotti-15112014Roma, 01 dic – Al centro della collaborazione istituzionale il recupero e la destinazione a nuove funzioni culturali della Caserma Di Cocco, di proprietà dello Stato, ad oggi assegnata al Ministero della Difesa. In particolare il protocollo prevede – attraverso una permuta di immobili statali e comunali di equivalente valore economico – il trasferimento delle attività militari della Caserma Di Cocco presso altri immobili che il Comune trasferirà allo Stato in… Leggi tutto.

GIORNO 30 NOVEMBRE ORE 14.00 Il PERSONALE CIVILE DELLA DIFESA HA MANIFESTATO SOTTO IL PARLAMENTO PER I DIRITTI NEGATI

palazzo-camera-deputatiRoma, 01 dic – La revisione dello strumento militare ( D.Lgs. 244/2012) e i relativi decreti attuativi n. 7 e 8 emananti nel 2014, per molti aspetti prevedono una positiva razionalizzazione di Comandi, Enti e Strutture legate alla logistica, alla formazione e all’amministrazione, specialmente laddove si possono creare efficienti sinergie tra esercito, aeronautica e marina, incidendo però contestualmente sul dato occupazionale con una progressiva riduzione del personale a fronte di una richiesta di maggiore efficienza/produttività dei dipendenti non adeguatamente compensata da alcun miglioramento professionale e economico. La norma, infatti, individua in modo puntuale e dettagliato i tagli al personale e alle risorse per l’addestramento, l’esercizio, l’efficienza di mezzi ed equipaggiamenti, divenute in molti Enti della Difesa e delle Agenzie Industrie Difesa, non più sostenibile. Leggi tutto.

AMIANTO/Al Senato presentato il Testo Unico in materia di Amianto

senatoRoma, 30 nov – Oggi al Senato è stato presentato il disegno di legge recante un Testo Unico in materia di amianto, in occasione della II Assemblea nazionale sull’Amianto, promossa dalla Presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali, Camilla Fabbri. Il 30 novembre 2015 la prima Assemblea nazionale sull’Amianto promossa dalle… Leggi tutto.

PUBBLICO IMPIEGO/Spunta ipotesi mediazione, aumento secco 85euro

pubblico-impiegoRoma, 30 nov – Si cerca il compromesso per sbloccare l’accordo quadro sui rinnovi nel pubblico impiego. Una delle ipotesi, a quanto si apprende, è far saltare gli aggettivi che nella bozza di intesa accompagnano l’indicazione sull’incremento contrattuale di 85 euro. Non sarebbero più “medi” e… Leggi tutto.

Intervista esclusiva al generale Mauro Prezioso: l’importanza del progetto “Sbocchi occupazionali”

generale-prezioso-mauroRoma, 30 nov – di Maria Grazia Labellarte – Venerdì 25 novembre, nell’ambito del V° Convegno Nazionale “Sicurezza, Legalità e Sviluppo”, tenutosi presso l’aula Magna dell’Università agli Studi “Aldo Moro” di Bari, il generale Mauro Prezioso, comandante militare territoriale dell’Esercito in Puglia, è intervenuto presentando il… Leggi tutto.

ESTERI/I Karen tra identità ed estinzione

karen-guerrieriRoma, 30 nov – di Alberto Palladino – Sul confine birmano, nella sconfinata foresta tra la Thailandia e il Myanmar, c’è un popolo in armi che combatte la guerra più lunga del mondo. Sono i Karen della resistenza patriottica, i guerriglieri della Kndo la forza di difesa agli ordini del generale Nerdah Mya. Difendono, dalla fine della seconda guerra mondiale, le loro… Leggi tutto.

NUCLEARE/Come l’Europa sta favorendo il fossile a danno delle rinnovabili

nucleareRoma, 30 nov – di Mario Agostinelli – Il sostegno pubblico è un grande problema per l’industria nucleare in Europa, soprattutto dopo Fukushima. Può l’industria nucleare riconquistare l’opinione pubblica in Europa? Se lo è chiesto Jean-Paul Poncelet, ex ministro dell’energia del Belgio, al Forum europeo sull’energia nucleare a Bratislava, affermando che se i tempi di costruzione e i preventivi di… Leggi tutto.

CRONACA/OPERAZIONE AL CONTRASTO DEL TRAFFICO INTERNAZIONALE DI STUPEFACENTI. OPERAZIONE “ROSE OF THE WINDS”

guardia-di-finanza-autoRoma, 30 nov – di Accursio Soldano – Il prossimo 1 dicembre, alle ore 12.00, si terrà, presso il Comando Regionale Sicilia della Guardia di Finanza di Palermo (in via Cavour, 2), una conferenza stampa indetta dall’Ufficio Europeo di Polizia (Europol), con la partecipazione di Autorità di Polizia e/o Organismi di Cooperazione nazionali e stranieri. In particolare, saranno presenti per… Leggi tutto.

INCHIESTA/Militare suicida a Kabul: 6 ufficiali indagati per truffa.L’inchiesta riguarda il noleggio di alcuni mezzi con la blindatura più leggera rispetto a quella richiesta. Fonti degli inquirenti: il titolare della ditta vicino a terroristi

kabulRoma, 30 nov – Nasce dal suicidio di un ufficiale italiano a Kabul l’inchiesta che ha portato la procura militare di Roma a iscrivere nel registro degli indagati sei ufficiali per truffa militare aggravata: nei loro confronti è stato notificato un avviso di conclusione indagini. La vicenda riguarda il nolo di alcuni mezzi la cui blindatura è risultata più leggera (e meno cara) di quella pattuita: circostanza che avrebbe anche potuto mettere a serio rischio, sostengono gli inquirenti, il personale cui erano destinati. L’azienda che noleggiava i veicoli, variamente denominata nel corso degli anni, faceva sempre capo ad un individuo risultato, si apprende da fonti degli inquirenti, vicino ad ambienti terroristici internazionali. Leggi tutto.

Dismissione degli alloggi di servizio per i dipendenti del Ministero della Difesa

DifesaRoma, 29 nov – di Iacopo Correa – La riduzione del prezzo di acquisto di un alloggio di servizio del personale del Ministero della Difesa, comportando una rapida dismissione del bene, non integra un contributo o un agevolazione ai sensi della disciplina regolante l’edilizia agevolata. Di conseguenza, è illegittimo quel provvedimento che erroneamente annulla la concessione del contributo regionale valido ai fini del… Leggi tutto.

SETTORE SPAZIALE/Cooperazione satellitare tra Italia e Giappone

cyber-spazioRoma, 29 nov – (Fonte comunicato Leonardo-Finmeccanica) – Un accordo strategico tra Italia e Giappone nel settore spaziale è stato firmato il 25 novembre a Milano durante la XXVIII Assemblea Generale dell’Italy-Japan Business Group (IJBG), presieduta da Mauro Moretti, Presidente di IJBG e Amministratore Delegato di Leonardo, e dal co-presidente giapponese Masami Iijima. Nel dettaglio, l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e… Leggi tutto.

La Nato, Trump e la difesa comune europea. Parla il generale Camporini

CONVEGNO INDUSTRIA DIFESARoma, 29 nov – di Emanuele Rossi – “Dobbiamo avere pazienza e aspettare di capire come vorrà muoversi il prossimo presidente degli Stati Uniti, perché da Washington dipendono molti equilibri”. E’ il commento del generale Vincenzo Camporini, ex capo di Stato maggiore della Difesa, sul futuro della Nato dopo l’elezione di Donald Trump. Camporini è stato da poco nominato membro del… Leggi tutto.

ESTERI/Tensione in Crimea, Ucraina effettuerà test missilistici

missiliRoma, 29 nov – di Franco Iacch – Il ministero della Difesa russo ha presentato una nota ufficiale di protesta in risposta alla decisione dell’Ucraina di condurre una serie di lanci di addestramento che potrebbero violare lo spazio aereo della Crimea. I test sono programmati per giovedì e venerdì prossimo. Il NOTAM è stato presentato poche ore fa. La Russia ha formalmente annesso l’Ucraina nel… Leggi tutto.

marco-callegaroL’INCHIESTA/Il caso del Cap. Callegaro, un suicidio con molte ombre. Sei indagati per truffa. Il capitano dell’esercito venne trovato ucciso a Kabul nel 2010. Le indagini della Procura militare hanno portato alla luce un presunto giro truffaldino messo in atto da alcuni ufficiali

Roma, 29 nov – Un suicidio con molte ombre, quello del capitano Marco Callegaro – 37 anni, originario di Gavello ma residente a Bologna, moglie e due figli – avvenuto nella notte tra il 24 e il 25 luglio 2010. Il militare dell’esercito venne trovato morto nel suo ufficio all’aeroporto di Kabul ucciso da un colpo di pistola. Il fatto venne archiviato come suicidio, anche se i genitori del militare – che prestava servizio come capo cellula amministrativa del comando ‘Italfor Kabul’ – hanno più volte sollevato dubbi sulla drammatica fine di loro figlio. Leggi tutto.

DIFESA/L’ Implementation Plan on Security and Defence, il piano per far fronte alle sfide attuali

Difesa EuropeaRoma, 28 nov – di Tonino Moscatt – Il primo articolo della mia rubrica ha introdotto il tema della Difesa Comune Europea e oggi, dopo la riunione del Consiglio Affari Esteri (CAE) e del comitato direttivo dell’European Defence Agency tenutosi a Bruxelles, vorrei approfondire l’argomento aggiornandolo con degli ultimissimi sviluppi. Il CAE, presieduto in questa occasione da… Leggi tutto.

AERONAUTICA MILITARE/Le scuole dell’AM centri di eccellenza unici in Europa

aeronauticaRoma, 28 nov – Le scuole dell’Aeronautica Militare sono sempre più centri di eccellenza, tanto nel settore della formazione quanto in quello dell’addestramento. Lungimiranza, capitale professionale e anche sinergia con l’industria hanno permesso al nostro Paese di prevalere in questo settore, tanto che nessuno in Europa, e molto probabilmente anche… Leggi tutto.

Difesa/Ministro Pinotti visita la nuova sede del segretariato della Difesa

pinottiRoma, 27 nov (Agenzia Nova) – Il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, si è recata oggi in visita al segretariato generale della Difesa (Segredifesa) nella nuova struttura realizzata all’interno del sedime aeroportuale di Centocelle che in futuro potrebbe accogliere tutto il Dicastero. Lo riferisce il sito web del ministero. Leggi tutto.

