ARX 200 per i tiratori esperti dell’Esercito Italiano

tiratori esperti esercito italianoRoma, 11 Apr 2015 – di Riccardo Catalano – Le figura del tiratore scelto e dello sniper sono sempre state avvolte da confusione e un certo disinteresse nelle forze armate italiane. Nelle forze di polizia il tiratore scelto è una figura rispettata e definita (con peculiarità e tattiche di impiego proprie delle funzioni di polizia).  Nelle forze armate al contrario, con l’eccezione degli sniper in servizio nelle Forze Speciali, molto è lasciato alla buona volontà e all’ingegno dei singoli e dei reparti.

Nella dottrina anglosassone, da sempre contraddistinta da semplicità e chiarezza, si definisce la figura dello “Sniper” propriamente detto come colui che, con fuoco di precisione, in team di due o più operatori, colpisce obiettivi di alto valore militare da una distanza almeno superiore a 300 metri. L’articolo prosegue qui >>> http://www.analisidifesa.it/2015/04/arx-200-per-i-tiratori-esperti-dellesercito-italiano/