L’ombra della camorra sul concorso per poliziotti e agenti penitenziari

Polizia di StatoRoma, 10 Giu 2016 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – di Nino Materi – In America negli anni ’30 la mafia si infiltrava sistematicamente nella polizia e nelle carceri per meglio controllare i propri affari. In Italia il fenomeno non è tale da suscitare allarme, ma qualche ombra esiste. Ne sono prova le inchieste che hanno individuato alcune «mele marce» nei vari corpi di polizia, cui va però riconosciuto il merito di aver saputo fare presto eL’articolo completo prosegue qui >>> http://www.ilgiornale.it/news/politica/lombra-camorra-sul-concorso-poliziotti-e-agenti-penitenziari-1269282.html