Riordino:Prevista nuova delega correttivi scadenza marzo 2019

Roma, 07 Lug 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – Richiesta una nuova delega con una norma primaria, per un secondo decreto correttivo che andrà collocato indicativamente nel marzo del 2019. (Di seguito l’articolo). – Nell’ambito della discussione relativa ai correttivi al D.Lgs. 95/2017, il così detto riordino la cui delega scade il 7 luglio, la delegazione ministeriale ha deciso in maniera unilaterale, nella ferma opposizione, dobbiamo dirlo, di tutte le organizzazioni sindacali, di procedere in un primo momento ad interventi minimali rimarcando l’impossibilità di adottare con questa prima delega tutti quei provvedimenti correttivi che realizzino disallineamenti con gli ordinamenti delle altre forze di polizia e con le forze armate.

La predetta delegazione ministeriale si è impegnata quindi a richiedere una nuova delega con una norma primaria, per un secondo decreto correttivo che andrà collocato indicativamente nel marzo del 2019, disposto in parallelo ad un decreto correttivo anche per le forze armate che erano state escluse dall’integrazione, permettendo, tra l’altro, di recuperare ulteriori risorse con la prossima legge finanziaria (dicembre 2018).

       

In questo ulteriore contenitore verrebbero fatte rientrare la gran parte delle rivendicazioni sindacali.

Nella prima fase, quindi, l’amministrazione portera avanti solo le seguenti proposte: la correzione della data di inquadramento al primo gennaio 2017 dei Sovrintendenti dell’annualità 2007: la riduzione nella fase transitoria a un mese (anzichè i tre attuali) del corso di formazione per Vice Sovrintendente e a tre mesi (anzichè i 6 attuali) del corso di formazione da Vice Ispettore, nonché la previsione di più cicli formativi per il corso di formazione del concorso da 2842 Vice Ispettori, con il riconoscimento per tutti della medesima decorrenza giuridica ed economica riconosciuta al primo ciclo: L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.nsp-polizia.it/riordino-nellimmediato-solo-correttivi-minimali-prevista-nuova-delega-per-correttivi-piu-sostanziosi-con-scadenza-marzo-2019/

Condividi questo post