01_Copertina Calendario aeronautica 2015-2Aeronautica militare, il calendario 2017 dedicato al volo 4.0

Roma, 27 nov “Aeronautica 4.0”: questo il titolo scelto per il calendario 2017 dell’Aeronautica Militare presentato, a Roma, alla presenza del Ministro della Difesa, Roberta Pinotti e dei vertici militari.  Dodici mesi incentrati sull’entrata nella quarta rivoluzione industriale, fatta di automazione, tecnologia smart, realtà virtuale, cyber-sistemi modulari, flessibili e pienamente interoperabili. Leggi tutto.

TANGENTI MARINA/Tangenti dagli imprenditori: la Marina chiede un milione di danni ai 9 ufficiali nell’inchiesta

Marina MilitareTaranto, 27 nov – di Vittorio Ricapito – La Marina militare chiede i danni agli ufficiali coinvolti nell’inchiesta delle tangenti imposte agli imprenditori nella base di Maricommi a Taranto. Un milione di euro è il conto per i danni morali, ancora da quantificare quelli materiali, presentato all’udienza preliminare nei confronti di nove ufficiali, un sottufficiale e un… Leggi tutto.

AMIANTO/Pensione Anticipata per gli ammalati da patologie asbesto correlate

marina amianto elicotteriRoma, 27 nov – di Bernardo Diaz – Tutela previdenziale ad hoc per i lavoratori affetti da gravi patologie asbesto correlate. La Commissione Bilancio ha dato il via libera ad un emendamento alla manovra finanziaria che reca l’erogazione della pensione di inabilità ai lavoratori iscritti all’assicurazione generale obbligatoria o alle forme esclusive e… Leggi tutto.

diritti_sindacaliDIRITTI SINDACALI/Militari, nessun passo avanti sui diritti sindacali

Roma, 27 nov – Mentre in Europa si segna un’altra tappa verso il riconoscimento dei diritti di associazione sindacale ai lavoratori e alle lavoratrici dei corpi militari, “in Italia si va in direzione opposta”. Così Gianna Fracassi, segretaria confederale della Cgil. “Lo scorso 22 novembre infatti – spiega – il Parlamento Europeo ha approvato una… Leggi tutto.

Servizio MilitareINPS/Riscatto gratuito contributi servizio militare: ecco come

Roma, 27 nov – Chi ha effettuato il servizio militare può decidere di richiedere il riscatto dei contributi relativi, ai fini pensionistici. La domanda, come chiarito dall’INPS in una delle sue ultime circolari, deve essere effettuata per via telematica. Ecco come… Leggi tutto.

INTERNI/Difesa, se 45mila euro all’ora vi sembran pochi

Ministero dell DifesaNel 2017 l’Italia spenderà oltre 23 miliardi di euro per la Difesa: i dati dell’Osservatorio MIL€X confermati indirettamente dalla ministra Pinotti. Oltre la metà del budget copre le spese del personale. E gli investimenti in nuovi armamenti -per 5,6 miliardi- vengono coperti dal ministero dello Sviluppo economico, attingendo ai fondi per la competitività e lo sviluppo delle imprese. “I dati che abbiamo raccolto e analizzato, secondo i quali nel 2017 l’Italia spenderà 23,4 miliardi per il comparto Difesa, sono stati indirettamente confermati dalla ministra Roberta Pinotti”. Leggi tutto.

lavori-commisisone-giustizia-cd-27072013GIUSTIZIA/L’affondo del presidente della Cassazione: Giustizia militare da abolire. E’ scontro tra le toghe militari

Roma, 26 nov – La magistratura militare ha molto poco lavoro e, per questo, va soppressa, facendo passare giudici e personale amministrativo nelle procure e nei tribunali ordinari. Che il carico di lavoro di quei tribunali sia modestissimo soprattutto da quando la naja è stata abolita e ora che anche i processi agli ex criminali di guerra si sono esauriti con la morte dei re… Leggi tutto.

SCIENZE E RICERCA/Erbe Ogm per neutralizzare l’inquinamento nei poligoni di tiro militari

scienza-e-ricercaRoma, 26 nov – Come sanno molto bene molti italiani, i militari si addestrano nei poligoni di tiro a  sparare proiettili di artiglieria, bombe, distruggere  vecchi carri armati o edifici abbandonati e per testare nuove armi, ma quegli esplosivi e munizioni si lasciano dietro composti tossici che hanno contaminato centinaia di Km2 in tutto il mondo e solo negli… Leggi tutto.

QUIRINALE/Consiglio Difesa fa punto aree crisi e impiego militari

consiglio-supremo-di-difesaRoma, 26 nov – Fonte askanews – Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha presieduto oggi, al Palazzo del Quirinale, una riunione del Consiglio Supremo di Difesa che ha fatto il punto sui principali scenari di crisi e di conflitto e sugli impegni delle Forze Armate nei diversi teatri. Alla riunione hanno partecipato: il Presidente del Consiglio dei Ministri, Dott. Matteo Renzi; il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Paolo Gentiloni; il Ministro dell’Interno, On. Angelino Alfano; il Ministro della… Leggi tutto.

ESTERI/Dove sono finite le armi di Gheddafi?

armi-gheddafiRoma, 26 nov – di Alberto Bellotto – Il 20 ottobre del 2011 veniva giustiziato Muhammar Gheddafi e con lui se ne andava definitivamente un pezzo recente della storia libica. Ma soprattutto se ne andava uno dei regimi più longevi, e stabili, del continente africano. Stabilità che oggi è diventata un miraggio. Poco meno di nove mesi prima per le strade di Bengasi era arrivato il… Leggi tutto.

Esercito dell’Unione europea: Strasburgo dice sì. Difesa comune: gli eurodeputati chiedono anche la creazione di un quartiere generale per le forze multinazionali

esercito-militariRoma, 25 nov – L’esercito dell’Unione europea presto potrebbe diventare realtà. Il Parlamento europeo, oggi, ha approvato una risoluzione sulla difesa comune che va proprio in questa direzione. Il testo sull’Unione europea della difesa è stato approvato con 369 voti a favore, 255 voti contrari e 70 astensioni. Nella risoluzione gli… Leggi tutto.

La Difesa diventa ‘green’ e lavora alla realizzazione di progetti che hanno lo scopo di ridurre e razionalizzare i propri consumi energetici grazie anche all’innovazione tecnologica

greenRoma, 25 nov – di Antonella Petris – La Difesa diventa ‘green’ e lavora alla realizzazione di progetti che hanno lo scopo di ridurre e razionalizzare i propri consumi energetici grazie anche all’innovazione tecnologica. Non solo. Attenta a 360 gradi alla compatibilità ambientale sta cercando di ‘rivoluzionare’ anche i poligoni e il modo di fare esercitazione nell’ambito del progetto “green ammunition” inserendo nei componenti delle cariche ridotte utilizzate per testare munizioni a basso impatto per l’ambiente. Sostituendo quindi componenti, quali il nichel o il piombo con… Leggi tutto.

DIFESA/Al salone di Verona con stand su orientamento lavorativo

stand-difesa-veronaVerona, 25 nov – Da domani a sabato 26 novembre lo stand informativo dello Stato Maggiore della Difesa sara’ presente al Job&Orienta, il piu’ grande salone nazionale sull’orientamento, scuola, formazione e lavoro in scena a Verona. I visitatori potranno incontrare i rappresentanti delle forze armate (Esercito, Marina, Aeronautica e Carabinieri) e sara’ possibile osservare da vicino i veicoli, i materiali e gli equipaggiamenti in uso sia sul… Leggi tutto.

SICUREZZA/Con i militari nelle strade lo Stato finge di curare i mali di cui è responsabile

stradesicureopRoma, 25 nov – di Gianandrea Gaiani – Centocinquanta militari per pattugliare l’area milanese intorno a via Padova. Messo alle strette da criminalità e degrado sociale di cui è il primo responsabile, lo Stato non trova di meglio che ricorrere ancora una volta ai militari, vera e propria panacea mediatica per tutti i mali. Da quando prese il via nell’agosto 2008, l’Operazione Strade Sicure è passata da 3mila a oltre 7 mila militari dell’Esercito impiegati sulle strade, per… Leggi tutto.

militari-speseSPESE MILITARI/Armi, ecco l’elenco di cosa è stato acquistato dall’Italia dal 2006 ad oggi

Roma, 25 nov – di Lmc – Non disponendo dei “segretissimi” atti di Governo i dati relativi alla tipologia di armamento, alla durata del programma e al costo sono stati estratti dai resoconti stenografici delle Commissioni parlamentari della Camera dei deputati. 1. Programma pluriennale di A/R n. SMD 21/2006, relativo all’acquisizione di n. 249 veicoli blindati da… Leggi tutto.

MOBBING/Spunta il “Serpico” all’italiana: gli strani casi di Ostia e Latina

mobbingRoma, 25 nov – di Stefano Vladovich – Mobbing in polizia: gli strani casi di Ostia e Latina. Agenti scelti costretti a lasciare la divisa. E il sindacato di categoria chiede: “Gabrielli apra un’indagine”. Lo conoscevano su tutto il litorale. Un superpoliziotto tosto, di quelli che da soli mandano avanti un intero ufficio. Soprattutto una “guardia” che non lascia tregua ai criminali, alle famiglie mafiose che contano, alle cosche in … Leggi tutto.

ATTUALITA’/Giornata contro la violenza sulle donne, tre anni fa la stretta anti-femminicidio

10390976_10203376047225801_5158368806355260402_nRoma, 25 nov – Il giro di vite contro la violenza sulle donne è entrato in vigore tre anni fa, nell’ottobre 2013, quando il Governo guidato da Enrico Letta, con i ministri Angelino Alfano, Anna Maria Cancellieri ed Enrico Giovannini, riuscì a ottenere dal Parlamento la conversione in legge di un decreto in gran parte concentrato sulla tutela delle donne. Con le… Leggi tutto.

CRONACA/Attacco hacker alla marina Usa: rubati i dati di 134mila militari

hackerRoma, 25 nov – La marina militare americana finisce nel mirino degli hacker. Dopo i recenti attacchi che hanno colpito gli Stati Uniti, anche la US Navy è stata vittima di un’aggressione informatica nella quale sono stati rubati nomi e password di 134.386 marinai (ex o ancora in servizio), finiti nelle mani di “individui sconosciuti”. La breccia in un portatile – La notizia è stata confermata da un… Leggi tutto.

Rinnovo contratti statali, dipendenti pubblici, militari, polizia, forze dell’ordine: aumento 85 euro come bonus

taglio-soldi-forbici-10072013Roma, 25 nov – Le forze sociali continuano a chiedere ulteriori soldi per lo sblocco della contrattazione pubblica: situazione e prime soluzioni. AGGIORNAMENTO: Avevamo parlato di altre vie e probabilmente si sta riuscendo a trovare una mediazione che sarebbe solo però per i dipendenti della pubblica aministrazione ovvero nessun sblocco dei contratti perchè manca il budget nel bilancio, ma un aumento di 85 euro come bonus annuale netto. Staremo a vedere, la decisione sembra presa o quasi nella riunione/incontro di oggi giovedì 24 novembre. Leggi tutto.

