Mare Nostrum e Triton: due modi per gestire i flussi di migranti

migrantiRoma, 21 Apr 2015 – Mare Nostrum e Triton: due operazioni differenti, nel mandato, nei numeri, nel bilancio e nelle forze impiegate.
E che, dopo l’ultima tragedia del mare, sono di nuovo al centro delle polemiche.
Ecco un profilo delle due missioni, tenendo conto che attualmente – al di là di Triton – opera anche un dispositivo navale nazionale nel Canale di Sicilia.

MARE NOSTRUM. L’operazione italiana è partita il 18 ottobre 2013, in seguito al tragico naufragio di Lampedusa del 3 ottobre (366 morti accertati).
Due gli obiettivi: garantire la salvaguardia della vita in mare, arrestare gli scafisti. Impegnati mezzi di Marina Militare, Guardia costiera, Aeronautica, Guardia di finanza. L’articolo prosegue qui >>> http://www.lettera43.it/capire-notizie/mare-nostrum-e-triton-due-modi-per-gestire-i-flussi-di-migranti_43675167484.htm

Condividi questo post