Unità cinofile: Premiazione cani salvataggio in mare

Firenze, 06 Dic 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – da congedatifolgore.com – Oltre all’attività di salvaguardia della vita umana in acqua le unità cinofile Sics sono impegnate anche a terra, in numerosi progetti a carattere sociale. Segue. – In virtù delle tante vite salvate , la Scuola italiana cani salvataggio, Sics, organizzazione di caratura europea che forma sia i cani da salvataggio nautico che i loro conduttori, consegnerà alcune medaglie al valore cinofilo Sics giovedì 6 dicembre, a partire dalle ore 16, nel salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, a Firenze.

Questa seconda edizione, insieme alla prima voluta dal presidente nazionale Ferruccio Pilenga, vedrà presente per il comando generale delle capitanerie di porto Guardia Costiera, il vicecomandante generale l’ammiraglio ispettore, Antonio Basile, per il quale è stato rinnovato l’accordo quadro tra il comando generale del Corpo delle capitanerie di Porto-Guardia Costiera e la Scuola italiana cani salvataggio-Squadra italiana cani salvataggio.

       

Le unità cinofile operative della scuola vengono addestrate ad operare su qualsiasi mezzo di soccorso: elicotteri, motovedette, gommoni e anche acquascooter, con i quali effettuano pattugliamenti per giungere velocemente sul luogo di intervento.

In questo modo, le unità cinofile possono essere imbarcate su ogni tipo di mezzo appartenente ai vari Corpi impegnati nella salvaguardia della vita umana in mare in primis la Guardia Costiera, Marina Militare, Aeronautica Militare, Guardia di Finanza, Carabinieri-Forestale, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco, con i quali collaborano in numerosi programmi di sicurezza balneare unitamente a Protezione Civile, Croce Rossa Italiana, Società di Salvamento, Lega Navale, pubbliche assistenze, etc.

Oltre all’attività di salvaguardia della vita umana in acqua, svolta durante la stagione balneare, e alle attività di Protezione Civile, le unità cinofile Sics sono impegnate anche a terra, in numerosi progetti a carattere sociale. L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.congedatifolgore.com/it/firenze-premi-importanti-ai-cani-di-salvataggio-in-mare/

Condividi questo post