Forze Speciali Italiane: 12 nuovi Baschi Verdi per il GOI

La Spezia, 18 Gen 2019 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – di Francesco Bussoletti – La famiglia del Gruppo Operativo Incursori (GOI) della Marina Militare Italiana accoglie 12 nuovi membri. (Segue articolo). – Il Gruppo Operativo Incursori (GOI) della Marina Militare Italiana si arricchisce di 12 nuovi operatori. Il 18 gennaio 2019, presso il Comando Subacquei e Incursori (COMSUBIN) della Forza Armata a La Spezia, si svolgerà la cerimonia di conferimento dei brevetti da Incursore agli allievi del corso Ordinario 2018, alla presenza del Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, l’ammiraglio Valter Girardelli.

I neo Incursori si sono addestrati per circa un anno, superando quattro distinte fasi, per giungere alla meta: il brevetto. Peraltro, grazie alla possibilità offerta dal concorso per Volontari in Ferma Prefissata di un anno (VFP1), numerosi giovani hanno potuto tentare l’impresa.

       

Finora, infatti, le selezioni erano aperte solo a Ufficiali, Marescialli, Sergenti o nel ruolo Truppa in Servizio permanente, e al personale volontario in ferma prefissata (VFP4) che non avesse superato il terzo anno di ferma alla data di inizio del corso.

Il GOI dalla Decima Flottiglia Mas (XMas) fino a oggi. I 12 neo incursori del GOI riceveranno in occasione della cerimonia l’ambito basco verde ed entreranno a far parte delle forze speciali della Marina Militare.

Il Gruppo, considerato tra i migliori al mondo tanto che i Navy SEALS USA vengono ad addestrarsi regolarmente con gli operatori italiani, trae le sue origini dalla Decima Flottiglia Mas.

La XMas nella Seconda Guerra Mondiale con le sue azioni riuscì ad affondare o danneggiare gravemente naviglio da guerra nemico per 72.190 tonnellate e mercantile per 130.572 tonnellate.

Successivamente, fu uno dei reparti d’elite, impegnati nella lotta al terrorismo nazionale e internazionale (vedi il caso dell’Achille Lauro con il team Torre).  L’articolo completo prosegue qui >>> https://www.difesaesicurezza.com/difesa-e-sicurezza/cresce-la-famiglia-delle-forze-speciali-italiane-12-nuovi-baschi-verdi-per-il-goi/

Condividi questo post