POLIZIA DI STATO/SCOMPAIONO LE STELLETTE E TUTTI I SIMBOLI MILITARI DEI GRADI

Roma, 12 Apr 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – da congedatifolgore.com – La riforma dei distintivi di qualifica della Polizia ha eliminato le stellette. Nel 2019 sulle spalline dei poliziotti scompariranno le stellette, le torri e le greche, gli emblemi tipici della gerarchia militare rivelatori del grado ricoperto da chi indossa la divisa. Il professor Michele D’Andrea, 59 anni, esperto di araldica, padre degli stemmi dell’Arma, dei Corazzieri, della Marina militare, dell’Esercito e dello stendardo del Presidente della Repubblica, si rammarica: «Definiscono l’identità, e quindi i valori condivisi, di chi li indossa», dice. Al loro posto rombi dorati che richiamano quelli di alcune polizie europee , disposte a piramide oppure a rombo. La torre, presente sui distintivi degli ufficiali superiori (maggiore, tenente colonnello e colonnello nell’Esercito, vice questore aggiunto e primo dirigente nella Polizia) sarà sostituita da un’aquila dorata e incoronata: le ali spiegate, l’allegoria del bastone del comando afferrato con le zampe, il motto storico “Sub lege libertas”. L’aquila apparve per la prima volta sui berretti dei poliziotti nel 1919. Scompare la greca per i dirigenti superiori e generali. Al suo posto ancora l’aquila, con l’aggiunta di due galloni dorati sullo sfondo. Dal prossimo anno cambieranno, di conseguenza, anche gli ornamenti del soggòlo, la striscia fatta di cuoio, e in alcuni casi di corda, dei berretti. Dal 1902 sui distintivi e sui copricapi della Polizia ci sono gradi di tipo militare. Per centosedici anni nessuno li ha toccati. Dopo 37 anni si completa per intero il dettato della legge 121 che nel 1981 smilitarizzò la Polizia di Stato, facendola diventare l’unica forza, a competenza generale e ordinamento civile, quale autorità di Pubblica sicurezza. Introdusse le qualifiche, con diverse denominazioni a seconda del livello, ma sulle spalline i distintivi rimasero gli stessi indossati dai soldati, dai carabinieri, dai finanzieri.  L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.congedatifolgore.com/it/polizia-scompaiono-le-stellette-e-tutti-i-simboli-militari-dei-gradi/