STORIA/Cappellani militari, così cambiarono le guerre

Roma, 10 Mar 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – di Marco Roncalli – «Tra gli esserciti fa il demonio la sua raccolta», scriveva il gesuita Giacinto Manara in un manuale per il conforto dei condannati a morte del 1658, un decennio dopo la fine della Guerra dei Trent’anni. Dunque: in che modo condurre soldati e ufficiali all’osservanza religiosa? «Nelli esserciti cattolici è moralmente impossibile che non vi sian sacerdoti tanto secolari quanto regolari, e tutte le…L’articolo completo prosegue qui >>> https://www.avvenire.it/agora/pagine/cappellani