Diritti sindacali al personale militare: Testo al ministro Trenta

Roma, 08 Gen 2019 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – (Fonte Rivista Polizia e Democrazia Novembre/Dicembre 2018) di Michele Turazza – Articolo di Eliseo Taverna – Leggiamo di seguito. – 11 aprile 2018: la Corte costituzionale rende nota, in un comunicato stampa, la sua decisione sui diritti sindacali dei militari.

20 giugno 2018: è pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, serie speciale, la sentenza n. 120 della Corte costituzionale che dichiara costituzionalmente illegittima la disposizione del Codice dell’Ordinamento Militare che vieta ai lavoratori con le stellette di costituire sindacati e aderire ad altre associazioni sindacali.

       

Ministro Trenta, non c’è più tempo. Siamo ormai giunti alle fine di questo anno che rimarrà nella storia per quanto riguarda la conquista di nuovi diritti da parte del personale militare, che da troppi anni sta pazientando, fiducioso in un netto cambio di rotta.

Un cambio di rotta che può avvenire soltanto se la classe politica matura la consapevolezza della posta in gioco: il pieno riconoscimento dei diritti sindacali di una categoria di lavoratori, nei cui confronti troppo spesso trionfa la vuota retorica delle cerimonie ufficiali, per essere poi dimenticata quando chiede tutele reali.

Il sindacato non è il fine, ma uno dei mezzi mediante i quali far spalancare le porte delle caserme a quello “spirito
democratico della Repubblica” cui l’ordinamento militare deve informarsi, unica via indicata dalla nostra Costituzione per rendere i militari cittadini tra la gente, lavoratori per la gente.

Ministro Trenta, la Corte costituzionale ha spianato la strada: ora tocca a voi. Non bastano i proclami sui social, le rassicurazioni ai comitati promotori delle prime sigle, la vicinanza formale ai militari. L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.sicurezzacgs.it/ci-vuole-coraggio-ministro-trenta-11-aprile-2018-la-corte-costituzionale-rende-nota-un-comunicato-stampa-la-sua-decisione-sui-diritti-sindacali-dei-militari-20-giugno-2018-pubblicata-sulla/

 

Condividi questo post