Difesa: Ministro Trenta, “Investire nella difesa”

Roma, 19 Lug 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – di Stefano Pioppi – Di seguito l’intervista al Ministro della Difesa Elisabetta Trenta. Seguiamo. – “Una visione strategica di lungo periodo” affinché possano essere programmati gli investimenti in un settore che è “importante volano di sviluppo economico”.

È questo “l’impegno” che il ministro della Difesa Elisabetta Trenta ha spiegato a Formiche durante una visita tra gli stand delle tante aziende italiane presenti al salone di Farnborough, il celebre air show britannico in scena in questi giorni a Londra.

       

In mattinata, la titolare del dicastero ha introdotto la cerimonia di firma tra l’amministratore delegato di Leonardo, Alessandro Profumo, e il capo di Stato maggiore dell’Aeronautica Enzo Vecciarelli, che hanno lanciato l’International Flight Training School, vero e proprio partenariato pubblico-privato che punta a rafforzare il ruolo di leadership che l’Italia ha nel campo dell’addestramento avanzato.

L’accordo prevede l’ampliamento della scuola di volo del 61esimo Stormo dell’Aeronautica militare a Lecce, e la fornitura da parte di Leonardo, a partire dal 2019 di nuovi servizi e quattro nuovi addestratori M-346, velivolo “unico al mondo, il migliore nel mercato per il training avanzato”, ha detto la Trenta.

“UN COMPARTO DI GRANDISSIMO VALORE”. Per i due giorni alla rassegna inglese, il ministro ci ha detto di aver trovato “un comparto sicuramente di grandissimo interesse con tantissime imprese, non soltanto le grandi ma anche le piccole e medie, che esprimono un grandissimo valore”.

Non a caso, come ha scritto lei stessa, la Trenta è volata a Londra “al fine di promuovere a nome del governo un comparto che per l’Italia rappresenta un importante volano di sviluppo per l’economia reale”. Ciò significa “crescita e occupazione”. L’articolo completo prosegue qui >>> http://formiche.net/2018/07/trenta-farnborough-difesa-strategia/

 

 

Condividi questo post