Cyber Security:legge per eliminare materiale legato al terrorismo

Roma, 25 Ago 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – di Francesco Bussoletti – L’UE sta preparando una bozza di legge per obbligare i social network a cancellare contenuti legati a terrorismo ed estremismo. (Di seguito l’articolo). – L’Unione Europea sta preparando una legge che forzerà i social network come Facebook, Twitter e YouTube a cancellare materiale legato al terrorismo.

Lo riporta il Financial Times, spiegando che a livello UE è terminata la pazienza. E’ caduta la convinzione che le auto-politiche siano sufficienti per contrastare i contenuti pericolosi, soprattutto a carattere estremista, online. Da qui si è deciso di intervenire con una nuova norma.

       

Una fonte ha spiegato alla testata che si lavora a obbligare le piattaforme a rimuovere il materiale incriminato entro un’ora dopo aver ricevuto l’avviso. Di fatto, trasformando quelle che oggi sono delle linee guida su base volontaria in veri e propri precetti.

A proposito la fonte ha sottolineato che l’Europa non si può permettere di rilassarsi o essere compiacente nell’affrontare la tematica del terrorismo.

La bozza di norma europea dovrebbe essere diffusa a settembre, poi verrà discussa e infine votata. I Big di Internet nutrono perplessità sulla sua reale utilità rispetto ai rischi che comporta

Secondo le indiscrezioni la bozza di norma UE sarà pubblicata a settembre. Poi, il Parlamento Europeo e i paesi membri dovranno attendere il testo definitivo e votarlo.

Di conseguenza, se la norma passerà, ci vorranno mesi prima che i social network debbano adottare le nuove politiche sui contenuti legati a terrorismo ed estremismo.

La risposta delle piattaforme non si è fatta attendere. Più voci hanno ricordato che spesso trovano materiale incriminato prima delle segnalazioni da parte delle autorità.  L’articolo completo prosegue qui >>> https://www.difesaesicurezza.com/cyber/ue-prepara-legge-che-obbliga-i-social-network-a-cancellare-contenuti-legati-al-terrorismo/

Condividi questo post