Legge Bilancio 2019: Tutte le novità decise da Lega e 5 Stelle

Roma, 18 Ott 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – di Alessandro Cipolla – Il Consiglio dei Ministri ha approvato la legge di Bilancio 2019: dal Reddito di Cittadinanza alla Pace Fiscale. Seguiamo. – Il Consiglio dei Ministri ha approvato la legge di Bilancio 2019. Dopo una serrata trattativa tra i due partiti di governo, Lega e Movimento 5 Stelle, alla fine è arrivata la fumata bianca con il testo che è stato inviato a Bruxelles e ora approderà anche in Parlamento.

Così come era stato indicato nel Def, ci saranno tutti i punti principali del programma di governo redatto a fine maggio dai gialloverdi: Reddito di Cittadinanza, Pace Fiscale, Quota 100 e inizio di Flat Tax.

       

In realtà è molto più corposo l’insieme delle misure di questa legge di Bilancio: ecco tutte le novità presenti in un testo che è stato approvato dal CdM “salvo intese”, che potrà quindi essere modificato durante l’iter parlamentare con l’approvazione definitiva che dovrebbe arrivare a dicembre.

La legge di Bilancio 2019. Dopo la nascita del “governo del cambiamento” lo scorso 1 giugno, viste le tante aspettative a seguito delle impegnative promesse elettorali appariva chiaro come per la neonata maggioranza carioca il vero banco di prova sarebbe arrivato in autunno.

Approvando il Def prima e la legge di Bilancio poi, il governo infatti ha messo nero su bianco quella che sarà la strategia programmatica dell’esecutivo. Con la decisione di alzare l’asticella del deficit al 2,4%, si è voluto di conseguenza avere subito un margine di spesa più ampio per far partire tutte le principali riforme annunciate. L’articolo completo prosegue qui >>> https://www.money.it/legge-Bilancio-2019-novita-testo

 

Condividi questo post