RASSEGNA STAMPA/Anche i militari si schierano contro la riforma. Giallo sulle voci diffuse alla stampa. Prosegue lo sciopero dal servizio mensa nelle caserme sul riordino delle carriere

mensaRoma, 24 nov – di Chiara Giannini – Un modo per manifestare il proprio dissenso, visto che agli uomini in divisa, per legge, non è consentito scioperare che, solo nella prima giornata, ha toccato il 70% delle adesioni in tutte le caserme d’Italia. Il malcontento è così tangibile che, lo abbiamo raccontato in un articolo uscito venerdì su Il Giornale, alcuni rappresentanti delle forze armate «hanno lasciato intendere che voteranno No il prossimo 4 dicembre al referendum». Un pezzo che ha indotto il generale Paolo Gerometta, presidente del Cocer interforze, a «rassicurare gli animi» specificando che «il Cocer, dopo il recente confronto con lo Stato Maggiore della Difesa, sta sviluppando una serie di propri approfondimenti e proposte volti a migliorare le iniziali bozze di lavoro» e a spiegare che «il rispetto per le istituzioni e per i doveri derivanti dallo status specifico di militari non si prestano né a personali e neanche a spontanee interpretazioni». Leggi tutto.

cocer carabinieriSICUREZZA/DIECI NUOVE CASERME DEI CARABINIERI IN CALABRIA. COMUNICATO DI ALCUNI DELEGATI COCER CC..

Roma, 24 nov – Dieci nuove Caserme in Calabria. Dieci nuovi Presidi, in provincia di Reggio Calabria, voluti dal Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri e finanziati dallo Stato, per investire in sicurezza. Strutture adeguate per consentire ai Carabinieri di poter svolgere al meglio il loro delicato compito. Lo dichiarano i delegati Co.Ce.R Carabinieri, App Scelto Schiralli e Brig. Calabrò… Leggi tutto.

centauro-ii-24112016Il nostro esercito si sta armando fino ai denti: ecco i dettagli. La corsa agli armamenti dell’esercito italiano: blindati, elicotteri, software. Ecco quanto spenderemo per nuove armi

Roma, 24 nov – E’ stata presentata alla Commissione della Difesa alla Camera l’ultima richiesta del nostro esercito Italiano per comprare un veicolo blindato centauro II e un elicottero di ultimissima generazione A-129 Mangusta… Leggi tutto.

La Marina Militare cerca infermieri laureati però inquadrati come marescialli anzichè ufficiali

infermieri-esercitoRoma, 24 nov – Reclutamento di infermieri sul sito ufficiale della “Marina Militare” che nella sezione informativa “Entra in Marina” delinea la figura di Maresciallo della Marina, in possesso del diploma di laurea triennale.Nella relativa sezione “Marescialli nomina diretta” leggiamo i requisiti per poter diventare maresciallo della Marina con un contratto d’impiego a tempo indeterminato: “Per seguire questo percorso devi essere in possesso del diploma di laurea (triennale) richiesto dal bando, un’età inferiore a 32 anni e partecipare al concorso per Marescialli a nomina diretta… Leggi tutto.

capo_frascaCRONACA/A Capo Frasca anche il senatore Cotti (M5S): “Liberare la Sardegna da servitù militari”

Roma, 24 nov – “I cittadini sono stanchi di vedere le poche risorse del Paese impegnate in armamenti e cacciabombardieri, in missioni internazionali che di pacifico hanno quasi niente. Qual è la ‘guerra’ da combattere per il bene degli italiani? Quella in Ucraina, in Libia, in Iraq, oppure quella per mettere in sicurezza le nostre strade, case, scuole, per… Leggi tutto.

REPARTI SPECIALI/Una vita da palombaro

palombari-marina-militareRoma, 24 nov – di Agostino Gramigna – «Scusi, Varignano, la sede della Marina dove si addestrano i palombari?». Un uomo si avvicina al finestrino dell’auto. «Dritto, non può sbagliare. Palombari? Ma esistono ancora?». Non sono tanti, sono solo militari, ma esistono, eccome. Varcare la soglia della base (baia delle Grazie, vicino a La Spezia) è come viaggiare nel… Leggi tutto.

SERVIZI DI SICUREZZA E SOCCORSO IN MONTAGNA NELLA STAGIONE INVERNALE 2016/2017

polizia_di_stato-in-montagnaRoma, 24 nov – In seguito agli incontri del 17 e 21 novembre u.s. dopo un serrato confronto con il Sindacato, finalizzato ad aumentare il contingente di personale da destinare al servizio di soccorso piste il Dipartimento di P.S. ha modificato il progetto iniziale, incrementando il numero di operatori a 186 rispetto ai 140 proposti. Si allega la… Leggi tutto.

POLIZIA PENITENZIARIA/Cosa vogliono fare al Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria (il Dap) di Roma per risolvere i problemi?

Polizia PenitenziariaRoma, 24 nov – Cosa vogliono fare al Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria (il Dap) di Roma per risolvere i problemi? E’ semplice, basta non rispondere mai al proprio territorio e soprattutto ai sindacati del personale! Come faranno al Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria – il Dap –  a risolvere gli ingenti problemi del sistema penitenziario italiano? Che progetti hanno? Quali le… Leggi tutto.

Spese militari: Più graduati che truppa e quei 64 milioni al giorno per caccia, missili e portaerei

F35Roma, 24 nov – Più graduati che truppa. Nonostante le cifre stratosferiche, i comandanti si lamentano di non avere soldi per la manutenzione e di faticare a garantire l’addestramento dei reparti. E non mentono. Nel 2017 oltre il 41 per cento delle risorse globali servirà per gli stipendi di un’armata che non si riesce a snellire: ci sono troppi graduati e poca truppa. Oggi si contano 90 mila comandanti contro 81 mila comandati; nel 2024 le proporzioni dovrebbero cambiare radicalmente, ammesso che si trovi un modo per ridurre 32 mila marescialli e 4500 ufficiali in otto anni. Leggi tutto.

DIFESA-CASSAZIONE/Indennizzi a vittime missioni militari e a loro eredi

missioniRoma, 23 nov – Esteso anche ai militari o ai loro eredi, il diritto ad ottenere davanti al giudice ordinario, e non attraverso il tortuoso e più ostico percorso della giustizia amministrativa, un aiuto economico dallo Stato – in base alla legge che indennizza le ‘Vittime del dovere‘ – nel caso in cui abbiano contratto una grave malattia durante missioni all’estero che li ha portati alla… Leggi tutto.

POLITICA/Quirinale, Mattarella convoca Consiglio Supremo Difesa. La crisi in Libia e Libro Bianco i temi trattati al Quirinale

consiglio-supremo-di-difesaRoma, 23 nov – Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha convocato il Consiglio Supremo di Difesa, al Palazzo del Quirinale, per giovedì 24 novembre 2016, alle ore 17.00. L’ordine del giorno prevede la trattazione dei seguenti temi: – situazione e possibili sviluppi della crisi libica (prospettive del Governo di Accordo Nazionale, rischi di… Leggi tutto.

arma-e-caricatoreARMI/15 colpi: Caricatori armi, i paradossi del decreto antiterrorismo

Roma, 23 nov – di Claudia Cascio – “In mezzo alle armi, le leggi tacciono”, diceva Cicerone nell’Oratio pro Tito Annio Milone. Ma, davanti al poderoso impianto normativo, frutto della stratificazione sedimentata in materia di armi, neanche il maestro dell’ars oratoria potrebbe più sottolineare il silenzio del… Leggi tutto.

ESTERI/Missili russi a Kaliningrad come reazione alle azioni della NATO

russian-missile-launcherRoma, 23 nov – La Russia ha deciso di schierare i missili antinave Bastion a Kaliningrad, nel Baltico, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa russa Interfax. Nello stesso territorio ci saranno anche i sistemi per la difesa aerea Iskander e gli S-400. Per Mosca si tratta di una risposta alle azioni della NATO. Viktor Ozerov, a capo della Commissione difesa della… Leggi tutto.

Iniziata l’European Wind 2016. L’Alzabandiera in Piazza del Ferro, a Gemona del Friuli, ha dato ufficialmente il via all’esercitazione multinazionale ed interforze che si concluderà il prossimo 2 dicembre

autorita-in-piazzaUdine, 22 nov – Scopo dell’esercitazione è certificare il raggiungimento della piena capacità operativa del Battle Group europeo, forza militare di intervento rapido a disposizione dell’Unione Europea per essere impiegata in eventuali Teatri di crisi internazionale già a partire dal prossimo mese di gennaio. Esercitate le Forze Armate appartenenti a DECI (Defence Cooperation Initiative), iniziativa di cooperazione militare di cui fanno parte le Forze Armate di Italia, Austria, Croazia, Slovenia, Ungheria e, recentemente, anche dell’Albania, qui presente con un nucleo di osservatori. Leggi tutto.

GRADUATI AM/No alla guerra dei “poveri” – No a un Riordino Iniquo

cocer-03062014Roma, 22 nov 2016 – No alla guerra dei “poveri” – No a un Riordino Iniquo. Si sta assistendo da giorni ad un “bailamme mediatico” sulle intenzioni di voto dei militari nel prossimo referendum Costituzionale, con grave strumentalizzazione di servizi giornalistici che descrivono con verità i sentimenti del Personale, esternati dal comunicato stampa della Categoria “D” che, nei fatti, vogliono solo riportare l’attenzione del Ministro verso la categoria rappresentata, rispetto al provvedimento di Riordino delle Carriere che il personale militare TUTTO attende da oltre 20 anni. Leggi tutto.

libro-1LIBRI.
Norme disciplinari
Trattamento economico
Organi di rappresentanza

Proponiamo di seguito una anteprima del libro “Norme disciplinari, Trattamento economico e Organi di Rappresentanza del Personale Militare”. Il libro è disponibile sia in edizione Cartacea e sia in edizione Elettronica PDF. Inoltre puoi consultare l’indice completo del libro. Leggi tutto.

