Riforma Pensioni 2019: Quota 100, diversa per Pubblici e Privati

Roma, 27 Dic 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – Leggiamo di seguito. – Finalmente iniziano a trapelare dettagli sulla Quota 100 e le modalità di attuazione della Riforma delle Pensioni 2019, una delle principali novità sarà la differente attuazione della Riforma nei confronti dei dipendenti pubblici e privati, infatti la Quota 100 sarà avviata prima per i privati e poi per i dipendenti pubblici, nell’articolo andiamo a vedere quelle che sono tutte le altre novità per le Pensioni 2019.

Quota 100, Riforma delle Pensioni 2019 sarà diversa per Pubblici e Privati. In questi ultimi giorni sono emersi dettagli e novità per quanto concerne la Riforma delle Pensioni 2019, fino alla scorsa settimana c’erano molti aspetti sui quali aleggiava un alone di mistero, come ad esempio la tempistica che introduce la Quota 100, in questi giorni è arrivata la conferma che verrà introdotta in maniera differenziata per i dipendenti privati e pubblici, vediamo di seguito il calendario: Quota 100 dal mese di aprile 2019 per i dipendenti privati; Quota 100 dal mese di ottobre 2019 per i dipendenti pubblici.

       

Ci saranno delle finestre di accesso: una volta raggiunti i requisiti, infatti non sarà possibile percepire subito la pensione ma bisognerà attendere 3 mesi (che potrebbero salire a 6 mesi se il numero delle domande di pensionamento dovesse essere superiore a quelle stimate).

Per i dipendenti pubblici, invece, indipendentemente dal numero delle domande le finestre saranno di sei mesi per effetto dei 3 mesi di preavviso.

Un altro paletto imposto dalla quota 100 è il divieto di cumulo di redditi da lavoro superiori a 5 mila euro fino al raggiungimento dell’età di accesso alla pensione di vecchiaia. L’articolo completo prosegue qui >>> https://www.miuristruzione.it/8022-quota-100-riforma-delle-pensioni-2019-sara-diversa-per-pubblici-e-privati/

Condividi questo post