Uranio Impoverito: Firenze, una sentenza che farà storia

Firenze, 14 Gen 2019 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – Leggiamo di seguito. – Una Sentenza che farà storia quella della Corte di Appello di Firenze che da oggi è passata in giudicato. Farà storia non solo per i contenuti che puntualmente l’Avv. dell’Osservatorio Militare Avv. Angelo Fiore Tartaglia evidenzia ed inquadra giuridicamente al punto di rappresentare riferimento internazionale per la giurisprudenza che l’Italia sta orgogliosamente creando ma anche perché, per la prima volta, il Ministero della Difesa non propone ricorso confermando così, la volontà del Ministro Trenta a trovare una soluzione al problema e consentire al personale una forma di tutela che sia di diritto e non conseguenza solo di procedimenti giudiziari.

Sin da quando iniziammo la battaglia, il Centro Studi puntava al riconoscimento del danno causato da disattenti vertici militari per fornire uno strumento di tutela ed evitare che per avere giustizia centinaia di ragazzi o di famigliari di deceduti dovessero rivolgersi alla Magistratura.

       

Tanti, troppi 364 morti e 7500 malati; tanti, troppi 20 anni di battaglie giudiziarie e di ulteriori sofferenze per gli interessati. Dopo 20 anni e 3 commissioni parlamentari, solo la IV Commissione Parlamentare d’Inchiesta a presidenza On. Gianpiero Scanu è riuscita a sollevare il coperchio dell’omertà, mettere di fronte alle responsabilità vertici militari ritenuti fino ad ora “intoccabili” e proporre una legge per creare un quadro normativo di tutela per il personale. L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.lavalledeitempli.net/2019/01/11/uranio-impoverito-sentenza-corte-dappello-firenze/

Condividi questo post