Disegno di legge di bilancio 2017. Le novità per il Ministero della Difesa e il suo personale. Nulla per i lavoratori civili nella proposta del Governo, ma in campo gli emendamenti sollecitati da FLP DIFESA

commissione-bilancioRoma, 22 nov – di Giancarlo Pittelli – Dopo il via libera del Consiglio dei Ministri del 15 ottobre u.s.,  il “Disegno Di Legge (DDL) di bilancio 2017” (che ripubblichiamo in allegato 1) è approdato alla Camera in data 29 ott. u.s., ed assegnato alla V^ Commissione Bilancio, attualmente impegnata nel vaglio degli emendamenti presentati. Tra i quali, quelli sollecitati da FLP DIFESA (istituzione Fondo Integrativo; estensione ai… Leggi tutto.

referendumPOLITICA/Referendum, come voteranno forze dell’ordine, vigili del fuoco e militari?

Roma, 22 nov – La delicata partita per la vittoria del sì o del no all’ormai prossimo referendum costituzionale passa anche per le forze dell’ordine, i vigili del fuoco e i militari che rappresentano un bacino potenziale di almeno 2 milioni di voti: sono infatti 500.000 circa gli operatori in divisa italiani, con mezzo milione di rispettive famiglie interessate. Al di là di qualche polemica marginale – un rappresentante dei Cocer si… Leggi tutto.

AMIANTO/Tra i militari una strage che supera i caduti in azione

amianto_killerRoma, 22 nov – di Nadia Francalacci – È una strage silenziosa quella dei militari morti per l’amianto. Potrebbero essere oltre 2.500 gli uomini dell’Esercito, Aeronautica Militare, Guardia di Finanza, Carabinieri e Marina Militare che sono deceduti per malattie asbesto correlate negli ultimi 20 anni. “Si tratta di una cifra che sicuramente non rispecchia la realtà- spiega a Panorama.it Ezio Bonanni, Presidente dell’Osservatorio Nazionale Amianto – in quanto non si… Leggi tutto.

ESERCITAZIONI/Al via l’European Wind 2016, esercitazione multinazionale e interforze

european-wind-2016Udine, 22 nov – E’ iniziata l’European Wind 2016, esercitazione multinazionale e interforze che si concluderà il 2 dicembre, il cui scopo è certificare la capacità operativa del Battle Group europeo, forza militare di intervento rapido a disposizione dell’Unione Europea per essere impiegata in eventuali Teatri di crisi internazionale già a partire dal prossimo mese di… Leggi tutto.

AM/Come cambierò l’Aeronautica Militare. Parla il Gen. Vecciarelli, CAPO DI SMA. L’intervista con il capo di Stato maggiore dell’Aeronautica militare Enzo Vecciarelli pubblicata sul mensile Airpress diretto da Flavia Giacobbe

Vecciarelli Enzo generaleRoma, 21 nov di Alessandro Cornacchini. Generale, lei a marzo ha assunto l’incarico di capo di stato maggiore. Quando si è trovato solo per la prima volta in questo ufficio quali considerazioni ha fatto, quali domande si è posto? Quando si assume un incarico così importante, dalle responsabilità così specifiche, ci si chiede se l’organizzazione che si ha di fronte sia quella che ci si aspettava, la più idonea, cioè, ad affrontare le sfide del futuro e a ricoprire un ruolo rilevante nella complessa struttura della difesa e della sicurezza nazionali. Con l’analisi delle diverse funzionalità può accadere che ci si imbatta in lacune o incongruenze – direi inevitabili e presenti in qualunque organizzazione complessa – e sia quindi necessario introdurre dei correttivi. È quanto riportato nel Libro bianco che parla del 25 per cento di riduzione degli addetti al comparto difesa. Sì, esattamente. L’Aeronautica infatti passerà dalle 44mila unità a 34mila, con una riduzione di circa un quarto. Leggi tutto.

CARABINIERI/I super carabinieri dei Gis si raccontano, tra dirottamenti e imboscate

gis-livornoLivorno, 21 nov di Matteo Scardigli – Coordinazione, efficienza e precisione. Il Gruppo di Intervento Speciale (Gis), reparto d’élite dei Carabinieri circondato dalla più assoluta segretezza, all’opera tra esplosioni ed elicotteri in una straordinaria doppia simulazione organizzata poco fuori Livorno, sotto lo sguardo del comandante generale Tullio Del Sette. Ospite speciale il leggendario Comandante Alfa. La partenza è stata venerdì 18 novembre, alle… Leggi tutto.

CONTRATTI STATALI/Il Governo mette sul piatto sino a 700 milioni per il 2017

legge di StabilitàRoma, 21 nov di Nicola Colapinto – Si ferma poco sotto i 1,5 miliardi di euro la dote di risorse effettive indirizzata al pubblico impiego all’interno della legge di Bilancio per il prossimo anno. Il fondo per la pubblica amministrazione costruito dalla legge di bilancio vale in com­plesso 1,92 miliardi ma nel conto, però, entrano anche i 300 milioni già messi sul… Leggi tutto.

STORIA/Museo dei missili in Trentino. Base Tuono, la difesa del cielo durante la guerra fredda

folgaria-base-tuonoTrento, 21 nov di Pino Ciociola – Il pulsante è lì, a portata di mano. I missili anche. Anni fa sarebbe bastato schiacciarlo e sarebbe stata guerra. E poiché non va dimenticata, neanche quella «fredda», a Folgaria, in Trentino, c’è ancora «Base Tuono», che era operativa per la difesa aerea dai Paesi del Patto di Varsavia, prima che cadesse il… Leggi tutto.

Ricerca/27 i militari che partecipano alla XXXII Campagna Antartica estiva 2016-2017 del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA)

COMSUBIN-Marina-Militare_AntartideRoma, 21 nov Sono 27 i militari che partecipano alla XXXII Campagna Antartica estiva 2016-2017 del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA), che vede la riapertura della base italiana “Mario Zucchelli” a Baia Terra Nova, dopo il lungo periodo di chiusura per l’inverno antartico. In questa Campagna saranno impegnati militari italiani di Esercito, Marina, Aeronautica e Carabinieri, nell’ambito delle competenze specifiche della forza armata d’appartenenza. Nello specifico, 11 militari dell’Esercito, 4 della Marina Militare, 11 dell’Aeronautica e 1 dell’Arma dei Carabinieri. Leggi tutto.

Salvini: ma quali militari, la criminalità è legata all’invasione di clandestini

Roma, 20 nov  «L’emergenza sicurezza a Milano è legata all’immigrazione finanziata da Renzi e Alfano: i militari servono ma non bastano, occorrono blocco degli sbarchi ed espulsioni di massa». Così ribadisce il segretario della Lega Matteo Salvini. E a Giuseppe Sala che ha affermato che non è pensabile che i sindaci della Lega non accolgano gli immigrati replica: «A differenza di Sala e compagni razzisti, i nostri sindaci si occupano degli italiani e degli immigrati regolari già presenti. Con i clandestini non abbiamo tempo e soldi da perdere». Leggi tutto.

usura-soldi-20112016USURA/Tra gli indagati un maresciallo dei carabinieri in pensione; tra le vittime, un sacerdote

Roma, 20 nov – Un maresciallo dei carabinieri in pensione tra i presunti autori dei casi di usura. Lui insieme con la moglie. Nelle carte dell’indagine che ha scoperchiato un vorticoso giro di prestiti a strozzo nella zona di Maglie spuntano non solo i nomi degli indagati ma anche i profili delle vittime. Leggi tutto.

Gli allievi del 17° Corso Uriel dell’Aeronautica Militare diventano Marescialli

viterbo-13042013Roma, 20 nov – Gli allievi del 17° Corso Uriel dell’Aeronautica Militare diventano Marescialli. Venerdì 18 novembre si è tenuta la cerimonia ufficiale alla presenza delle autorità cittadine Venerdì 18 novembre 2016 presso la Scuola Marescialli dell’Aeronautica Militare/Comando aeroporto di Viterbo si è tenuta la cerimonia di consegna dei gradi di Maresciallo di terza classe agli 84 frequentatori del 17° corso Uriel. Leggi tutto.

++ Terra Fuochi: Alfano, in arrivo cento uomini in più ++RIORDINO/MALESSERE/Pure i militari sono infuriati. Anche loro voteranno «No»

Roma, 20 nov L’altro ieri i rappresentanti sindacali e dei Cocer si sono riuniti alla Camera, nel corso di una conferenza stampa indetta da Forza Italia alla presenza di Renato Brunetta, Maurizio Gasparri ed Elio Vito durante la quale si è parlato degli emendamenti alla legge di bilancio, per i comparti Sicurezza e Difesa. Le proposte riguardano un aumento della spesa per il pubblico impiego di 2 miliardi e mezzo di euro per il 2017 e altrettanti per il 2018. Un aumento previsto anche negli emendamenti presentati dalla Lega. Leggi tutto.

tatuaggi-20112016Tatuaggi: sono ammessi nei concorsi di Polizia, Carabinieri e Forze Armate?

Roma, 20 nov Chi ha un tatuaggio può entrare in Polizia, nei Carabinieri e nell’Esercito? In questi giorni si parla tanto del concorso per la Polizia di Stato, per cui il bando dovrebbe uscire nelle prossime settimane in Gazzetta Ufficiale. Si tratta di un concorso pubblico molto atteso, così come quello per la Polizia Penitenziaria, perché sarà aperto anche ai civili. Leggi tutto.

RIORDINO CARRIERE/Sui dirigenti di Polizia Penitenziaria il Dap si conferma “nemico” del Corpo

Polizia penitenz.Roma, 20 nov – (L’articolo 8 della Legge 7 agosto 2015, n.124 utilizzato per ridurre la dirigenza di Polizia Penitenziaria e salvaguardare il trattamento economico111 da dirigenti superiori dei direttori penitenziari non di Polizia). Non sappiamo se al tavolo strategico del Ministero dell’Interno il “giochetto” potrà riuscire, ma quello che è sicuro è che il Dap (Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria) tenta nuovamente e… Leggi tutto.

falchi_poliziaINTERVISTA/“Noi siamo quelli che vi proteggono dal male, non siamo il male”. Un agente dei “Falchi” di Bari si racconta

Roma, 20 nov – di Max Boccasile – Dopo aver fissato un appuntamento telefonico ci incontriamo in un bar, io come al solito arrivo con qualche minuto di ritardo…lui, il protagonista della nostra intervista, è sull’uscio della porta, mi vede da lontano e mi sorride. Una stretta di mano e ci accomodiamo ad un tavolino nel locale. Non c’è nessuno, solo noi e un giovane barista intento a ripassare le tazzine con uno… Leggi tutto.

nave.marina.grecale-31012015MAFIA/Truffa alla Marina Militare per falso rifornimento di gasolio

Roma, 20 nov – La procura di Roma ha chiuso le indagini nei confronti di Massimo Perazza, Andrea D’Aloja e altre quattro persone coinvolte in una truffa da 7 milioni di euro ai danni della Marina Militare italiana. Stando agli inquirenti, gli indagati avrebbero attestato la vendita di 9,6 milioni di litri di combustibile (gasolio a… Leggi tutto.

