Contratto Forze Armate: Ultimissime novità. Il contributo di AMUS

Roma, 01 Mag 2021 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – In data di ieri la Funzione Pubblica ha finalmente convocato i Sindacati delle FFPP e i CoCeR delle FFAA per una riunione tecnica avente lo scopo di proseguire i lavori iniziati sei mesi fa sulla concertazione economica. In sintesi le ultime novità:

1. I VALORI: – mediamente Euro 90 lordi mensili sugli assegni fondamentali; – indennità accessorie ancora in via di definizione; – valutazione su ulteriori stanziamenti per riconoscere la specificità.

2. LA TEMPISTICA E IL DIROTTAMENTO FONDI SUL FESI: Salta la previsione di chiudere entro giugno il contratto. Serve più tempo per elaborare la parte normativa che è rimasta sostanzialmente invariata per numerosi anni, per tale ragione 210 milioni di Euro verranno dirottati, come accaduto per il 2019, sul Fondo Efficienza Servizi Istituzionali.

3. GLI IMPEGNI DEL MINISTRO: Il Ministro della Funzione Pubblica, assente alla seduta di ieri, considerata la natura tecnica della questione ha comunicato che darà vita, con tutti i Ministri interessati, a un tavolo tecnico-politico finalizzato al reperimento di ulteriori risorse, con l’auspicio di cominciare a “riempire” la tanto enfatizzata specificità militare e da destinare anche alla previdenza complementare, argomento perennemente assente da ogni tavolo contrattuale.

4. LA VIOLAZIONE DA PARTE DEL GOVERNO DELLE DISPOSIZIONI PREVISTE DALLA SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE N. 120/2018: La Corte Costituzionale nel 2018 ha stabilito che alle organizzazioni sindacali dei militari riconosciute si applicano le norme della rappresentanza militare, ne consegue il loro diritto a partecipare alle attività di concertazione.

Il Governo sta totalmente ignorando gli obblighi giuridici stabiliti dal giudice delle leggi ed è pertanto doveroso per questa organizzazione sindacale riservarsi di valutare lo studio di ogni iniziativa utile a far rispettare le prescrizioni costituzionali, incluse le eventuali iniziative legali. L’articolo completo prosegue qui >>> https://www.amus-aeronautica.it/press/notizie/contratto-forze-armate-ultimissime-novit%C3%A0-il-contributo-di-amus.html

Condividi questo post