Ostia (RM), Sequestrata casa di cura abusiva: anziani chiusi a chiave tra la sporcizia ed abbandono più totale

 

IN ITALIA ANCORA SUCCEDONO QUESTE COSE

anziani-210220106Roma, 21 feb 2016 – di Barbara Selmo – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – La Polizia di Stato del Commissariato Lido di Roma durante un controllo amministrativo in una casa di cura regolarmente autorizzata,  a seguito dello strano comportamento dei gestori, hanno scoperto un passaggio diviso da una porta chiusa a chiave che portava in un’altra struttura risultata poi abusiva. Entrati nella struttura gli agenti si son trovati davanti una scena raccapricciante: anziani chiusi a chiave in stanze umide, tra la sporcizia e sul pavimento tracce di escrementi. Inoltre si è scoperto che agli ospiti era stata negata l’assistenza di un medico e del personale infermieristico per la somministrazione di medicinali. di Barbara Selmo.
L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.nottecriminale.it/noc/index.php?option=com_k2&view=item&id=12400:ostia-rm-sequestrata-casa-di-cura-abusiva-anziani-chiusi-a-chiave-tra-la-sporcizia-ed-abbandono-piu-totale&Itemid=130