Pensione: come si legge l’estratto conto contributivo INPS

Roma, 20 Lug 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – Di seguito si analizza nel dettaglio sul come leggere l’estratto conto contributivo e quali periodi considerare ai fini pensionistici. Segue. – Come capire dall’estratto contributivo INPS quali sono gli anni da considerare. Spesso si crede di avere 3 anni di contributi, invece sono meno di tre. Quest’articolo nasce da una richiesta di un nostro lettore, che ci ha chiesto come considerare gli anni contributi.

Analizziamo nel dettaglio come leggere l’estratto conto contributivo e quali periodi considerare ai fini pensionistici.

       

Pensione: come si legge l’estratto conto. Nell’estratto contributivo sono riportati in alto a destra i dati anagrafici dell’interessato, mentre nella tabella ci sono i dati relativi ai versamenti previdenziali. In particolare: Periodo di riferimento; Tipologia di contribuzione (lavoro dipendente, artigiano, commerciante, servizio militare ecc.)
Contributi utili (espressi in giorni, settimane o mesi), sia per il raggiungimento del diritto sia per il calcolo della pensione; Retribuzione o Reddito; Azienda (datori di lavoro); Eventuali Note (riportate alla fine dell’estratto).

Nel caso in cui vengano riscontrate delle anomalie, è possibile inoltrare una segnalazione sul sito INPS, utilizzando la procedura attivabile dal percorso: Servizi online>Servizi per il cittadino > Inserimento codice identificativo PIN > Fascicolo Previdenziale del Cittadino(dal menu a sinistra)> Posizione Assicurativa > Segnalazioni contributive.

Per la pensione bisogna scaricare l’estratto conto certificato. Se il lavoratore è vicino alla pensione, può chiedere l’estratto conto certificativo.

Si tratta di un documento analitico della posizione assicurativa, che ha valore certificativo e viene rilasciato dalle sedi INPS su richiesta degli assicurati.

E’ possibile chiedere l’estratto contributivo anche rivolgersi al numero 803164 gratuito da rete fissa o al numero 06164164 da rete mobile a pagamento, secondo la tariffa del proprio gestore telefonico o rivolgersi a un Patronato. L’articolo completo prosegue qui >>> https://www.notizieora.it/affari/pensione-come-si-legge-lestratto-conto-contributivo-e-come-coprire-i-periodi-mancanti/

 

Condividi questo post