Pagina politica – 2 – 19-2-2013

 

Roma, 19 feb 2013 – “A seguito delle interviste recentemente pubblicate su questo portale, anche un candidato del M.I.R., dell’Arma dei Carabinieri, ci scrive richiedendo il proprio spazio”.

 

Spettabile redazione,

Sono Guido Lanzo, segretario del Co.Ba.R. Carabinieri Umbria, capolista del M.I.R. di Gianpiero Samorì alla Camera dei deputati.

Ho intenzione di rappresentare un Comparto che non deve continuare ad essere considerato di serie B, con le relative discriminazioni che sempre più ci distanziano da una visione moderna delle Forze Armate e di Polizia a livello europeo.

Mi candido con la consapevolezza che l’attuale momento di crisi e di spending review che ci attanaglia potrà essere ben peggiore in funzione della futura composizione del nuovo governo, che dovrà inevitabilmente affrontare rinnovo contrattuale, sblocco di indennità e turn over, ed, eventualmente ritoccare il sistema pensionistico.

È impossibile sottacere la portata di alcuni provvedimenti economici e normativi di cui certamente il comparto sicurezza e difesa sarà destinatario, per questo considero necessario un “cambio di passo” che possa individuare nuovi percorsi finalmente favorevoli per chi è al Servizio delle Istituzioni.

Vi allego il comunicato stampa ed il programma che il MIR ha intenzione di adottare in favore del comparto sicurezza.

http://www.miritalia.it/92-news/newsh/232-comunicato-stampa-samori-mir-preoccupazione-per-forze-armate-e-polizia

Guido Lanzo,
candidato alla Camera dei Deputati con Il M.I.R.

www.guidolanzo.blogspot.it