Amianto killer. Antonio Dal Cin (ex finanziere): “L’amianto di Eternit continua a uccidere, le vittime non vanno in prescrizione”

antonio-dal-cin-e1416669431587-224x300Roma, 24 Nov 2014 – Antonio Dal Cin, ex finanziere, è una delle vittime dell’amianto killer. Continua a combattere la sua battaglia contro la malattia. Ma con l’associazione Ona è sceso in campo in prima persona per combattere un’altra battaglia: quella delle prevenzione.

Dal Cin, il processo alla Eternit si è concluso con la prescrizione dei reati anche se a morire per i veleni dell’industria sono stati tanti, circa tremila le vittime. Non è assurdo?

       

“Senza entrare nel merito dell’istituto giuridico, occorre innanzitutto precisare che la prescrizione del reato non equivale ad una sentenza di assoluzione. La prescrizione è un fatto tecnico, e ciò significa che il reato c’è e allora c’era anche il dolo, e questo è importante per i caso di omicidio. Nel processo Eternit la prescrizione è inerente al reato di disastro ambientale. L’articolo prosegue qui >>> http://www.ilsudonline.it/antonio-dal-cin-lamianto-eternit-continua-uccidere-vittime-non-vanno-in-prescrizione/

Condividi questo post