Esportatori e importatori di armi: ecco chi sono i big del settore

Roma, 03 Apr 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – di Guido Dell’Omo – Come è cambiato, se è cambiato, il commercio di armi tra i protagonisti della scena internazionale? Lo studio pubblicato dall’Istituto Internazionale sulla Pace di Stoccolma che monitora il sempreverde settore dell’industria militare aiuta a tracciare un quadro dell’attuale situazione. Tra gli esportatori Israele si trova al sesto posto (perdendo una posizione rispetto all’anno scorso) dopo Stati Uniti, Russia, Francia, Germania e Cina, che nel periodo tra il 2013 e il 2017 insieme hanno rappresentato il 74% dell’export totale di armi nel Mondo. I tre mercati più importanti per Tel Aviv si concentrano in Asia: Nuova Delhi nel 2017 ha comprato armi per un valore di 715milioni di dollari, meno del 2016 (757milioni di dollari), ma che comunque rientra nel contesto di un aumento del 650% nell’ultimo decennio per quanto concerne il commercio tra i due paesi in questo settore. Per il governo indiano Israele rappresenta il secondo venditore di armi mentre al primo posto con 1.9miliardi di dollari di armi vendute si trova la Russia. Gli altri due grandi acquirenti di armi israeliane sono il Vietnam, con 142milioni di dollari di armi nel 2017, e l’Azerbaijan con 137milioni di dollari nello stesso anno. E’ interessante notare come i rapporti commerciali anche in questo settore strategico non influenzino la posizione di questi paesi nei confronti di Israele, come dimostrano i loro voti alle Nazioni Unite sulle questioni che riguardano il piccolo stato guidato da Benjamin Netanyahu. La Cina ha scalato la classifica diventando il quinto esportatore mondiale di armi: ciò è stato possibile perché nel periodo tra il 2008-12 e il 2013-17 l’aumento dell’export militare è stato pari al 38%. Il Pakistan si conferma come primo importatore di armi cinesi, che hanno visto un importante aumento della richiesta anche da paesi come Algeria e Bangladesh. L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.occhidellaguerra.it/esportatori-importatori-armi-big-del-settore/