Pronostici rispettati nella gara di sci alpinismo in notturna. Il Caporalmaggiore Capo Daniele Cappelletti ed il 1° Caporalmaggiore Anna Moraschetti si riconfermano Campioni Italiani dell’Esercito di specialità

 

San Candido, 16 mar 2017. “Mi sento in forma e le gambe girano bene” aveva detto qualche minuto prima dell’inizio della gara. Ed infatti il Caporalmaggiore Capo Daniele Cappelletti, effettivo al Reparto Comando e Supporti Tattici “Tridentina”, si è aggiudicato il titolo nazionale, battuto al traguardo solo da un inafferrabile Manfred Reichegger – atleta di punta del Centro Sportivo Esercito tra i protagonisti mondiali della disciplina da oltre 20 anni.

       

In campo femminile la vittoria assoluta è andata al Caporalmaggiore Alba De Silvestro del Centro Sportivo Esercito – che conferma così l’ottimo stato di forma evidenziato nell’arco di tutta la stagione – mentre il titolo nazionale rimane ben saldo nelle mani del 1° Caporalmaggiore Anna Moraschetti, istruttore militare di sci anch’essa in forza alla “Tridentina”.

Oggi, con i plotoni che usufruiscono di una giornata di riposo in attesa della gara di venerdì mattina che li vedrà impegnati in una staffetta alpinistica che assegnerà la vittoria finale, l’appuntamento è alla Nordic Arena di Dobbiaco, dove saranno le pattuglie a darsi battaglia per aggiudicarsi il Trofeo dell’Amicizia.

Questa sera, invece, l’appuntamento è a San Candido e sulla pista “Baranci”, dove a aprtire dalle 18 ci sarà grande festa con la presentazione delle finali della Coppa Europa di sci alpino e la grande fiaccolata degli Alpini (diretta streaming sui siti www.meteomont.org e www.ana.it)

Tenente Colonnello Stefano Bertinotti
Comando Truppe Alpine
Via IV Novembre, 6 –
Bolzano

 

 

 

 

 

 

 

Condividi questo post