ESTERI/Raid missilistico (forse israeliano) contro la base siriana T-4

Roma, 10 Apr 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – Un attacco missilistico di origine non precisata ha colpito l’aeroporto militare siriano di Tayfur (meglio noto come T4), nella provincia centrale di Homs, provocando diverse vittime e feriti. L’agenzia ufficiale di Stato Sana parla di “aggressione americana”, che ha causato la morte di almeno 14 militari, fra i quali vi sarebbero elementi legati alle milizie iraniane attive nel Paese. Gli Stati Uniti hanno negato ogni coinvolgimento nell’operazione militare, assicurando che le forze armate “non conducono raid aerei” nel Paese. La stessa Damasco ha successivamente accusato Israele probabilmente dopo aver ricevuto informazioni dalla difesa aerea russa basata a Latakya. Per il ministero della difesa russo sono stati due F-15 israeliani a lanciare all”alba di questa mattina otto missili, dallo spazio aereo libanese, contro la base militare T-4. Mosca ha precisato che non ci sono militari russi fra le vittime e che la difesa aerea siriana ha distrutto cinque missili labcisati dagli aerei israeliani. Il raid iniziato alle 2.25 di questa mattina si è concluso alle 2.53 (ora locale), ha precisato il ministero della difesa russo. Tre degli otto missili guidati lanciati hanno colpito il settore occidentale della base aerea. Contattato dall’agenzia di stampa France Presse, un portavoce militare israeliano si è rifiutato di commentare. Israele ha già colpito lo scorso febbraio la base T4, nota anche come Tiyas, nella provincia di Homs, dopo aver accusato Teheran, alleato di Damasco, di aver inviato un drone sul proprio territorio da una “base iraniana” in Siria, identificata appunto in quella T-4. Il governo israeliano ha effettuato almeno un centinaio di raid aerei in territorio siriano da quando è iniziata la guerra ci vile nel 2011. L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.analisidifesa.it/2018/04/raid-missilistico-forse-israeliano-contro-la-base-siriana-t-4/