Salisburgo:nessun passo avanti sul tema gestione europea migranti

Roma, 23 Set 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – (Fonte Askanews) – Nuovo appuntamento sul tema migranti è al Consiglio europeo di metà ottobre. (Di seguito l’articolo). – Il vertice informale dei capi di Stato e di governo a Salisburgo non delude le aspettative della vigilia: nessun passo avanti sul tema della gestione europea dei migranti.

Lo dice la cancelliera tedesca Angela Merkel al termine del summit e lo conferma anche il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa. L’attuazione delle conclusioni del Consiglio europeo di giugno sulla redistribuzione su base volontaria dei migranti, considerate dall’esecutivo giallo-verde una grande vittoria per il nostro Paese, è ancora lontana.

       

Nonostante ciò, “l’avvocato degli italiani” non alza i toni con i leader europei, si mette di traverso solo sul rafforzamento di Frontex voluto da Jean Claude Juncker, mentre apre all’ipotesi di un contributo in termini finanziari da parte dei Paesi che non vorranno partecipare alla redistribuzione.

“E’ un meccanismo – ammette Conte – che un po’ immiserisce la prospettiva su cui stiamo lavorando”, ma “se si dovesse mai arrivare a quello, per alcuni Paesi, non per la gran parte perché sarebbe inaccettabile, sicuramente dobbiamo pensare a seri meccanismi incentivanti e disincentivanti dal punto di vista finanziario”.

Parole che cambiano la linea tenuta dai suoi predecessori, Matteo Renzi e Paolo Gentiloni, che si sono sempre opposti al piano lanciato per la prima volta dalla presidenza slovacca dell’Ue nel 2016. Un piano che non convince la Merkel (“Non sono contenta del concetto di solidarietà flessibile”, ha detto oggi) ma che ieri il presidente della Commissione europea ha rilanciato facendolo rimbalzare prima al tavolo della cena della vigilia al Felsenreitshule theatre e poi oggi alla riunione al Kammermusiksaal/Solitar della Mozarteum University.  L’articolo completo prosegue qui >>> https://notizie.tiscali.it/politica/articoli/conte-vs-frontex-pia-forte-ma-salisburgo-nessun-passo-avanti-00001/

Condividi questo post