Esercito dona equipaggiamento ai Vigili del Fuoco di Mogadiscio

Roma, 13 Giu 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – (Fonte EUTM) – La donazione di tale equipaggiamento antincendio ha lo scopo di supportare il dipartimento composto da personale egregiamente addestrato in mancanza di attrezzature adeguate per interventi gravi. (Di seguito l’articolo). – Il Comandante dell’Italian National Support Element (IT-NSE), Ten.Col. Pino ROSSI, Comando a supporto della Missione Europea EUTM Somalia, accompagnato dal Capo della Cellula di Cooperazione Civile e Militare (CIMIC), ha incontrato nei giorni scorsi, il sindaco di Mogadiscio e donato equipaggiamento tecnico-individuale al dipartimento dei Vigili del fuoco e servizi di emergenza della regione del Banadir (Somalia).

L’incontro, svoltosi presso l’ufficio del Sindaco di Mogadiscio e governatore del Banadir, oltre a manifestare la volontà e l’abnegazione con cui i militari Italiani supportano l’amministrazione locale, ha avuto lo scopo di presentare al governatore Abdirahman Omar Osman “Eng. Yarysow” le attività a supporto della stabilità e della governance dell’amministrazione locale, svolte dal Contingente Italiano in Somalia.

       

Nell’occasione è stato donato al dipartimento dei Vigili del fuoco e servizi di emergenza della regione del Banadir – Mogadiscio, l’equipaggiamento tecnico-individuale.

La donazione di tale equipaggiamento antincendio, corrispondente ai più moderni standard qualitativi, ha lo scopo di supportare il dipartimento composto da personale egregiamente addestrato, ma che, a causa di mancanza di attrezzature adeguate, interviene in soccorso della popolazione con notevoli difficoltà, come ad esempio nelle situazioni post attacchi esplosivi che sovente colpiscono la città e la popolazione civile di Mogadiscio.

Nel corso dell’incontro sono stati inoltre discussi gli esiti che hanno prodotto i 21 progetti eseguiti nel corso del 2017-2018, per un totale di 395.000 €, che hanno interessato, principalmente, i settori sanità, sicurezza, servizi di emergenza e supporto umanitario alle minoranze. L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.esercito.difesa.it/comunicazione/Pagine/L’Esercito-supporta-l’amministrazione-locale-di-Mogadiscio_180611.aspx

Condividi questo post