BASI MILITARI/Una proposta per una maggiore legalità internazionale

casermaRoma, 20 nov – di Marta Donolo – Audizione di esperti sulle basi militari in Commisisone Esteri questa settimana alla Camera. L’audizione si inserisce nell’ambito della proposta di iniziativa popolare su “Trattati internazionali, basi e servitù militari”. Il professore Natalino Ronzitti, esperto di diritto internazionale e comunitario audito in Commissione, ha evidenziato che le disposizioni del… Leggi tutto.

POLITICA/EQUIPARAZIONE CFS E COMPARTO MINISTERI – Lettera ad Alfano

corpo-forestale StatoRoma, 20 nov – Il SIAP ed i sindacati del cartello unitario hanno scritto una lettera al Ministro dell’Interno poichè ” … il Ministero della semplificazione e della pubblica amministrazione, in attuazione di quanto previsto dal comma 3 dell’art. 12 del d.lgs. n. 177/2016, sta definendo una Tabella di equiparazione tra il personale del… Leggi tutto.

PA/Settimana clou Pubblica Amministrazione, dirigenza e contratti

Governo: Camera, dibattito su fiduciaRoma, 20 nov – Si preannuncia una settimana calda sul fronte della P.a. Arriveranno in Cdm per il via libera finale cinque decreti attuativi della riforma Madia, tra cui il riordino della dirigenza. Anche sul fronte del rinnovo dei contratti degli statali si dovrebbe muovere qualcosa, con i sindacati che aspettano una convocazione prima del referendum. Leggi tutto.

operazione strade sicureCITTA’ SICURE/Pescara, raccolta firme per l’Esercito in strada. «Ridevano quando l’esercito lo volevamo noi. Si svegliano ora che i latinos si sono rafforzati»

Roma, 19 nov –  Raccolta firme domani e domenica per chiedere al Governo Renzi di assegnare anche a Pescara un contingente dell’Esercito “per fronteggiare la grave emergenza sicurezza in cui la nostra città è piombata negli ultimi due anni”. Leggi tutto.

Terremoto/“Altri militari dell’Esercito saranno impiegati nelle zone colpite”

Esercito terremotoRoma, 19 nov – “Da questa mattina altri militari dell’Esercito saranno impiegati nelle zone colpite dal sisma ” ad annunciarlo è il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano. In totale, con i nuovi arrivi, il contingente delle Forze Armate raggiunge i circa 1900 militari. “Le Forze armate in casi di pubbliche calamità, sono uno degli strumenti a disposizione della Protezione Civile, prontamente impiegabili grazie alla capacità duale dei propri mezzi, all’elevata specializzazione del personale e all’esperienza maturata nei Teatri operativi internazionali”, ha spiegato il Generale sottolineando che ”la sinergia che si è creata tra tutte le forze intervenute, civili e militari, ha davvero funzionato ed è per me motivo di orgoglio”. Leggi tutto.

caserma-fortebracci-pg-19112016ESERCITO/Il comandante della scuola militare Nunziatella è il nuovo colonnello dell’Esercito Umbria Maurizio Napoletano sostituisce Michele Fasciano alla caserma Braccio Fortebraccio

Roma, 19 nov – Si è svolta stamani alla caserma «Braccio Fortebraccio» la cerimonia di avvicendamento del comandante al Comando militare Esercito Umbria. Il colonnello Michele Fasciano ha ceduto il comando al parigrado Maurizio Napoletano che, tra gli incarichi svolti in precedenza, è stato anche comandante della scuola militare «Nunziatella». Leggi tutto.

serini-19112016BRESCIA/Vigileranno sui rifugiati: nell’ex caserma Serini stanno per tornare i militari

Roma, 19 nov – L’esercito tornerà nella ex caserma Serini di Montichiari. L’ipotesi del trasferimento di un contingente di militari attorno all’area della struttura militare dismessa che sarà convertita a fini umanitari, ha preso sostanza in occasione del tavolo istituzionale sull’emergenza profughi convocato ieri a Brescia. I SOLDATI DA DESTINARE al centro di accoglienza di rifugiati della Bassa Bresciana saranno trasferiti da zone che non hanno più bisogno del presidio dell’esercito. Leggi tutto.

usa-19112016ESTERI/Si indaga per terrorismo sull’uccisione di tre militari americani in Giordania

Roma, 19 nov – “Gli investigatori stanno prendendo in considerazione tutti i potenziali motivi e le ragioni per cui i membri dei servizi americani sono finiti sotto il tiro di armi da fuoco, e non hanno ancora escluso il terrorismo come un potenziale movente”, scrive così una nota dell’ambasciata degli Stati Uniti in Giordania per spiegare il procedere delle indagini su un caso misterioso avvenuto il 4 novembre. Tre uomini delle forze speciali americane sono stati uccisi mentre rientravano in una base giordana, la King Faisal Air Base vicino a Al Jafr, dopo l’addestramento in un poligono di tiro poco lontano. A sparare, un soldato giordano. Leggi tutto.

Riordino chi e per chi?

riordino carriereRoma, 19 nov I colleghi, presso ogni reparto centrale e periferico, devono sapere che abbiamo provato in tutti i modi a collaborare con gli addetti ai lavori allo scopo di rappresentare le criticità del ruolo, ma un’Amministrazione sorda ha dimostrato ancora una volta la volontà di salvaguardare solo i soliti noti. I delegati della categoria “B” del Cocer A.M., anche se rimarranno senza VOCE,  di fronte ad un’eventuale dimostrazione di sordità anche da parte della Politica, faranno sentire il GRIDO di tutti i Marescialli, nel rispetto della Costituzione e nelle norme di questo Paese… Leggi tutto.

ANTEPRIMA/RIORDINO DEI GRADI. Poker d’assi e riforma attesa da trent’anni

gradi-maresciallo-2312014Roma, 19 nov –  di Tesone Luigi. Per rendere il senso delle cose che si starebbero facendo a favore del personale in divisa i Ministri dell’Interno in Parlamento e il Ministro della Difesa in diretta TV si sono espressi in termini propagandistici, ma ora il personale serpeggia atavico, nuovo e futuro malcontento perché, se è vero che questa riforma tenta di risolvere i problemi del passato si appresta a crearne altri nel futuro. Questo riordino non crea nuove prospettive di carriera ne crescite funzionali per il ruolo marescialli, anzi quest’ultimi dovrebbero accettare che i sergenti, che poco tempo fa rigettarono con forza la possibile immissione nel loro ruolo dei graduati/appuntati, giungano nel loro ruolo addirittura attraverso una valutazione di soli titoli e si ritrovano ricalcitrati dal ruolo ufficiali dal quale pretendono l’acquisizione di funzioni e poltrone anche per ragioni di risparmio di bilancio. Leggi tutto.

GIUSTIZIA/BENEFICI ONU. La Corte Costituzionale nega il diritto alle campagne di guerra

flag onuRoma, 19 nov – Una sentenza che alimenta l’ingiustizia nei confronti dei gradi più bassi e favorisce i vertici militari. Ci troviamo oggi, nostro malgrado, a commentare un recentissimo intervento della Corte Costituzionale in merito ai benefici ONU e, più in particolare, alla legge che avrebbe dovuto estendere ai militari che hanno partecipato alle numerose missioni fuori area, la supervalutazione dei periodi di missione ai fini previdenziali (buonuscita pensione e anticipo del collocamento in congedo). In estrema sintesi riassumeremo il panorama normativo e giurisprudenziale che ha coinvolto la materia, evidenziando le ragioni per cui riteniamo che la pronuncia del Supremo Consesso debba ritenersi per nulla convincente e sotto taluni profili fortemente sperequativa. Leggi tutto.

URANIO IMPOVERITO/Riconoscimento dei diritti delle Vittime del Dovere: giurisdizione è del Giudice ordinario

uranio impoveritoRoma, 19 nov – Le Sezioni Unite civili della Corte di Cassazione, con sentenza n. 23300/16 del 16 novembre hanno definitivamente affermato la sussistenza della Giurisdizione Ordinaria nella materia delle Vittime del dovere e soggetti equiparati. La sentenza è stata emessa in riferimento al caso di un militare morto di una rarissima forma di tumore, dopo… Leggi tutto.

ESTERI/Parlamento Ue, lunedì dibattito con Draghi su crescita ridotta e futuro incerto

bruxelles_parlamento-europeoRoma, 19 nov – Si terrà lunedì sera durante la sessione plenaria del Parlamento europeo un dibattito con il presidente della Bce, Mario Draghi, su crescita ridotta e futuro incerto. Martedì invece è previsto un dibattitto con l’Alto rappresentante per la politica estera dell’Ue, Federica Mogherini, sulle relazioni tra Ue e Turchia. Diversi i temi che verranno affrontati la prossima settimana a Strasburgo. Unione europea per la… Leggi tutto.

GIUSTIZIA/Cassazione: risarciti i genitori del militare morto di cancro per l’uranio impoverito dopo la missione in Bosnia

giustizia-11032015Roma, 19 nov – Giustizia è fatta. I genitori del militare morto di una rarissima forma di tumore ottengono i benefici della legge 266/0. Lo hanno stabilito le Sezioni unite civili della Cassazione con la sentenza 23300/16, pubblicata il 16 novembre. Il giovane era stato impiegato in una pericolosa missione in zona di guerra come quella dell’intervento in Bosnia alla fine degli anni Novanta. Per la Suprema Corte risulta sufficiente la motivazione del… Leggi tutto.

AMBIENTE/I leader militari a Trump: il cambiamento climatico è una minaccia alla sicurezza Usa

riscaldamento-climaticoRoma, 19 nov – Come scrive Erika Boltad su Climate Wire, probabilmente finirà nel trituratore di documenti, ma il Center for climate & security, un think tank bipartisan di esperti di difesa ed ex leader militari, ha inviato al team di transizione di Donald Trump un briefing book  che invita il presidente eletto a  «considerare il cambiamento climatico come… Leggi tutto.

