Ministro Salvini:battaglia nuove norme sulla legittima difesa

Roma, 19 Lug 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – Nuova offensiva di Matteo Salvini sulla Legittima Difesa. Seguiamo. – Parte la nuova offensiva di Matteo Salvini, preannunciata nel corso della campagna elettorale: la battaglia sulle nuove norme in tema di legittima difesa.

Mentre la prima fase del governo è stata incentrata tutta sul tema dell’immigrazione, il leader leghista punta ora anche sull’ampliamento dei diritti nell’uso delle armi di fronte, in particolare, all’irruzione notturna di ladri in casa.

       

“Un diritto sacrosanto”. “La proposta della Lega prevede il sacrosanto diritto di difendersi all’interno della propria abitazione privata” ha già fatto sapere senza giri di parole il ministro delll’interno, “Se mi trovo una persona armata e mascherata alle 3 di notte non sta me capire se ha un’arma finta, ma ho il diritto di difendermi senza se e senza ma”.

Primo giro dell’iter parlamentare l’esame commissione Giustizia al Senato. La proposta di legittima difesa che arriva dalla Lega è in sintonia, ha aggiunto Salvini, “con il sacrosanto diritto, come in tantissimi Paesi sviluppati dell’Occidente, all’esercizio della legittima difesa all’interno della propria abitazione”, azzerando il “cosiddetto reato di eccesso di legittima difesa e la proporzionalità tra l’offesa e la difesa”. L’articolo completo prosegue qui >>> https://www.agi.it/politica/salvini_legittima_difesa-4167905/news/2018-07-18/

Condividi questo post