Ora chiedete scusa ai nostri eroi in divisa

terremoto AmatriceRoma, 01 Set 2016 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – di Luca Rocca – Scavano, a mani nude, per salvare vite; tirano fuori dalle macerie mamme, papà, vecchi e bambini; piangono, in silenzio, quando arrivano troppo tardi; non si riposano finché non sono sfiniti; presidiano ogni centimetro del territorio, liberano le strade, fermano gli sciacalli, proteggono le opere d’arte. Sono gli «eroi in divisa», poliziotti, carabinieri, vigili del fuoco, forze armate, uomini della Guardia forestale e della Guardia di…L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.iltempo.it/cronache/2016/08/28/ora-chiedete-scusa-ai-nostri-eroi-in-divisa-1.1569157

Condividi questo post