POST RIORDINO: RUOLI TECNICI

Roma, 23 Mar 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – Prosegue l’impegno del SIAP ad evidenziare e sottoporre, in fase di discussione e confronto sui decreti correttivi al decreto legislativo 95/2017, le inevitabili forse criticità riscontrate nella primissima fase attuativa del riordino Così come fatto per il ruolo ispettori, proponiamo quanto emerso dal confronto sui posti di lavoro e già segnalato in varie occasioni ai competenti uffici del Dipartimento della P.S. Di seguito sono verificabili gli interventi dall’ultimo del 7 marzo u.s. Prot. 55/SG/18 ai precedenti. Sempre nell’ottica di una concreta e fattiva collaborazione, a nostro avviso, sarebbe auspicabile, in fase di elaborazione dei decreti correttivi, creare un transito per gli appartenenti del ruolo ordinario in possesso di lauree in scienze infermieristiche, applicati c/o le sale mediche della Polizia di Stato, consentendogli di entrare, visto anche l’esiguo numero, a far parte dei ruoli tecnici settore infermieristico. Ciò agevolerebbe, in futuro, una progressione nel ruolo degli Ispettori Tecnici, rispondendo così ad una delle principali qualità caratterizzanti il riordino: la progressione in carriera in maniera fluida e lineare. L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.siap-polizia.org/it/sezione/posts/10449/post-riordino-ruoli-tecnici.htm