I nostri soldati ci hanno consegnato l’Italia. Ricordiamoli!

storiaRoma, 07 Apr 2015 – di Cristina Di Giorgi – “Che ne è dei nostri soldati? Che ne è di loro cent’anni dopo? Che ne è del loro dolore, delle schiene piegate, dei gelidi elmetti, del loro sacrificio? Che ne è del sudore, delle mani ustionate, del freddo dei fucili, del loro sangue, delle speranze, degli addii? E delle loro ascese tra le montagne, del digrignare di denti nelle infermerie? Non rendere tutto vano. Ti hanno consegnato una Nazione. Ti hanno consegnato una bandiera. Ricordali”.

Queste toccanti e molto sentite parole campeggiano su un manifesto che l’associazione Memento (impegnata con amore e passione sul fronte della cura, promozione, valorizzazione e salvaguardia del patrimonio storico e ideale costruito da tutti coloro che hanno combattuto, in ogni tempo, per l’onore d’Italia) ha diffuso in queste ore per inaugurare una serie di iniziative dedicate al centenario della Grande guerra. L’articolo prosegue qui >>> http://www.ilgiornaleditalia.org/news/la-nostra-storia/864142/I-nostri-soldati-ci-hanno-consegnato.html