Somalia: Gibuti, Missione Addestrativa italiana bilaterale

Roma, 24 Set 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – La missione MIADIT Somalia alla sua decima edizione. Segue. – Con l’arrivo a Gibuti di 208 componenti, di cui 4 donne delle Somaly Police Forces –SPF- è partita ufficialmente la Missione Addestrativa italiana bilaterale, la MIADIT Somalia, ormai giunta alla sua decima edizione.

La missione nata da accordi bilaterali Italia-Somalia, Italia-Gibuti, affidata ad un team di militari specializzai dell’Arma dei Carabinieri, al Comando del Colonnello Vincenzo Giglio, si prefigge l’obiettivo di creare le condizioni per la stabilizzazione della Somalia e dell’intera Regione del Corno d’Africa, mediante l’accrescimento delle capacità operative delle SPF ed il miglioramento dei rapporti bilaterali con la Repubblica di Gibuti, mediante l’addestramento delle Forze di Polizia Gibutiane.

       

Il ciclo formativo viene svolto presso le strutture dell’Accademia di Polizia e della Gendarmeria gibutiana, in prossimità della Base Militare Italiana di Supporto, e prevede lezioni sia teoriche che pratiche in diversi settori, come nelle tecniche investigative, nella tutela ambientale, nell’antiterrorismo…L’articolo completo prosegue qui >>> https://www.analisidifesa.it/2018/09/a-gibuti-i-carabinieri-continuano-ad-addestrare-la-polizia-somala/

Condividi questo post