ISIS: “I vostri connazionali sono i nostri migliori tagliagole”

Roma, 14 Apr 2015 – di Franco Iacch – “Tra le fila dell’Isis combattono soldati provenienti da tutto il mondo: francesi, irlandesi, spagnoli, cinesi, australiani, ceceni, americani, libici, marocchini, tunisini, egiziani. Gli europei sono i più spietati, sono loro quelli che compiono le maggiori atrocità”.… Leggi Tutto

Condividi questo post

Guardie giurate, stipendi e problemi della categoria

Roma, 12 Apr 2015 – di Francesca Buonfiglioli – Controllano banche, supermercati. Piantonano siti sensibili, come ambasciate e tribunali. Persino «installazioni militari», come scrive il ministero della Difesa. E sono sempre vigilantes privati quelli che si trovano agli ingressi del Palazzo di giustizia di Milano,… Leggi Tutto

Condividi questo post

L’Europa minacciata dall’ISIS

Roma, 11 Apr 2015 – di Fernando Termentini – L’ISIS si sta trasformando in una realtà complessa. Non più un’accozzaglia di fanatici jihadisti ma una vera e propria struttura che minaccia sempre di più l’Europa avvicinandosi ai sui confini da Occidente e da Oriente. Le… Leggi Tutto

Condividi questo post

Brucia il carcere tredici intossicati

Verona, 10 Apr 2015 – È stato appiccato durante una protesta all’interno del carcere l’incendio divampato nella casa circondariale veronese di Montorio. Un materasso in una cella della seconda sezione maschile è stato bruciato, un gesto per protestare contro le condizioni di vita nel carcere.… Leggi Tutto

Condividi questo post

Muos, le motivazioni del sequestro dell’impianto «Come una costruzione abusiva fatta da privati»

Roma, 09 Apr 2015 – Sette indagati per violazione del Codice dei beni culturali e del paesaggio per aver eseguito opere in assenza di autorizzazione o in difformità da essa o per aver omesso la vigilanza sull’attività urbanistico edilizia. È quanto emerge dal dispositivo di sequestro del… Leggi Tutto

Condividi questo post

Terrorismo, Gentiloni: “Opzione militare non è unica risposta”

Roma, 08 Apr 2015 – L’opzione militare contro il terrorismo è possibile, ma prima ci sono ancora diverse risposte possibili. Il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, parlando stamani a Radio anch’io precisa quanto aveva affermato sull’ipotesi di intervento militare. “Nell’ambito di questo fenomeno terroristico c’è… Leggi Tutto

Condividi questo post

Isis: allarme foreign fighters, sono più di 25.000

Roma, 05 Apr 2015 – di Anna Mazzone – Dal Palazzo di vetro di New York rimbalza un allarme in tutto il mondo. Secondo un rapporto delle Nazioni Unite negli ultimi mesi il numero dei foreign fighters che hanno scelto di giurare fedeltà ai terroristi… Leggi Tutto

Condividi questo post

Muos, tutti gli effetti nefasti del sequestro

Roma, 04 Apr 2015 – di Pietro Di Michele – Nuovi ostacoli per il Muos. La procura di Caltagirone ha ordinato il sequestro del sistema di comunicazioni satellitari della Marina militare americana che si trova in territorio Niscemi, in provincia di Caltanissetta. Il provvedimento arriva… Leggi Tutto

Condividi questo post

Soldati in città con il fucile

Padova, 03 Apr 2015 – di Riccardo Bastianello e Andrea Priante – Dell’operazione «Strade sicure», che ha portato i militari dell’esercito nelle strade italiane, si è discusso a lungo. Del suo recente rinnovo pure. Quello che non era mai emerso è che il rischio terrorismo… Leggi Tutto

Condividi questo post

Dramma a Trento, trovato morto Sergente Maggiore dell’Esercito

Trento, 27 Mar 2015 – Dramma a Trento, muore per cause in corso di accertamento il Sergente Maggiore dell’Esercito Antonio Vacca, 40 anni originario della frazione Calore di Mirabella. Dolore nella Valle del Calore dove il sottufficiale era molto stimato. L’articolo prosegue qui >>> http://www.qelsi.it/rassegna-stampa/dramma-trento-trovato-morto-sergente-maggiore-dellesercito/

Condividi questo post

Si parla del bersagliere ucciso Ma la Camera è deserta. Il ministro della Difesa Mauro: profonda amarezza vedere l’Aula vuota a fronte della gravità di quello che è successo

  Roma, 12 giu 2013 – Si ricordava Giuseppe La Rosa, il capitano dei bersaglieri di 31 anni ucciso in afghanistan sabato scorso. Ma l’Aula di Montecitorio era deserta. Il ministro della Difesa Mario Mauro ha espresso la sua amarezza. “A fronte della gravità di quanto… Leggi Tutto

Condividi questo post