AMUS-AERONAUTICA promuove il Ruolo Atleti e Tecnici dello Sport per garantire una carriera corrispondente alle loro competenze

Roma, 23 Mar 2021 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – L’atleta può entrare in AM nell’età compresa tra i 17 ed i 35 anni partecipando ad un concorso pubblico VFP4 Atleti.

Lo stesso deve aver già dimostrato le sue capacità in ambito civile, infatti deve aver ottenuto titoli sportivi di elevato livello e di Interesse Nazionale, tutto confermato per iscritto dalla propria Federazione Sportiva Nazionale (biglietto da visita necessario a dimostrare il “talento” per arruolarsi in FA).

Al momento dell’arruolamento (solo 10-12 sportivi all’anno nel caso dell’AM, 40 per le Forze di Polizia, Guardia di Finanza, EI) l’Aviere continua ad allenarsi ininterrottamente ogni giorno, partecipando ai raduni collegiali e alle competizioni nazionali e internazionali, giungendo talvolta alla partecipazione Olimpica e vincere le meritate Medaglie.

La vita dell’atleta è organizzata e programmata in dettaglio dal suo tecnico fuori dalla base militare. Ogni singola giornata deve affrontare ore di allenamento sul campo, in palestra, in piscina, alle quali segue il riposo per recuperare la fatica e ristabilire gli equilibri in un ciclo continuo “stimolo-adattamento”.

L’esperienza, l’età, la nutrizione, l’integrazione, le ore e la qualità del sonno, l’idratazione, la preparazione mentale sono molteplici tessere di un grande mosaico che compone un Campione. E’ la sua predisposizione ad affrontare quotidianamente i propri limiti col tentativo di superarli che lo porta a raggiungere traguardi ambiziosi.

Non tutti vogliono entrare in AM (in particolare per motivi economici, ad esempio un GS della GdF parte con una base di stipendio superiore di 2/300 Euro, ma ciò è un discorso legato ai contratti che riguarda tutto il comparto AM). L’articolo completo prosegue qui >>> https://www.amus-aeronautica.it/press/notizie/amus-aeronautica-promuove-il-ruolo-atleti-e-tecnici-dello-sport-per-garantire-una-carriera-corrispondente-alle-loro-competenze.html

 

 

Condividi questo post