ESTERI/Come la Nato ha circondato la Russia

RussiaRoma, 19 nov di Alberto Bellotto – Più di qualche analista politico era pronto a scommettere che la fine del regime sovietico avrebbe rappresentato la fine della Nato. Ormai i Paesi europei, protetti dalla potenza americana, non avevano più niente da temere. Il socialismo reale era crollato e aveva portato con sé le paure che per lunghi decenni avevano turbato il… Leggi tutto.

camera-22112012RIORDINO/MINISTRO ORLANDO E SOTTOSEGRETARIO CHIAVAROLI: DISATTESA LA PROMESSA DEL RIALLINEAMENTO DEI GRADI

Roma, 18 nov – Riceviamo e pubblichiamo. In occasione della seduta avente ad oggetto il Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017-2019 presieduta da Francesco BOCCIA si è verificata l’ennesima mortificazione del Corpo di Polizia Penitenziaria. Risulta pertanto assurda ed inconcepibile questa ulteriore delusione per i 40.000 uomini della polizia penitenziaria soprattutto in vista del referendum del 4 dicembre. Leggi tutto.

taormina-18112016Taormina. G7, il Governo invierà le forze armate per blindare le strade della città

Roma, 18 nov Misure eccezionali di sicurezza in vista del vertice internazionale. Una parte del contingente, che conta 7000 uomini e che è stato dispiegato anche al Giubileo di Roma, verrà inviato per alcuni giorni nella Perla. La presenza dei militari servirà a fronteggiare il rischio di disordini e scontri: si preannunciano, infatti, manifestazioni di protesta da parte di movimenti antagonisti. Il Governo italiano invierà anche i militari dell’esercito a Taormina per blindare le strade della città in occasione del G7. Leggi tutto.

italiani-in-libanoESTERI/Libano, i caschi Blu italiani a supporto delle Forze Armate libanesi

Roma, 18 nov – Ieri mattina a Tiro al quartier generale del South Litani Sector delle Lebanese Army Forces (LAF), alla presenza del comandante del Settore Ovest di Unifil, generale Ugo Cillo e del generale Khalil Joumayel comandante del settore libanese, sono stati consegnati materiali per l’adeguamento e allestimento di posti di controllo dell’esercito libanese nel sud. Leggi tutto.

GRADUATI/RIORDINO/COMUNICATO STAMPA CATEGORIA D : RIORDINO DELLE CARRIERE – LO SDEGNO DELLA BASE

cocer-03062014Roma, 18 nov – Nella giornata del 15 novembre 2016 si è assistito, con “ sconcerto ”, ad una delle pagine più nere di sempre per oltre 80.000 Graduati e Militari di Truppa di Esercito, Marina e Aeronautica esclusi da un “ Riordino dei Ruoli ” che parrebbe tarato solo per il Ruolo Ufficiali e Sottufficiali. Durante l’incontro con lo Stato Maggiore Difesa i Delegati del Co.Ce.R. Categoria D hanno, con “ rammarico e indignazione ”, abbandonato il tavolo di confronto in cui si illustrava un Riordino dei Ruoli dimostratosi “ sordo ” alle richieste di quelle donne e uomini in divisa che, per qualità e condizione d’impiego, chiedeva pari dignità all’interno del Comparto Difesa/Sicurezza. Il tanto sbandierato “ Poker d’Assi ” di fatto si è rivelato un “ bluff ”, in quanto, le risorse messe a disposizione per il personale Militare, esigue e gestite in malo modo, non garantiscono neanche l’attuale incremento stipendiale avuto grazie agli 80 Euro del Bonus Sicurezza. Il Personale, ove venisse approvato questo Riordino, si vedrà corrisposto una busta paga economicamente inferiore rispetto a quella attuale. Leggi tutto.

DDL Bilancio 2017. Su iniziativa di FLP DIFESA, presentati tre emendamenti. Riguardano: istituzione Fondo Integrativo, transito ausiliari in area 2^ ed estensione ai civili del “bonus sicurezza”. Nostra lettera alla Ministra della Difesa, non possiamo perdere questa occasione

legge-bilancioRoma, 18 nov – di Giancarlo Pittelli – Ce l’abbiamo fatta!  Tre emendamenti al Disegno di Legge (DDL) di bilancio 2017, messi a punto e sollecitati dalla nostra O.S., sono stati presentati in  V^ Commissione della Camera, che li ha già dichiarati ammissibili e pertanto dovranno essere ora discussi e votati (su questa stessa pagina sono pubblicati: in allegato 2 , il testo completo dei tre emendamenti; in allegato 3 il tomo 2° degli… Leggi tutto.

Concorsi Polizia, Carabinieri e Vigili del Fuoco: il limite di età è legittimo?

concorsi esercito truccatiRoma, 18 nov – di Simone Micocci – Concorso Polizia, Carabinieri e Vigili del Fuoco: è legittimo fissare il limite di età come requisito necessario per partecipare? Quello del limite di età nei concorsi per le Forze Armate è un tema che fa discutere e che divide la giurisprudenza. Infatti, mentre la direttiva comunitaria ha dichiarato come… Leggi tutto.

Iniziata l’esercitazione Mare Aperto 2016

esercitazione-mare-apertoRoma, 18 nov – E’ iniziata il 15 novembre e terminerà il 25 novembre la Mare Aperto 2016, il più importante evento addestrativo della Marina Militare; navi, aerei, forze anfibie e sommergibili provenienti da tutte le basi navali italiane si addestreranno nel Mediterraneo centrale sotto la direzione del Comandante in Capo della Squadra Navale, Ammiraglio di Squadra Donato Marzano a… Leggi tutto.

Quanto costa agli USA la militarizzazione della Sicilia?

sigonella base NatoRoma, 18 nov – di Salvo Barbagallo – Sicuramente figureranno da qualche parte nei resoconti del Congresso degli Stati Uniti, i dati sui costi della permanenza stabile delle forze militari USA in Sicilia. Questi “dati” noi non li abbiamo, né alla fine ci interessano più di tanto: non siamo contabili e questo “tipo” di contabilità, cioè le “spese” di mantenimento dei militari USA all’estero, ora interesseranno sicuramente il… Leggi tutto.

cancellara-pz-castello-17112016Cancellara (PZ), cerimonia commemorativa in onore dei “Caduti e Dispersi in guerra”

Roma, 17 nov – Riceviamo e pubblichiamo. di Franca Caputo. Si è svolta giovedì 10 novembre 2016, la cerimonia commemorativa dedicata ai “Caduti e Dispersi in guerra”. La manifestazione, articolata in due momenti, ha avuto inizio nella mattinata dinanzi al Municipio dove una folla numerosa di cittadini, alunni, rappresentanze civili e militari, ha assistito alla solenne cerimonia dell’Alzabandiera. In seguito, un corteo guidato dalla Fanfara dei Bersaglieri si è diretto verso la Chiesa dell’Annunziata per partecipare alla celebrazione della Santa Messa. Leggi tutto.

corpo-forestale-logoDPCM MOBILITA’ PERSONALE CORPO FORESTALE DELLO STATO

Roma, 17 nov – Si pubblicano, per opportuna conoscenza, lo schema di D.P.C.M. ai sensi dell’art. 12 del decreto legislativo n. 177 del 2016, concernente le procedure di mobilità in altre amministrazioni pubbliche del personale del Corpo forestale dello Stato… Leggi tutto.

Difesa, Battista (Aut): Presentata interrogazione su mancato acquisto siluri per sommergibili

sommergibile-itRoma, 17 nov – “La Marina Militare italiana dispone di due sottomarini nuovi, uno già a disposizione e uno che entrerà in servizio a inizio 2017, che vengono utilizzati sfruttando il minimo delle loro potenzialità, perché sono privi di una parte di dotazione”. Ad affermarlo è il senatore Lorenzo Battista, membro del gruppo parlamentare ‘Per le Autonomie’, segretario della… Leggi tutto.

Mancata cattura Provenzano, Mori e Obinu “negligenti”. Ma “non è provato che volessero favorire il boss”

MoriRoma, 17 nov – di Giuseppe Pipitone – Il mancato blitz di Mezzojuso? Un condotta “negligente e poco solerte” che però non dimostra “con la necessaria certezza” la volontà di favorire la latitanza di Bernardo Provenzano. È quello che mettono nero su bianco i giudici della corte d’appello di Palermo nelle motivazioni della sentenza con la quale il 19 maggio scorso hanno assolto il generale Mario Mori e il colonnello Mauro Obinu. Una decisione identica a… Leggi tutto.

Difesa Europea e strategie, via libera al piano di implementazione di sicurezza e difesa

pinotti-bruxellesRoma, 16 nov – Via libera dei Ministri degli Esteri e della Difesa al Piano di implementazione in materia di sicurezza e di difesa proposto dall’Alto Rappresentante dell’Ue per gli Affari Esteri Federica Mogherini. L’Implementation Plan on Security and Defence – il programma varato oggi che passerà poi al vaglio del Consiglio Europeo il prossimo mese di dicembre – prevede di rafforzare le capacitá di pianificazione e condotta delle… Leggi tutto.

Muos operativo e volutamente ignorato

Muos NiscemiRoma, 16 nov – Il “Caso MUOS” viene volutamente ignorato dal governo italiano (e siciliano), ma di certo il problema non può e non deve rimanere irrisolto, così come non può e non deve rimanere inevasa la necessità di ridiscutere la questione della militarizzazione dell’Isola da parte degli Stati Uniti d’America. Argomenti che i mass media non pongono all’attenzione se non in… Leggi tutto.

La 46ª Brigata Aerea

46a-brigata-aeraRoma, 16 nov – da Ufficio Generale del Capo di SMA – 365 giorni l’anno 24 ore al giorno gli uomini e le donne della 46ª Brigata Aerea assicurano, grazie ai velivoli in dotazione, le molteplici attività di istituto in ogni parte del mondo. La 46ª Brigata Aera è strutturata su tre Gruppi di Volo: il 2°e il 50°, che operano con i velivoli quadrimotori C-130J Hercules II  ed il 98° che vola sul bimotore  C-27J Spartan. Oltre ai peculiari compiti di… Leggi tutto.

Ricorso alla guerra come rimedio ai problemi globali

guerra-in-occidenteRoma, 16 nov – di Agostino Spataro – Con l’inizio del nuovo secolo, all’orizzonte del nostro futuro si profila una tendenza inquietante, maturata nell’ambito delle oligarchie neoliberiste dell’Occidente: il frequente ricorso alla guerra, anche locale, come risposta ai problemi insorti con la crisi globale. Tale tendenza è insita nella natura violenta, nella stessa dinamica del capitalismo internazionale. Tuttavia, oggi, appare anche come una reazione metodica alle… Leggi tutto.

Siria, Mosca: “Offensiva anti-Isis a Idlib e Homs”. In azione aerei e navi da guerra

siria-guerraRoma, 16 nov – di F. Q. – Le forze aeronavali russe hanno cominciato una “operazione di vasta scala” contro i ‘terroristi’ nelle “provincie di Idlib e Homs“, in Siria. Lo ha annunciato il ministro della Difesa russo Serghei Shoigu, citato dall’agenzia Tass. Anche la flotta russa, a largo delle coste siriane, è coinvolta nelle… Leggi tutto.

