Iniziata la seconda edizione esercitazione “Mare Aperto 2018”

Roma, 10 Ott 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – Esercitazione per garantire elevata prontezza operativa del personale della forza armata al servizio del Paese. Segue. – Al via dall’8 ottobre e fino al 12 ottobre, nel Mediterraneo Centrale, l’esercitazione “Mare Aperto”, finalizzata al mantenimento di elevati standard di interoperabilità ed integrazione delle forze nazionali e NATO, sempre più necessari per assicurare la difesa degli interessi nazionali, rafforzando in particolar modo la sorveglianza nella vasta area del Mediterraneo per la sicurezza della dimensione marittima comune dell’Italia, dell’Europa e dell’Alleanza Atlantica.

Gli assetti coinvolti sono: unità di altura, sommergibili, aerei ed elicotteri delle forze aeree della Marina Militare italiana, che opereranno in uno scenario molto realistico, svolgendo attività a connotazione anche interforze ed internazionale, visto il coinvolgimento di alcuni reparti dell’Esercito e dell’Aeronautica Militare, di un plotone di Marines dello United States Marine Corps, di un cacciatorpediniere della Marina degli Stati Uniti, di velivoli statunitensi per il pattugliamento marittimo e di una nave della Marina francese.

       

In questo periodo opererà un’aliquota di fucilieri della Brigata Marina San Marco e una del Reggimento Lagunari Serenissima.

L’addestramento congiunto sarà condotto con l’obiettivo di addestrare gli equipaggi delle unità della Squadra Navale nelle principali forme di lotta sul mare e dal mare (difesa antiaerea, antinave e antisommergibile), nelle Maritime Interdiction Operations (operazioni di embargo, controllo del traffico mercantile, compilazione della Maritime Situational Awareness), nella gestione delle emergenze di bordo, nelle attività idrografiche e di cacciamine e nella proiezione della forza anfibia dal mare su terra. L’articolo completo prosegue qui >>> https://www.difesa.it/Primo_Piano/Pagine/mediterraneo-centrale-al-via-esercitazione-mare-aperto-2018.aspx

 

Condividi questo post