Corresttivi Riordino: NO del COISP

Roma, 01 Lug 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – Coisp: Il 4 luglio 2018 manifesteremo in tutta Italia. (Di seguito l’articolo). – Sul supplemento ordinario n. 30/L alla Gazzetta Ufficiale n. 143 del 22 giugno 2017 – Serie generale, è stato pubblicato il Decreto Legislativo 29 maggio 2017, n. 95 recante “Disposizioni in materia di revisione dei ruoli delle Forze di polizia” … il c.d. Riordino delle Carriere.

Sia durante le varie riunioni tra il Dipartimento della P.S., il COISP e le altre OO.SS., che si sono svolte antecedentemente all’emanazione di tale Decreto, che successivamente, in special modo nella lettera che il 31.10.2017 questa Segreteria Nazionale inviò all’allora Ministro dell’Interno ed al Capo della Polizia (lettera presente su questa pagina del nostro sito internet), sostenemmo che il Decreto Legislativo n. 95/2017 avrebbe potuto trovare i favori di tutti i Poliziotti solamente se sarebbero state accolte e condivise le tante richieste di correttivi e modifiche che nella medesima lettera puntualmente elencavamo.

       

Beh, da allora la nostra posizione non è mai cambiata! Per il COISP, in assenza di adeguati correttivi, che peraltro dovranno essere effettuati entro il 7 luglio p.v., necessari a risolvere le problematiche insorte all’indomani dell’adozione del Riordino delle Carriere legiferato dal precedente Governo è da ritenersi insoddisfacente in quanto delinea innumerevoli disparità di trattamento tra il personale delle varie Amministrazioni del Comparto Sicurezza e Difesa, non assicurando affatto quella sostanziale equiordinazione che il provvedimento avrebbe dovuto garantire. Men che meno tiene conto, nella disciplina in materia di progressione in carriera, del merito e della professionalità del personale. L’articolo completo prosegue qui >>> http://coisp.it/correttivi-al-riordino-delle-carriere-secco-no-del-coisp-2/

Condividi questo post