Nuovo scramble per i caccia Typhoon dell’Aeronautica Militare di stanza in Lituania

caccia-f35-482013Roma, 26 Apr 2015 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi qui: www.ilvolo.it) – (Fonte della notizia: Ufficio Pubblica Informazione Aeronautica Militare) – Giovedì 23 Aprile, i caccia Eurofighter Typhoon italiani della Task Force Air in Šiauliai si sono alzati in volo per intercettare un velivolo da trasporto della Federazione Russa che attraversava lo spazio aero baltico senza aver ottenuto le dovute autorizzazioni. I velivoli intercettori sono stati attivati con un ordine di scramble dal sovraordinato Centro di Comando e Controllo delle Operazioni aeree (CAOC) della NATO con sede ad Uedem (Germania).  L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.ilvolo.it/index.php/2015042513789/Aviazione-Militare/Aeronautica-Militare.html