Caporal maggiore al GF Vip ma l’Esercito dice no

Roma, 16 Ago 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – di Barbara Berti – L’oro olimpico vuole entrare nella Casa ma l’Esercito di NO. Segue. – Per Fabio Basile la porta rossa potrebbe non aprirsi. Il campione di judo, oro alle Olimpiadi di Rio 2016 è in lizza per partecipare al Grande Fratello Vip 3, il reality condotto da Ilary Blasi che andrà in onda su Canale 5 tra poco più di un mese.

Mediaset avrebbe puntato su di lui per avere nella Casa uno sportivo di spessore nel cast, composto per lo più da personaggi dello spettacolo in cerca di nuova visibilità (al momento si vocifera la presenza de Le Donatella, Ivan Cattaneo, Giulia Salemi, Miriana Trevisan, Enrico Silvestrin e Francesco Monte).

Sul piatto ci sono 90mila euro di compenso. E l’atleta, nato a Rivoli nel 1994, sarebbe pronto a mettersi in gioco e farsi riprendere della telecamere giorno e notte, ma la Federazione italiana judo e, sopratutto, l’Esercito – di cui è caporal maggiore – avrebbero detto no.

Per il judoka non sarebbe la prima esperienza in tv visto che ha partecipato all’edizione 2017 di Ballando con le stelle, il dance show di Raiuno dove, in coppia con Anastacia Kuzmina, è arrivato secondo.

Alla fine del programma di Milly Carlucci lo stesso Basile ringraziò l’Esercito Italiano. Stavolta, però, i vertici delle forze armate non avrebbero intenzione di dare il via libera. Secondo i rumors la trasmissione di punta di Canale 5 sarebbe ritenuta diseducativa e non adatta a uno sportivo che dovrebbe rappresentare un modello per i giovani. L’articolo completo prosegue qui >>> https://www.quotidiano.net/magazine/grande-fratello-vip-2018-concorrenti-1.4086488

Condividi questo post