ESERCITAZIONE/Esercitazione congiunta tra il Multinational Battle Group West e il Joint Regional Detachment per l’evacuazione di personale

Roma, 14 Mag 2018 – (Fonte KFOR) – IN EVIDENZA: esercitazione, Kosovo, evacuazione personale – Il Battaglione di Manovra del Multinational Battle Group West ha condotto ieri un’esercitazione di evacuazione del personale appartenente al JRD-South (Joint Regional Detachment). Il Battaglione, su specifica richiesta di supporto, formulata dal team della Field House del distretto di Mamusa/Mamusha, nell’area di responsabilità del MNBG-W, ha attivato la QRF (Quick Reaction Force), raggiungendo prontamente la posizione per evacuare il personale in un’area sicura. Questa tipologia d’esercitazione rientra nella più ampia attività di verifica tra unità della Kosovo – Force per consolidare le capacità e le procedure operative in vigore. Il Multinational Battle Group West, su base 185° Reggimento Artiglieria Paracadutisti “Folgore”, composto da unità italiane, slovene, austriache e moldave, effettua continue attività addestrative finalizzate al mantenimento degli elevati standard di reattività e prontezza operativa richiesti alle forze di KFOR.  “Enduring Commitment” (Impegno Continuo) è il motto di KFOR, che garantisce la libertà di movimento dei cittadini del Kosovo, preservando un ambiente sicuro e protetto nel rispetto del pluralismo delle etnie e delle religioni, secondo quanto stabilito dalla risoluzione delle Nazioni Unite 1244. Fonte articolo >>> http://www.esercito.difesa.it/comunicazione/Pagine/kosovo110518.aspx