L’Ariete si prepara alla “Trident Juncture 2018”

Roma, 08 Apr 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – di Stato Maggiore Esercito – Nel quadro delle attività addestrative messe in atto per l’esigenza eNRF 2018 (enhanced NATO Response Force), personale del comando brigata “Ariete” e dei reparti inseriti nel pacchetto di forze denominato VJTF (Very High Readiness Joint Task Force), tra cui il 187° reggimento paracadutisti, l’11° reggimento bersaglieri, il reggimento logistico “Ariete” e il Reparto Comando e Supporti Tattici “Ariete”, ha condotto, nelle settimane scorse, un intenso ciclo di addestramento montano e di ambientamento ai climi rigidi presso le basi alpinistiche di Brunico e di Tai di Cadore. In particolare, le attività svolte sulla base di programmi differenziati per le diverse tipologie d’impiego, rientravano nell’addestramento specifico condotto in preparazione alle esercitazioni “Brilliant Jump” e “Trident Juncture” che si svolgeranno in Norvegia, finalizzate al mantenimento della capacità operativa. Oltre a familiarizzare con le avversità climatiche e le basse temperature, il personale partecipante ha condotto marce in assetto tattico, movimentazione di assetti in montagna e ha sostenuto lezioni teorico-pratiche sulle diverse procedure da adottare in ambiente innevato, compresi gli interventi di primo soccorso. Inoltre sono state effettuate prove pratiche di schieramento del posto comando tattico di brigata e di funzionamento degli apparati di radiotrasmissione e sono state sviluppate tattiche, tecniche e procedure di combattimento tipiche delle Cold Warfare Operations. L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.difesaonline.it/news-forze-armate/terra/lariete-si-prepara-alla-trident-juncture-2018