NUOVI TAGLI/Indennita’ di comando. Nuova determinazione del Capo di SMD, per l’individuazione degli incarichi destinatari dell’indennita’ supplementare di comando

direttiva-10122013Roma, 02 nov – Pubblichiamo all’interno una nuova determinazione sull’indennita’ di comando per Ufficiali e Sottufficiali. Con questa nuova determinazione SMD ha di fatto ridotto il numero dei percettori dell’indennita’, escludendo  anche da subito coloro che attualmente la stanno percependo. I tagli saranno piu’ sentiti tra il personale Sottufficiale. Nulla cambia invece per i Graduati per i quali questo tipo di indennita’ di comando non e’ mai stata prevista. Leggi tutto.

DOCUMENTO IMPORTANTE – BOZZA
Riordino dei Ruoli del personale Militare delle delle Forze Armate

riordinoRoma, 02 nov – Pubblichiamo all’interno, in formato PDF, il documento sul riordino dei gradi del personale militare delle Forze Armate, presentato al CO.CE.R. il 26 ottobre 2016. Leggi tutto.

RAPPRESENTANZA MILITARE / CO.BA.R. – CO.I.R. – CO.CE.R. – Professional Kit

raccolta-libriAl costo di 40 euro hai tutto per svolgere al meglio la funzione di delegato. Il kit contiene: Disciplina, Rappresentanza e Trattamento economico personale militare. Sanzioni Disciplinari di Corpo. In regalo la banca dati normativa. Leggi tutto.

RIORDINO DEI GRADI/Degradati e demansionati. Articolo di approfondimento

tesone-luigi-27102106Roma, 30 ott – di Tesone Luigi. Il 26 ottobre 2016, dopo aver peregrinato presso le Amministrazioni allo scopo di ricevere uno straccio di documento sul quale confrontarsi, alla rappresentanza militare è stato presentato il nuovo e fantomatico progetto di riordino. All’iniziale apprezzamento per la soluzione prospettata per la ventennale problematica dei marescialli di prima classe è subentrato lo sconforto per la presa di coscienza del successivo degradamento… Leggi tutto.

leggeDisposizioni integrative e correttive in materia di revisione in senso riduttivo dell’assetto strutturale e organizzativo delle Forze armate

Roma, 14 mag – Pubblichiamo all’interno il testo delle Disposizioni integrative e correttive in materia di revisione in senso riduttivo dell’assetto strutturale e organizzativo delle Forze armate. Leggi tutto.

Guida per le commissioni esaminatrici – edizione aggiornata novembre 2014

persomil-16112012Roma, 17 gen – La presente guida si propone di offrire ai componenti delle commissioni concorsuali un quadro aggiornato ed ordinato della normativa vigente da utilizzare nelle diverse fasi dei concorsi indetti dalla Direzione Generale per il Personale Militare. La pubblicazione, oltre a costituire uno strumento di consultazione, è volta a uniformare le procedure e a dare risposte concrete a chi si accinge a svolgere l’impegnativo compito della selezione. Leggi tutto.

persomil-16112012Disposizioni in materia di prestazioni specialistiche

Roma, 12 gen – Pubblichiamo di seguito la circolare sulle disposizioni in materia di prestazioni specialistiche. Leggi tutto.

persomil-16112012Redazione dei documenti caratteristici del personale appartenente all’Esercito, alla Marina, all’Aeronautica e all’Arma dei Carabinieri

Roma, 11 gen – Pubblichiamo di seguito la nuova direttiva sulla redazione dei documenti caratteristici del personale appartenente all’Esercito, alla Marina, all’Aeronautica e all’Arma dei Carabinieri. Leggi tutto.

Con la legge di stabilità tornano le promozioni e gli scatti automatici di stipendio legati all’anzianità di servizio promessi dal Governo a militari e Forze di Polizia. Scatti di Anzianità, il blocco resta per i docenti universitari

scatti-anzianita-08012015Roma, 8 gen – di Nicola Colapinto – L’articolo 1, commi 254-256 della legge 190/2014 confermano, da un lato, il blocco economico della contrattazione e dall’altro l’allentamento degli scatti di anzianità per il personale contrattualizzato. Tra le varie novità introdotte dalla manovra c’è, infatti, in primo luogo, la proroga fino al 31 dicembre 2015 del blocco economico della contrattazione nel pubblico impiego, già previsto fino al 31 dicembre 2014 dalla normativa vigente, con conseguente slittamento del triennio contrattuale dal 2015-2017 al 2016-2018. Leggi tutto.

Circolare applicativa dell’articolo 1369 del Codice dell’Ordinamento Militare (cessazione degli effetti delle sanzioni disciplinari di corpo)

persomil-16112012Roma, 7 gen (Seg. Circolare prot. n. M_D GMIL1 III 7 5 0006792 in data 9 gennaio 2013 – abrogata dalla presente). Il decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, recante “Codice dell’Ordinamento Militare” e successive modifiche e integrazioni, ha disciplinato, all’articolo 1369, la cessazione degli effetti delle sanzioni di corpo, in sostituzione dell’articolo 75 del decreto del Presidente della Repubblica 18 luglio 1986, n. 545. Il citato articolo 1369 prevede che: “I militari possono chiedere la cessazione di ogni effetto delle sanzioni trascritte nella documentazione personale. L’istanza relativa può essere presentata, per via gerarchica, al Ministro della Difesa dopo almeno due anni di servizio dalla data della comunicazione della punizione, se il militare non ha riportato, in tale periodo, sanzioni disciplinari diverse dal richiamo. Leggi tutto.

Elevazione e aggiornamento culturale del personale militare in servizio

persomil-16112012Roma, 3 genPubblichiamo la circolare per la concessione dei contributi volti a sostenere economicamente il personale militare in servizio che consegua titoli di studio utili all’accrescimento del proprio livello culturale e della preparazione professionale. Leggi tutto.

ù

persomil-16112012Compendio sulle disposizioni in materia di cessazioni dal servizio permanente

Roma, 31 dic – Pubblichiamo di seguito il compendio sulle disposizioni in materia di cessazioni dal servizio permanente a domanda, per raggiunti limiti d’età e a domanda dall’aspettativa per riduzione di quadri e conseguente collocamento nelle categorie del congedo del personale militare. Leggi tutto.

disciplina-militare-30122014Guida tecnica – “Procedure disciplinari” – 4^ edizione – ottobre 2014

Roma, 30 dic – Pubblichiamo di seguito la nuova Guida tecnica sulle “Procedure disciplinari” – 4^ edizione – ottobre 2014 (PERSOMIL).

La presente Guida tecnica abroga e sostituisce la precedente 3ª edizione del 2011. Il documento e’ disponibile all’interno per tutti gli utenti del Portale. Leggi tutto.

Persomil: sblocco promozioni, assegni, e altre indennita’ previste per il personale militare

persomil-16112012Roma, 28 dic – Pubblichiamo di seguito la lettera di Persomil datata 23 dic 2014 relativa all’applicazione di alcune norme previste dalla legge di stabilita 2015. Viene confermato fino al 31/12/2015 il blocco della concertazione economica. Invece a far data dal 1/1/2015 vengono sbloccati gli aumenti degli automatismi automatici legati alla promozione; all’assegno di funzione, all’indennita’ operativa, e altri istituti automatici. Il tutto e’ spiegato all’interno della lettera di Persomil che pubblichiamo all’interno… Leggi tutto.

funzione-pubblica-18112012Assenze per visite, terapie, prestazioni specialistiche ed esami diagnostici

Roma, 28 mag. – Pubblichiamo di seguito una nuova precisazione sulle assenze in oggetto, del Dipartimento della Funzioine Pubblica. Leggi tutto.

Precisazione del Capo di SMD in merito ai Decreti Lgs. nr. 7 e 8 in data 28/1/2014, attuativi della legge delega nr. 244/2012

gb-militari-23012013Roma, 10 apr – ll 26 febbraio 2014 sono entrati in vigore i provvedimenti attuativi della legge-delega n. 244/2012 sulla “Revisione dello strumento militare”. Tali provvedimenti cominceranno a produrre effetti a partire dal 1° gennaio 2016, mentre fino a tutto il 2015 trovano applicazione le norme della cosiddetta spending review (per il personale civile la spending “esaurisce” gli effetti nel 2016). Per il personale militare, nel concreto, è prevista una progressiva riduzione da 190 mila a 170 mila unità entro il 31 dicembre 2015 (termine della spending review) per arrivare nel 2024 a 150 mila unità. L’obiettivo intermedio del 2015 sarà conseguito esclusivamente attraverso i normali collocamenti in pensione per limiti di età ed operando una riduzione dei reclutamenti. Leggi tutto.

Decreti legislativi di riforma del personale delle FF.AA. e riduzione dello strumento militare.

Pubblicazione dell’intera gazzetta ufficile completa riportante entrambi i decreti.

gazzetta-ufficiale-13012014Roma, 13 feb – Per praticita’ di lettura e consultazione, pur gia’ avendo pubblicato i due decreti in oggetto separatamente su questo portale il giorno 11/2, mettiamo a disposizione l’intera gazzetta ufficiale in formato file PDF (Suppl. ord. nr. 12/L alla G.U. nr. 34 dell’11/2/2014 – serie gen.) riportante sia il decreto lgs nr. 7 del 28/1/2014 sulle “Disposizioni in materia di revisione in senso riduttivo dell’assetto strutturale e organizzativo delle Forze armate. Leggi tutto.

Il-tavolo-con-il-Ministro-e-le-delegazioni-sindacali-300x219Revisione delle carriere del personale del Comparto Difesa-Sicurezza e decreti Lgs. inerenti la riorganizzazione delle FF.AA..

“Al fine di incrementare la funzionalità delle Forze armate e delle Forze di polizia per l’assolvimento delle peculiari attribuzioni”… È così che inizia la “bozza di ipotesi di delega al Governo per la revisione delle carriere del personale delle Forze armate e delle Forze di polizia” che il Dipartimento della P.S. ha trasmesso alle OO.SS. con lettera datata 9 gennaio 2014, e che sarà oggetto di discussione in data 14 gennaio p.v. nel corso di un incontro con il Capo della Polizia. Leggi comunicato del Coisp

.

vignetta-pensione-01112012Guida pratica benefici previdenziali ed assistenziali per il personale militare e i suoi superstiti

La pensione privilegiata può definirsi un trattamento economico a carattere continuativo avente lo scopo di risarcire il dipendente per le menomazioni dell’integrità personale subite a causa di infermità o lesioni di natura inabilitante riportate per fatti di servizio e riconosciute ascrivibili ad una delle categorie di cui alla tabella “A” annessa al D.P.R. n. 834/81 e dipendenti da fatti di servizio, a nulla rilevando la durata del rapporto di lavoro, né l’entità della contribuzione versata. Leggi tutto.

