Italia chiama Europa, Bruxelles non risponde

bruxelles_parlamento-europeoRoma, 21 Apr 2015 – di Fabrizio Ravoni – RomaMatteo Renzi dà per certo un consiglio europeo straordinario. Fissa anche la data: «Giovedì o venerdì prossimi». A Bruxelles, però, si respirano minori certezze. Così, per alzare il tono, il presidente del Consiglio cambia l’ordine del giorno del vertice: non più sul tema dell’immigrazione (alla luce dell’ennesima tragedia del mare), ma sullo schiavismo.

Ne ha già discusso – rivela – con il premier maltese Muscat, che oggi arriva a Roma; con Angela Merkel; con Françoise Hollande. E proprio dal presidente francese arriva la prima gelata sul vertice straordinario. Hollande condivide l’idea di incontri a livello europeo. Ma non del rango di capi di Stato e di governo. Bensì di ministri: Esteri, prima (è in programma per oggi). E poi, forse, dell’Interno.  L’articolo prosegue qui >>> http://www.ilgiornale.it/news/politica/italia-chiama-europa-bruxelles-non-risponde-1118379.html

       

 

Condividi questo post