Elisabetta Trenta sarà il nuovo Ministro della Difesa?

Roma, 26 Mag 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – di Simone Micocci – Potrebbe essere Elisabetta Trenta a succedere a Roberta Pinotti al Ministero della Difesa: nel 2005 ha collaborato per le missioni italiane in Iraq per nove mesi ed inoltre con il CEMISS (Centro Militare di Studi Strategici) come ricercatrice in materia di relazioni internazionali, sicurezza e difesa. (Di seguito l’articolo). – Elisabetta Trenta sarà Ministro della Difesa nel nuovo Governo? Era il 2 marzo 2018 quando il Movimento 5 Stelle presentò la sua squadra di Governo qualora fosse riuscito a vincere le elezioni.

Quasi tre mesi dopo il M5S è veramente riuscito a formare un Governo ma solo con il supporto della Lega; ecco perché dei ministri annunciati in quell’occasione solamente alcuni faranno parte dell’Esecutivo.

Tra questi c’è Giuseppe Conte che come noto ricoprirà il ruolo di Presidente del Consiglio, nonostante lo scorso 2 marzo Luigi Di Maio lo avesse designato al dicastero della Pubblica Amministrazione.

Per quanto riguarda le Forze Armate i due Ministeri più importanti sono quelli della Difesa e dell’Interno, per il quale il M5S aveva designato rispettivamente Elisabetta Trenta e Paola Giannetakis.

Quest’ultima molto probabilmente non farà parte del Governo poiché al Ministero dell’Interno è quasi certa la nomina di Matteo Salvini.

Discorso differente per Elisabetta Trenta che potrebbe essere confermata al Ministero della Difesa; una donna, quindi, in quello che si vocifera sarà un Esecutivo formato principalmente da uomini.

Dovrebbe essere Elisabetta Trenta a succedere a Roberta Pinotti al Ministero della Difesa, con Matteo Salvini che sembra aver concordato sulla sua candidatura al dicastero di Via Venti Settembre. L’articolo completo prosegue qui >>> https://www.money.it/Elisabetta-Trenta-Ministro-Difesa-nuovo-Governo