Direttiva tecnica per le attivita’ di orientamento e sviluppo professionale. Edizione 2014

direttiva-10122013Le molteplici esigenze operative che vedono la Forza Armata impegnata, in ambito nazionale e internazionale, rendono necessario conoscere profondamente le qualità del personale effettivo per poterlo impiegare in modo ottimale − realizzare il miglior allineamento possibile tra le caratteristiche della persona e i bisogni dell’organizzazione; . In particolare, la complessità degli scenari operativi nei quali la Forza Armata opera richiedono al militare di possedere competenze professionali che consentano di operare in modo efficace, garantendo standard di assoluta eccellenza sempre aderenti alla finalità dell’incarico ricoperto. Leggi tutto.

Dispaccio di PERSOMIL sui benefici previdenziali per i lavoratori militari esposti all'amiantoLicenza per prestazioni idrotermali. Infermita’ NON dipendente da causa di servizio

Pubblichiamo di seguito il chiarimento fornito da Persomil e Stato Maggiore, in merito alla licenza per effettuare le prestazioni idrotermali, per infermita’ NON dipendenti da causa di servizio. Leggi tutto.

Cessazioni dal servizio permanente. Adeguamento agli incrementi della speranza di vita dei requisiti per l’accesso al pensionamento del personale militare

persomil-16112012In considerazione del fatto che tale regolamento non è stato ancora emanato e che l’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, con messaggio n. 545 del 10 gennaio 2013, ha ribadito che per detto personale continuano ad applicarsi le norme e i requisiti pensionistici vigenti, adeguati agli incrementi della speranza di vita di cui all’articolo 12 del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78 e successive modifiche e integrazioni.. Leggi tutto.

Testo unico sulle procedure d’impiego del personale militare

Pubblichiamo il Testo unico sulle procedure d’impiego del personale militare, aggiornato a luglio 2013. Leggi tutto.

logo-ministro-della-difesa-ministeroDirettiva sulle missioni e destinazioni all’estero. Edizione 2013

Pubblichiamo di seguito la direttiva sulle missioni e destinazioni all’estero ai sensi del R.D. nr. 941/1936 e del D. Lgs. n. 66 del 15/3/2010, edizione 2013.Leggi tutto.

Tabella di corrispondenza dei gradi militari per il transito nei ruoli civili. L’incontro a Gabinetto Difesa del 17 aprile. Nulla di buono

sturmtruppen-18042013

Nel pomeriggio del 17 aprile 2013 si è svolto un’incontro con il Sottosegretario Magri e lo Stato Maggiore Difesa incaricati di esaminare ed approfondire la disciplina del transito del personale militare all’impiego civile e di predisporre l’apposita tabella di corrispondenza tra le due tipologie di personale. Leggi tutto.

sme-9012013Rapporti di servizio tra personale appartenente a sesso diverso, in servizio nella F.A.

Pubblichiamo in allegato il compendio in oggetto sui rapporti di servizio tra personale appartenente a sesso diverso, in servizio nella F.A.. Leggi tutto.

dipe-sme-14122012Istanze di trasferimento del personale militare ferito in teatro operativo ad opera di atti ostili

Pubblichiamo di seguito una nuova circolare in merito alle “Istanze di trasferimento del personale militare ferito in teatro operativo ad opera di atti ostili”. Leggi tutto.

Circolare rimborso spese legali relative a giudizi per responsabilita’ civile, penale ed amministrativa, risarcimento danni, spese di giudizio

persomil-16112012Pubblichiamo di seguito un aggiornamento relativo al rimborso spese legali relative a giudizi per responsabilita’ civile, penale ed amministrativa, risarcimento danni, spese di giudizio. Nuovo modulo di rilevazione dati anagrafici e coordinate bancarie. Leggi tutto.

Persomil: innovazioni normative su maternita’ e paternita’

Innovazioni normative in materia di tutela della maternità e paternità e tutela dell’handicap introdotte dal decreto legislativo 18 luglio 2011, n. 119. Modifiche e integrazioni alle circolari n. DGPM/II/5/30001/L52 del 26 marzo 2001 e n. DGPM/II/5/1/30001/L52 del 17 gennaio 2003. Leggi tutto.

Sentenze e formulario militare. Accedi alla versione integrale, clicca qui.

A che punto sono i diritti dei militari? Nulla di nuovo. La situazione e’ ferma a 35 anni fa!

diritti_sindacaliLa libertà sindacale dei militari e degli appartenenti ai corpi di polizia. Era cosi nel 1978, e’ cosi nel 2014. Da sempre nel nostro Paese ci si è posti la questione della libertà sindacale con riguardo ai dipendenti pubblici. Dopo una prima fase di incertezza, si può oggi dire che, in generale, essa è positivamente riconosciuta e garantita dalla Convenzione n. 151 dell’OIL[¹] e dalla piena applicazione alle pubbliche amministrazioni (grazie al d.lgs. n. 165/2001) dello “Statuto dei Lavoratori”[²]. Leggi tutto.

Un MILIONE di Euro vinti dai ricorrenti seguiti dalla Sidewebtribunale

(Avviso per gli utenti Sideweb che hanno aderito ai nostri ricorsi “Pinto” relativi al “premio di rafferma” e alla “indennità di supercampagna” seguiti dall’Avvocato Caldato Dario)

In questi giorni stiamo inviando agli utenti che hanno aderito ai ricorsi collettivi in titolo seguiti dall’Avvocato Caldato Dario, una e-mail informativa sulle pronunce che hanno accolto la richiesta di risarcimento danno per il ritardo della giustizia che nel complesso ammonta a circa un milione di euro.

Informiamo tutti gli interessati che a breve verranno inviati via e-mail i documenti da spedire presso la Sideweb al fine di ottenere la concreta liquidazione delle somme decretate dai tribunali aditi. Leggi tutto.

Cessazione degli effetti delle sanzioni disciplinari di corpo. Circolare applicativa dell’articolo 1369 del Codice dell’Ordinamento Militare

I militari possono chiedere la cessazione di ogni effetto delle sanzioni trascritte nella documentazione personale. L’istanza relativa può essere presentata, per via gerarchica, al Ministro della Difesa dopo almeno due anni di servizio dalla data della comunicazione della punizione, se il militare non ha riportato, in tale periodo, sanzioni disciplinari. Il Ministro, ovvero l’autorità militare da lui delegata, decide entro sei mesi dalla presentazione dell’istanza tenendo conto del parere espresso dai superiori gerarchici e di tutti i precedenti di servizio del richiedente. Leggi tutto.

Disposizioni inerenti le missioni nazionali elaborate dallo Stato Maggiore della Marina Militare

Pubblichiamo di seguito la direttiva inerente le missioni nazionali elaborate dallo Stato Maggiore della Marina Militare. In allegato “A” le disposizioni per il personale militare; in allegato “B” le disposizioni relative al personale Civile. Con riferimento agli Organismi centrali di Rappresentanza, qualora l’Amministrazione non sia in grado di assicurare ai delegati di tutte le sezioni la fruizione presso proprie strutture di livello equivalente, agli stessi dovra’ essere garantito il medesimo regime di trattamento economico di missione. Leggi tutto.

Direttiva tecnica di settore per i trasferimenti di sede “a titolo oneroso” del personale militare (ed. 2012)

Con il presente documento sono stabilite le modalita’ esecutive ed i criteri di base per la programmazione finanziaria relativamente alle spese connesse con i trasferimenti di sede d’autorita’ a “titolo oneroso” del personale militare, nell’intento di impiegare al meglio le esigue risorse disponibili e conseguire il pieno soddisfacimento delle esigenze, evitando dannone economie o ingiustificate/inopportune eccedenze di spesa. Leggi tutto.

Licenza ordinaria e assenze dal servizio del personale militare impiegato nei teatri operativi fuori area

Pubblichiamo l’ultima precisazione della Difesa in merito alla licenza ordinaria e assenze dal servizio del personale militare impiegato nei teatri operativi fuori area. Leggi tutto.

Servizi armati di caserma. La lettera del Capo di SME: i vecchi limiti di eta’ erano “anacronistici”. Allo studio un “progetto” per superare i limiti di eta’. Forse si montera’ di servizio armato fino al giorno prima della pensione?

Da oggi in poi saranno applicate nell’Esercito le nuove norme sui limiti di eta’ per svolgere i servizi armati di caserma, che come si sa sono stati elevati a 50 anni. L’anomalia che si riscontra, pero’, sta nel fatto che per gli ufficiali lo svolgimento dei servizi armati, ancorche’ previsto anche per loro fino al compimento del 50° anno di eta’, di fatto e’ legato al grado, e non all’eta’ anagrafica. Infatti mentre per i sottufficiali e volontari/graduati di truppa è legato al compimento del 50° anno di eta’, per gli ufficiali è previsto il servizio di ufficiale di picchetto fino al grado di giovane tenente… Leggi tutto.

Servizi armati di Caserma nell’Esercito. La mano “pesante” sul personale

Anche il Ministro della Difesa Giampaolo di Paola ha confermato oggi 25/7/2012 in una sua risposta ad una interrogazione presentata dal PDM che per l’Esercito andava bene il limite dei 40 anni per lo svolgimento dei servizi armati di caserma. Nel citare la direttiva della Difesa SMD-G-011, prosegue il Ministro della Difesa, e dice: “Pertanto, essendo le normative pienamente rispondenti alle esigenze operative ed in linea con i criteri di impiego del personale non si ritiene necessario assumere iniziative di modifica al riguardo”. Leggi tutto.

Missioni in territorio nazionale. Alloggiamento e aggregazione in caserma per il personale militare con vitto e alloggio. Idoneita’ e caratteristiche degli standard minimi delle stanze e materiale di pulizia previsto. Direttiva dello SME nr. 719 del 23/4/2012

Per l’interesse del personale militare, si pubblica la copia della direttiva SME nr. 719 datata 23 aprile 2012, con oggetto: “norma di contenimento delle spese di missione sul territorio nazionale. (Legge di stabilita’ per l’anno 2012 – art. 4. comma 98 della Legge 12/11/2011 nr. 183). E’ bene che ogni militare sia a conoscenza dei suoi “diritti e degli obblighi” anche per quanto riguarda l’accasermamento e pretenda alloggi decorosi e con standard minimi previsti dalla circolare in questione. Leggi tutto.

Circolare: applicazione al personale militare in spe dell’istituto del congedo per la formazione

Pubblichiamo all’interno una nuova circolare sull’istituto del congedo per la formazione. Leggi tutto