Franco Gabrielli: “Presto i taser ai poliziotti”

Genova, 13 Giu 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – Al più presto si darà via alla sperimentazione del “Taser”. (Seguiamo). – «Presto i poliziotti avranno in dotazione i “taser” (pistole elettriche) così potranno agire in ulteriori condizioni di sicurezza e potranno non arrecare danno eccessivo alle persone in certi interventi».

Lo ha detto il capo della polizia Franco Gabrielli uscendo dall’ospedale San Martino dove questa mattina, accompagnato dal questore, ha incontrato i due agenti di polizia feriti domenica nella colluttazione all’interno dell’abitazione di via Borzoli a Sestri Ponente in cui ha perso la vita il giovane Jefferson Tomalà.

«Abbiamo terminato tutto l’iter per dotare il nostro personale dei taser o pistole elettriche»; la procedura è partita «nel 2014 e ora è alla firma del ministro dopo tutta una serie di autorizzazioni richieste».

Dunque «via alla sperimentazione operativa sul campo perché queste armi devono essere dotate con una certa modalità. L’amministrazione è attenta che il personale sia posto in una situazione di sicurezza senza arrecare danno alle persone che potrebbero trovarsi dall’altra parte della barricata», ha spiegato Gabrielli.

LEGGI ANCHE Perché la pistola Taser non uccide? «Stanno entrambi bene. Il collega ferito è ancora un po’ scosso come credo una situazione di questo genere imponga – ha aggiunto Gabrielli – Ringrazio la struttura sanitaria: direttore, medici e infermieri che sono stati particolarmente premurosi, perché c’è un aspetto chirurgico e un aspetto psicologico che è molto importante». L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.lastampa.it/2018/06/12/italia/gabrielli-in-visita-allagente-ferito-in-via-borzoli-presto-i-taser-ai-poliziotti-VCGyf7zZkzkU6MFSdWaTPI/pagina.html