Brindisi, morto il capitano dei carabinieri colpito da un proiettile durante una gara al poligono

Poligono-di-TiroBrindisi, 31 Mag 2016 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – È morto all’ospedale Perrino di Brindisi il capitano dei carabinieri Gianbruno Ruello, 48 anni, originario di Taranto, ferito sabato alla nuca da un colpo di pistola partito da una calibro 9×21 durante una gara del campionato italiano di tiro dinamico che era in corso a Oria nel Brindisino, in un campo attrezzato per…L’articolo completo prosegue qui >>> http://bari.repubblica.it/cronaca/2016/05/30/news/carabiniere-140899648/?refresh_ce