CRONACA/Legionella sulle navi, i Nas in Arsenale per verifiche sul caso della fregata Margottini

La Spezia, 09 Mar 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – di Sondra Coggio – Il primo a sollevare l’allarme contaminazione, in merito alle acque in uso sulle navi militari, era stato il sottufficiale infermiere Emiliano Boi, spezzino, attualmente sotto processo per aver divulgato materiale riservato. A ribadire la denuncia, era stato il rappresentante del partito dei diritti dei militari, Luca Marco Comellini, che aveva puntato l’indice sui rischi derivanti dal consumo di quell’acqua auto prodotta dalla…L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.ilsecoloxix.it/p/la_spezia/2018/03/08/ACj3XBtB-legionella_verifiche_margottini.shtml