SICUREZZA/”L’Italia investe troppo poco in sicurezza”

Roma, 16 Gen 2017 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – di Chiara Giannini – La cyber difesa in Italia è carente dal punto di vista dei mezzi. Abbiamo ottimi professionisti, ma sistemi tecnologici non all’altezza della situazione. I rischi? Che possiamo essere tutti osservati. Ecco perché sarebbero necessari forti investimenti. A spiegarlo è il professor Andrea Rossetti, che insegna informatica giuridica all’Università di…L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.ilgiornale.it/news/politica/litalia-investe-troppo-poco-sicurezza-1351570.html