Cambiano i distintivi di qualifica della Polizia

Roma, 16 Apr 2018 – Ufficialmente presentati dal Capo della Polizia Franco Gabrielli i nuovi distintivi di qualifica della Polizia di Stato, che si distaccano definitivamente da quelli delle forze ad ordinamento militare. Cambia tutto: innanzi tutto l’aquila turrita, uno dei simboli caratteristici che da sempre contraddistingue la Polizia, accompagnerà tutti i distintivi di qualifica da agente a Dirigente generale. Poi i simboli dei vari ruoli, i plinti per gli agenti ed assistenti, i rombi per i sovrintendenti, i pentagoni per gli ispettori e le formelle per i funzionari. Cambia anche la classica disposizione verticale dei vari simboli che compongono il distintivo, che viene sostituita da una disposizione orizzontale o a piramide. Tutti i dettagli nel decreto allegato. LA SEGRETERIA NAZIONALE…Per visionare documento clicca qui >>> http://www.nsp-polizia.it/cambiano-i-distintivi-di-qualifica-della-polizia/