Ministro Trenta: investire nel personale e nella tecnologia

Roma, 23 Ago 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – di Salvo Consoli – Ministro Elisabetta Trenta: “investire nel personale e nella tecnologia per assicurare al paese forze armate più moderne e più capaci di fronteggiare le nuove minacce“. Segue. – Lo aveva detto prima di diventare Ministro, Elisabetta Trenta voleva portare nella scena politica italiana “ il senso del dovere, i valori della competenza, l’attenzione ai temi della sicurezza e del territorio e della valorizzazione del ruolo internazionale dell’Italia”.

La sua attenzione si è focalizzata ad “investire nel personale e nella tecnologia per assicurare al paese forze armate più moderne e più capaci di fronteggiare le nuove minacce“. Da neo Ministro lo ha confermato: “Ci concentreremo sulla tutela del personale militare”.

       

Adesso le sue promesse sono nero su bianco mentre le ambizioni sono tante e mirano a far diventare la Difesa immagine e volano della competitività dell’Italia nel mondo.

Lo scorso 26 luglio presso le Commissioni congiunte Difesa, IV° del Senato della Repubblica e IV° della Camera dei deputati ha esordito la prima audizione del Ministro della Difesa Elisabetta Trenta, per esporre le linee programmatiche del Dicastero.

Le novità salienti sono essenzialmente rappresentate da una ridefinizione del concetto di difesa e di impiego delle forze armate in relazione ai mutati quadri geopolitici mondiali.

Sette gli obiettivi essenziali che vengono indicati come convergenza tra le forze di governo mentre saranno due gli elementi chiave che caratterizzeranno l’impulso politico: Resilienza e Dual Use. In pratica si dovrà:

1)Migliorare e rendere più efficiente il settore della Difesa. La Ministra è convinta di raggiungere questo obiettivo puntando sulla tutela del personale civile e militare delle Forze Armate; 2) definire il ruolo dell’Italia nella NATO e nell’Unione Europea; L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.voxmilitiae.it/2018/08/gli-obiettivi-della-ministra-trenta-partono-dal-personale-della-difesa/

 

 

Condividi questo post