“Vi racconto la prigione in cui Soffiantini soffrì per 237 giorni”

Roma, 14 Mar 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – di Nicola Pinna – Non arrivava neanche un raggio di sole, nella prigione in cui Giuseppe Soffiantini ha trascorso una parte dei 237 giorni peggiori della sua vita. Le gocce della pioggia invece sì, filtravano di continuo, come uno stillicidio, dalle buste di plastica che proteggevano il covo costruito dai sequestratori. In un luogo dove solo le bisce riuscivano ad arrivare agevolmente. Visto dall’alto sembrava un impenetrabile cespuglio di…L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.lastampa.it/2018/03/13/italia/cronache/vi-racconto-la-prigione-in-cui-soffiantini-soffr-per-giorni-JedrTe7MdQnHHz2yrw9OdJ/pagina.html