Mattarella ha firmato il rinnovo del contratto di Forze Armate, di Polizia e Vigili del Fuoco

Roma, 21 Mar 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – di Simone Micocci – Il Presidente della Repubblica – Sergio Mattarella – ha firmato i quattro DPR con i quali vengono recepiti gli accordi sindacali sul rinnovo del contratto delle Forze Armate e di Polizia. Dopo più di un mese dalla firma dell’accordo (era il 25 gennaio scorso), l’iter legislativo che porta al rinnovo del contratto può dirsi quasi concluso poiché adesso manca solamente la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (prevista tra circa 10 giorni). La firma del Presidente della Repubblica, infatti, è arrivata lo scorso 15 marzo 2018, come annunciato dal Quirinale sul suo sito ufficiale. Nel dettaglio i 4 provvedimenti firmati sono: recepimento accordo sindacale per il personale non dirigente delle Forze di Polizia per il rinnovo del contratto del triennio 2016-2018; recepimento accordo sindacale per il personale non dirigente dei Vigili del Fuoco per il rinnovo del contratto del triennio 2016-2018; recepimento accordo sindacale per il personale direttivo e dirigente dei Vigili del Fuoco per il rinnovo del contratto del triennio 2016-2018; recepimento accordo sindacale per il personale non dirigente delle Forze Armate per il rinnovo del contratto del triennio 2016-2018. A questo punto gli interessati dal rinnovo sono curiosi di sapere quanto dovranno aspettare ancora per toccarne gli effetti con mano. Ad oggi, infatti, Forze Armate, di Polizia e Vigili del Fuoco non hanno ancora ricevuto gli aumenti di stipendio previsti dall’accordo sindacale, né tantomeno l’assegno con gli arretrati del 2016 e 2017. L’articolo completo prosegue qui >>> https://www.money.it/Mattarella-rinnovo-contratto-firma-Forze-Armate-Polizia-Vigili-Fuoco