VIGILI DEL FUOCO/In Gazzetta Ufficiale i decreti con gli aumenti retributivi

Roma, 16 Mag 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – di Vittorio Spinelli – IN EVIDENZA: Vigili del Fuoco, Gazzetta Ufficiale, rinnovo contrattuale, indennità – Via libera definitiva agli aumenti retributivi per il personale direttivo e non dei vigili del fuoco. Sono stati pubblicati ieri in Gazzetta Ufficiale i DPR 47 e 48 del 26 Marzo 2018 che recepiscono l’intesa tra Governo e sindacati dello scorso 27 Febbraio 2018 sugli aumenti retributivi per il personale dei vigili del fuoco. I provvedimenti erano attesi ai sensi dell’articolo 15 del Dlgs 97/2017 (decreto che riordina le carriere), entreranno ufficialmente in vigore dal prossimo 29 maggio 2018 ed anticipano la pubblicazione in Gazzetta del prossimo Decreto del Presidente della Repubblica relativo all’intesa sul rinnovo contrattuale del personale dei VV.FF per il triennio 2016-2018 raggiunta lo scorso 8 febbraio 2018 con le parti sindacali. L’accordo sugli adeguamenti retributivi porta in dote al personale dei VVFF l’incremento dell’indennità di rischio (corrisposta al “personale operativo”) in misura pari a 79,60 euro e dell’indennità mensile per il personale non operativo di 66,33€ euro dal 1° Ottobre 2017 (dal 1° gennaio 2018 l’indennità mensile sarà corrisposta per 13 mensilità l’anno per cui l’importo si proporziona a 61,23€). Considerando che a queste cifre occorre aggiungere gli aumenti riconosciuti con il rinnovo dei contratti nel triennio 2016-2018 il personale in divisa otterrà a regime dal 1° gennaio 2018 un incremento di circa 100 euro per l’indennità di rischio mentre il personale non operativo potrà contare su un aumento complessivo di circa 80 euro per l’indennità mensile. L’articolo completo prosegue qui >>> https://www.pensionioggi.it/notizie/pubblico-impiego/vigili-del-fuoco-in-gazzetta-i-decreti-con-gli-aumenti-retributivi-42345